Salta i links e vai al contenuto

Alfano c’ha la faccia del ripetente

Lettere scritte dall'autore  Jenny2

Lasciando stare i giudizi sul suo operato come ministro dell’interno e su quello che dice, Alfano quando parla in veste ufficiale mi sembra esteticamente fuori posto, mi ricorda quando andavo a scuola quegli studenti bocciati alle medie che ripetevano l’anno con i compagni più piccoli di lui e che si piazzavano sempre all’ultimo banco e non studiavano mai… insomma a Napoli si direbbe un “ciuccione” (da ciuccio = asino), ma parlo solo dell’aspetto e … da un certo punto di vista potrebbe anche essere un complimento.

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Alfano c’ha la faccia del ripetente

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

2 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Io apprezzo il modo in cui cura la sua immagine pubblica perché c’è in me qualche cosa di primitivo che mi porta a vivere il voto in un certo modo. Io quando sto in mezzo alla gente mi sento una sagoma, non manifesto nessun entusiasmo. Tante volte neanche mi accorgo se nei dintorni c’è qualcuno che sta facendo l’elemosina. In genere me ne accorgo mentre gli passo accanto, ma mi fermo a cercare nella borsa delle monte solo quando mi capita di rifare il giro. Fino a qualche anno fa avevo la fantasia dell’amore. Oggi che mi è passata anche quella, non mi ci vedrei proprio in giro con mio marito per testimoniare qualcosa che non esiste e quindi per incatenarmi ad un’immagine che nel privato mi sta abbastanza stretta. Abituarmi a quell’immagine sarebbe deleterio. Metterebbe a dura prova il mio sistema nervoso, dal momento che non corrisponde al mio umore naturale… stare insieme per dimostrare a qualcuno che tieni a lui deve essere una vera prigione. Sono consapevole del fatto che quando manca un’educazione religiosa, la provvidenza può creare i presupposti per farti provare determinate emozioni che quasi certamente tuo marito potrà far vivere ad altre donne dopo aver trovato insieme a te la statura giusta per un uomo che vuole essere libero di poter decidere(perché io ancora oggi mi sforzo di capire cosa ci trovino le donne in ragazzi che di bello hanno solo il nome… non hai bisogno di provare un brivido diverso, un qualcosa?…

  2. 2
    Rossella -

    […]Boh… sono molto strana), ma quando vengono posti dei limiti alla Provvidenza non puoi giocarti la salute. Tante donne che la pensano come me hanno aspettato una vita che il marito si ricordasse una data sul calendario. Non per questo hanno giudicato il loro matrimonio uno scherzo del destino. Nell’ordinario della vita se arrivi a pensare certe cose perdi la tua libertà… perché non vuoi dare dimostrazioni e non le aspetti. Ma poi una donna non aspetta dimostrazioni, vorrebbe vivere le situazioni (perché io le chiamo così) che dipendono dalla fantasia di un uomo. Quando gli gira vuole fare il giovane… quando è preso dalle sue cose non ti pensa proprio. Ragion per cui non costruirei mai un matrimonio su momenti di innocenti evasioni. A teatro mi entusiasmo per l’atmosfera e dentro di me capisco se quando batto le mani sono convinta. Questo è quanto.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili