Salta i links e vai al contenuto

Amore assurdo

  

Due anni fa ho conosciuto un ragazzo di 4 anni piu’ piccolo di me. E’ stato molto strano prche’ in realta’ sapevamo chi fossimo da tempo e ci eravamo intravisti un paio di volte sino a che i nostri piu’ cari amici in comune ci hanno presentati e da quel momento siamo diventati inseparabili. All’inizio voleva divertirsi con me, e per me andava bene, visto che ci piacciamo molto.Il nostro rapporto e’ cresciuto insieme a noi ed e’ diventato importante e profondo. Io mi sono innamorata di lui e per qualche mese siamo stati lontani perche’ visto che stavo soffrendo molto avevo deciso di non volerlo mai piu’ vedere e sentire. Lui “soffriva” perche’ gli mancava la nostra amicizia. Lui non si e’ mai voluto legare,pur essendo uno che crede nell’amore vero, ma mentre eravamo lontani e’ stato per 3 o 4 mesi con una ragazza ma si sono lasciati presto per il suo carattere particolare e forse perche’ non e’ disposto a scendere a quei compromessi che si fanno quando si sta con qualcuno. Ci siamo riavvicinati, siamo piu’ amici e piu’ complici di prima, tra noi c’e’ quella dolcezza e quella tenerezza che sono mancate in passato, ci siamo baciati di nuovo ma lui continua a dirmi che siamo solo due amici che quando escono e bevono un bicchiere in piu’ si divertono insieme. Poi mi prende la mano per giocherellare con le mie dita in modo dolce, mi dice che forse lui non sara’ l’uomo della mia vita ma che forse non ho capito cosa sono io per lui e quanto ci tiene a me, Lui mi vuole nella sua vita e per questo preferisce che non ci baciamo piu’ per non rovinare il nostro bellissimo rapporto. Poi mi chiama alle 4 di notte per dirmi che vuole venire da me nel mio letto. Parliamo molto, gli ho fatto notare il suo comportamento incoerente e mi ha chiesto scusa, scusa perche’ per quanto ci tiene a me riesce sempre a farmi del male. Inizio a credere che l’unico modo per uscire da questo dolce incubo sia cambiare citta’, lavoro, vita. A volte mi convinco che e’ solo questione di tempo finche’ lui capisca che quello che c’e’ tra noi va oltre tutto questo. A volte prego che arrivi qualcuno a salvarmi da me stessa e da quello che provo. Non credo piu’ che la mia vita un giorno possa cambiare e che sara’ senza di lui.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti a

Amore assurdo

  1. 1
    Andrea -

    Molto probabilmente per lui sei una trombamica. Nel senso che non si sente innamorato di te, fisicamente lo attrai ma non in modo eccessivo, per cui ti vede come una buona amica che gliela dà.
    Fossi in te cercherei di voltare pagina..

  2. 2
    silvana_1980 -

    sto qua è un furbone, ma tu non far la fessa: ascolta Andrea.

  3. 3
    fauzea -

    Grazie per i consigli ragazzi, anche se in fondo al mio cuore queste cose le sapevo gia’, forse dovrei prendere in considerazione l’idea di perdere il mio migliore amico visto che l’unico modo in cui riuscirei a voltare pagina sarebbe cancellandolo per sempre dalla mia vita cosi smetterei di vivere aspettando che qualcosa cambi.

  4. 4
    silvana_1980 -

    un vero amico non gioca coi sentimenti degli altri come fa lui

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili