Salta i links e vai al contenuto

Dice che ama anche lei

Carissimo dottore…
Da 6 mesi sto insieme ad un ragazzo della mia stessa età – abbiamo entrambi 23 e insieme stiamo benissimo… ci sentiamo due volte al giorno, abbiamo fatto anche un numero a parte per poterlo farlo più frequentamene… all’inizio tra noi c’era solo un volere bene che con il tempo si è trasformato in un forte ti amo che viene detto sempre più frequentemente sia da uno che dall’altro e che viene dimostrato sempre in maniera più forte. Lui è molto geloso e mi fa capire tantissime volte che tiene tanto veramente a me.. il problema comincia dal momento in cui ho scoperto che lui è fidanzato, ma fidanzato da un anno!! Me lo disse lui stesso perché non voleva più mentirmi.. dice che ama anche lei e che non sarebbe capace di far andare via né me né lei. Il tempo che passa è più con me che con la fidanzata… la domanda che io mi pongo a questo punto è se è un vero amore che viene dimostrato in maniera molto forte e sempre più frequente da parte sua verso la mia persona ( lui dice che una cosa del genere non gli sia mai capitata) , quante probabilità ci sono che una relazione può durare a lungo?? E si tratta di un vero amore anche se secondo me è così ma non dovrebbe esistere una relazione del genere perché lui è fidanzato. Ringrazio in anticipo e gli mando i miei cordiali saluti..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    sarah -

    la questione è molto semplice,ha aspettato a dirtelo perché così ti affezionavi e non lo mollavi,tu sei l’amante,sei quella da tenere nascosta,quella che al primo scossone verrà buttata via,comodo dire che vuole entrambe questo è un gran furgone,digli di scegliere o te o lei anche se sinceramente uno che sta con me e dopo scopro che è fidanzato non me lo piglierei manco se fosse l’ultimo uomo rimasto sulla terra,preferirei diventare lesbica!

  2. 2
    SAM -

    Oh ma capitasse a me una ragazza come te maledizione… 🙁

    Cioè dai…amore… che amore è questo? Ragazza sveglia! Non è possibile che certe fortune capitino sempre agli altri 🙁

    Ho una donna che amo e con cui convivo, vuoi uscire con me? Magari mi innamoro pure di te però lei non la lascio…

    °-°’

    Cioè a parte gli scherzi…ma arrabbiati e sfanculalo!

  3. 3
    Jinny -

    No, non ti ama. Sarà anche indeciso e confuso, ma questo é un problema suo, non doveva coinvolgerti sentimentalmente e poi rivelarti di essere già impegnato da un anno! A 23 anni non ci si comporta più così, con la nebbia nel cervello e nel cuore come a 17 anni.
    Non hai pensato alla sua attuale fidanzata? a come la sta ingannando, tutti i giorni? Non hai pensato che uno così potrebbe fare la stessa cosa con te? Metti che si decide (ma non credo), la lascia e si mette con te, siete felici, TU sei felice e bla bla bla, e tu saresti sicura di questo uomo? A te sembrerebbe che tutto va bene come adesso sta sembrando tutto normale anche alla sua ragazza, e magari alle tue spalle si sta facendo un’altra storia. O peggio ancora scopre che vuole tornare dalla sua ex.
    Non investirci più tempo e sentimenti, se vuoi puoi anche “perdonarlo” (che abbia avuto una momentanea interruzione del cervello?) ma lascia che questo suo “tormento interiore” se lo tenga lui. Scappa e lascia che altri amori, più puliti e leali, ti tocchino il cuore.

  4. 4
    olghetta89 -

    si alla sua fidanzata penso ogni volta quando mi prende il cervello e sto giu per sto fatto …ci sono delle volte in cui non riesco a smettere di non pensarci, il fattp è ke mi sono abituatata talmente tanto ora alla sua presenza e alle nostre uscite che non so fare ameno e non so stare senza di lui …ormai sono passati tanti mesi non qualche settimana soltanto …ho sentito che a volte succede ma ormai non so piu cosa pensare. io lo amo veramente

  5. 5
    sarah -

    a volte si succede ma poi tornano con le ex,dici ch eti sei abituata…bene disabituati,non vederlo più,no contact e occupa la mente con qualcos’altro.Sai coem ci si sente a essere traditi?se io fossi la sua ragazza e avessi te tra le mani ti farei pentire di tutto e avresti paura di incontrarmi per strada!

  6. 6
    mauro -

    giusto per far sentire l’altra campana, quella che non suona mai: il traditore. sono nella situazione descritta ma sono io il traditore, quello che conduce parallelamente due storie. altrettanto ricche di sentimento. dalle quali non sono in grado di uscir fuori. non potrei fare a meno nè dell’una nè dell’altra; ma so che dovrà accadere. vivo giorno per giorno disperandomi nel tentativo di far quadrare conti che non possono quadrare mai. ma, vi assicuro, sono anche io una vittima. sparatemi pure addosso, voi che vi sentite giudici del pensiero corretto!

  7. 7
    sarah -

    tu vittima che ti tieni due donne?questo è il colmo,puoi soffrire quanto vuoi ma il dolore di un tradito è molto di più,la differenza è che il traditore sceglie di agire in quel modo e finchè non si decide si tiene entrambe le cose finchè non ce la fa più tascinando solo dolore per tutti,il tradito non ha scelta non ha voce in capitolo,è all’oscuro e nella maggior parte dei casi lo scopre,non gli viene confessato,gli viene buttato addosso tutto come un fulmine a ciel sereno che lo butta a terra e non lo fa più rialzare,con addosso un peso,quello del perdono che esige il traditore che alla fin fine torna sempre alla sua vita in un modo o nell’altro mentre il tradito avrà sempre una ferita aperta.L’amante consapevole ha pure possibilità di scelta e spesso sceglie di trombare in nome dell’amore(così dicono sempre)ma sotto sotto vogliono solo essere quelle ufficiali,scusami mauro se non mi fai pena ma i traditori alla fine parlano come te non vogliono essere giudicati perchè non vogliono sentirsi dire che hanno sbagliato,non vogliono prendersi responsabilità e si nascondono dietro passione e sentimento per nascondere la loro meschinità,scusami se odio i traditori perchè io a un traditore avevo anche permesso di scegliere levandolo da ogni responsabilità,non lo ha fatto,ha negato e ha continuato,risultato?la sua lei si è tenuto il suo uomo ufficiale,si è fottuta i suoi soldi e se ne è andata,lui a 40 è solo come un cane,senza un amico,mi ha infastidito così tanto che ho dovuto cambiare numero di telefono,io me ne sono andata ferita quasi a morte ma morire sarebbe stato meglio,sarei rinata ma lui ha preferito continuare due vite parallele e per questo io ci ho rimesso,la mia ferita sanguina ancora e maledico il giorno in cui l’ho incontrato,scusami davvero se non mi fanno pena i traditori.

  8. 8
    Jinny -

    caro mauro, così é troppo facile, dire che ami entrambe e non puoi fare a meno né della moglie né dell’amante, ma per favore!
    Mentre fai il dolce con la seconda, quando la chiami, quando la baci, tu stai mentendo a tua moglie. Se lo merita? non credo proprio.
    Tua moglie avrebbe diritto di sapere che tu hai delle necessità che un’altra soddisfa, avrebbe il diritto di scegliere se tenersi un uomo che tentenna o no, avrebbe il diritto di averti al 100%. Quando ti parla, cucina per te qualcosa di buono, porta le tue camicie in lavanderia, quando si fa bella per te …. lo fa senza sapere che un’altra si é presa una parte di suo marito.
    Non siete vittime, siete bambini indecisi, viziati dalla presunzione che si può avere tutto e in quel tutto c’é sempre il sesso, guarda caso. Tu sei disperato perché sai che tutto questo avrà una fine? Disperati pensando al dolore che darai a una donna che non sospetta, che ti ama e si fida di te. Con che coraggio la guardi negli occhi? Con che coraggio ti guardi allo specchio quando ti fai la barba al mattino? Cosa vedi? un uomo vero, un uomo maturo, una bella persona?
    Io non comprendo queste situazioni, la promiscuità, il sesso rubato, gli incontri clandestini e le bugie, come può farti star bene tutto questo? Riprenditi e molla l’altra, concentrati su tua moglie e dalle il triplo di attenzioni da adesso in poi.
    Comprendo che per qualcuno leggere queste risposte sia pesante, perché tutti partite dal presupposto che “é capitato”, cosa ci posso fare, amo anche l’altra/o, che vi sembra assurdo farvi riprendere da sconosciuti su come gestite la vostra vita, credete che al di qua ci siano persone bigotte e brave solo a parlare. Mauro, non é così, di qua ci sono persone che ci sono passate, e molto frequentemente sono state tradite e sappiamo già il prima, il durante e il dopo, l’abbiamo già visto e purtroppo per qualcuno non c’é stata ripresa, vedi te se una scopata vale tutto questo!

    olghetta: farai la cosa giusta lasciandolo, sei mesi non sono pochi ma non sono così tanti! Sii felice.

  9. 9
    katia -

    kiudi tutti i rapporti con lui, scappa finkè 6 in tempo! fatti aiutare da qlkn se ne hai la possibilità, distraiti, iscriviti in palesta insomma fai qualunque cosa pur di non pensarlo…

  10. 10
    olghetta89 -

    ringrazio a tutti coloro che hanno perso il tempo per rispondere alla lettera…a volte per far chiarire le proprie idee , abbiamo bisogno di opinioni di altrui ,che magari vedono la situazione descritta al di fuori di come viene vissuta da me e con gli occhi piu lucidi, nn sarà facile e non so se sono in grado e capace di farlo ora, ma sono sicura che cercerò di pensare a me stessa ,anche perchè per me non si tratta veramente di una storiella soltanto e sono solo sei mesi di stare insieme ma la conoscenza va oltre un anno .. un bacio a tutti

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili