Salta i links e vai al contenuto

Aiuto sentimentale

  

Salve a tutti, sono crazy, e sono in cerca di aiuto estremo.
Dopo 9 anni l’amore della mia vita mi ha lasciato, e non trovo la volontà di andare avanti.
Abbiamo comprato anche casa e sto perdendo tutto. La casa è stata anche la causa di questa fine,perchè ci siamo dedicati anima e corpo a lei,trascurandoci sempre di più. Ora lei è arrivata,non ce la fa più e vuole mollare tutto.
Ho compreso i suoi perchè abbiamo 30 anni e non è il caso di annullarci per una cosa per noi difficile. Le ho anche detto,che, a malincuore, sono disposto a rinunciare a tutto pur di averla al mio fianco,ma la sua decisione finale è stata “basta non ce la faccio più”.
Mi ha completamente cancellato anche da fb.
Ho provato a parlare con i miei genitori, ma la loro reazione è stata quella di cercare di farmela odiare,e io non ci riesco,ho parlato anche con i suoi genitori,e li ho trovato più conforto, mi hanno detto che siamo giovani e ci dobbiamo godere la vita,per un impegno annullarsi a tal punto di lavorare 25 ore su 24, non ne vale la pena,la vita è bella e va goduta in ogni suo istante specie se si decide di farlo assieme ad un altra persona.
Mi hanno un pò confortato queste parole,ma non a tal punto di convincermi ad andare avanti. Non senza di lei al mio fianco,è un ragionamento da egoista lo so, ma non ci riesco. Ho già tentato 3 volte di farmi del male, senza riuscirci come io volevo, e ora dopo giorni che non la sento la voglia di farla finita è ancora più forte.
Ho bisogno di aiuto aiutatemi in qualche modo a convincerla che sono cambiato e sono disposto a voler cambiare ancora. La vita non ha senso senza di lei al mio fianco, e so che 9 anni non si possono buttare nel cesso solo perchè fino ad ora io ho dormito illuso dai sogni e accecato da uno scopo,ora divenuto vano perchè lei non c’è.
Cosa posso fare datemi un consiglio, mi affido alla vostra umanità e delicatezza del caso. Tutti mi hanno invitato a cambiare pagina e scrivere un nuovo capitolo, ma non posso farlo, non voglio farlo sono 9 anni, e ho vissuto per lei per tutto questo tempo, non posso dimenticare tutto è difficilissimo.
Sicuro di un vostro aiuto vi saluto crazy.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti a

Aiuto sentimentale

  1. 1
    crazy -

    Non affidate mai la vostra vita ad un altro umano, non dedicategli la vostra vita, non ci sono dei su questo pianete, abbiate sempre la consapevolezza di tenere un pò del vostro essere per voi.
    Quando vi deluderà o vi abbondonerà sarà l’unica cosa che potrà aiutarvi a stare su e aggredire il mondo per ricoinciare una nuova vita.
    Non c’è stato mai nessuno, prima, in grado di consigliarmi ciò, per questo voglio farla finita.

  2. 2
    ro -

    Ciao Crazy,
    posso immaginare la tua disperazione. Non riesco esattamente a capire i veri motivi scatenanti che hanno portato la tua compagna a mollare tutto e a tagliare immediatamente tutti i contatti con te. Non ho ben capito se è stato il tuo comportamento (hai scritto:”..sono cambiato e sono disposto a voler cambiare ancora…”) o se lei che attraversa un periodo particolare che l’ha fatta giungere a questa scelta. Voglio essere schietta con te: non posso pensare che abbia paura di un legame con te più solido, perché ha avuto 9 anni per capire “che cosa siete insieme”. Cerca di parlare con lei, non posso pensare che non ti conceda nulla del suo tempo per capire i motivi profondi di questo distacco…Ti metto anche di fronte al fatto che possa aver incontrato un’altra persona e che si senta confusa e piuttosto che farti stare male, tradendoti e/o sbattendoci in faccia la realtà abbia scelto, pur facendoti soffrire, di lasciarti andare per la tua strada…Cerca di capire, con lei…non preoccuparti dei 9 anni buttati via…purtroppo miriadi di storie si buttano via dopo aver condiviso quasi una vita insieme, eppure bisogna trovare il coraggio di andare avanti, vivere è un dono troppo grande e la vita va vissuta fino in fondo…tutti abbiamo dei periodi bui più o meno lunghi…Io, per fare un “piccolo” esempio, stò affrontando un periodo delicatissimo dopo aver scoperto il tradimento di mio marito dopo quasi tot. vent’anni insieme (eravamo ragazzini). E’ stato lacerante, come morire improvvisamente ed in modo violento, è stato ed è ancora per me devastante a distanza di un mese…eppure fin da subito ho cercato di mettermi totalmente in discussione e di capire che cosa di me lo avesse portato a ciò. Ora stò cercando di trovare se e quanto di positivo ha il nostro legame; ho persino accantonato per un attimo il motivo, importantissimo, dell’esistenza di 2 figli piccoli, e ho deciso di pensare anche a me stessa. Se vale la pena di tentare di andare avanti con lui o mollare e buttare via i 20 anni insieme…Sicuramente mi stò fortificando, qualsiasi cosa accada sono in grado di affrontarla; in questo momento sono anche pronta ad affrontare il fatto che lui improvvisamente mi dica (anche se in questo periodo ha esternato tutta la sua disperazione e volontà di ritrovare la ns. storia) che ci ha ripensato ed ha deciso di farsi una vita nuova con una nuova donna…
    Ora non voglio assillarti con i miei problemi, ma serve per farti capire che prima di tutto devi cercare di affrontare il problema con lei e se non ci fosse più alcuna speranza non resti solo, fuori c’è un mondo fatto di persone profonde e un mondo fatto di vita. E presto o tardi troverai serenità, gioia,entusiasmo, problemi, tutto…ma devi andare avanti. Tutti andiamo avanti con il ns. vissuto….E a un certo punto penserai semplicemente e con serenità: il destino ha voluto che tutto andasse così…! Un abbraccio virtuale

  3. 3
    Kid -

    Da come la racconti , ho le idee abbastanza chiare ,ma prima di esprimermi mi permetto di dirti di lasciare perdere il suicidio nel frattempo , tutti sappiamo che ogni storia ha un finale positivo o negativo . E’ un rischio che fà parte del gioco , e anche se te qualcuno ti avesse consigliato di non metterti nelle mani di una persona , l’avresti fatto lo stesso.
    Le cose finchè non ci toccano , sembrano così lontane e pensiamo che nella nostra storia speciale , non potranno mai accadere . E malgrado le esperienze negative , siam sempre portati a ridarci una chance , pensando che la prossima volta , potrebbe andare meglio . Nel mio gruppo di 5/6 amici d’infanzia , in 6 mesi , tre rotture di storie apparentemente perfette , con donne anche piu’ grandi di te e lei, che prima spingevano per il matrimonio , poi per fatti collegati e conseguenti per forza di cose alle loro “richieste “, han fatto un “fuggi-fuggi” generale . Nessuno di noi ragazzi se lo aspettava, io mi ci metto pure , ma siam tutti vivi e vegeti , chi prima , chi dopo, abbiam reagito e alla fine siam giunti tutti alla stessa conlusione:
    Tutto facile e dovuto a parole! Tutto facile quando si fà una vita di coppia senza troppi problemi: Sesso , cene fuori , vacanze , amici , locali e nessun problema quotidiano da affrontare!
    Tutto piu’ difficile quando :
    a) Ci si rende conto che bisogna assumersi praticamente , ciascuno le proprie responsabiltà.
    b) Quando ci sono delle spese comuni e lo stile di vita potrebbe sicuramente essere ridimensionato , almeno per un po’ di tempo.
    c) Quando cio’ comporta un cambiamento radicale del modo di vivere . Facile quando si torna a casa da papà e mammà.

    Quando dalle parole , bisogna passare ai fatti e si comprendono le cose che ti ho appena detto , anche per rispetto dell’altro , questo tipo di rotture son piu’ frequenti di quanto tu possa pensare.
    Alla fine , mettiti in testa che in questi 9 anni , che lei non ha costruito nulla di profondo nei tuoi confronti , contava solo che stasse bene al momento , poi si vedrà..
    E non dimenticarti una cosa , se tu le avresti potuto offrire condizioni di vita migliori di quelle di lei da single , grazie al tuoi guadagni ,ti avrebbe sposato subito. Ed infatti questo han detto i suoi genitori , solo che tu non l’hai compreso bene , altrimenti saresti tornato incazzato come una jena !
    Svegliati ..mi pare che pure loro non ti ritengano adeguato alla figlia .
    Bella educazione che le han dato , poi questi sono i risultati.
    Dammi retta , pensa a divertirti e prenditi le libertà che prima non avevi , là fuori è pieno di occasioni anche per te .
    E magari in mezzo a queste , potrai trovare una persona che ti apprezza di piu’, per quel che sei e non per quel che puoi offrire.

  4. 4
    pilaisoosi -

    Ciao Crazy, ho letto la tua storia, per certi aspetti molto simile alla mia. Vengo subito all’analisi del fatto che mettere la propria vita nelle mani di un’altra persona, che sia il tuo partner, un amico o un familiare, non ti permette di essere libero e decisivo con se stesso e con gli altri. Ti parlo di ciò perchè mi sto sforzando, e credimi è davvero difficile, a ricostruirmi un percorso di vita con maggiore consapevolezza di me stesso, dei miei ritmi e delle mie aspirazioni, senza preoccuparsi se possano andare bene agli altri. E’ un percorso indubbiamente complicato, immagino ora vedi il vuoto intorno, nessuno che ti tenda la mano e tu incapace a reagire: è normale, è la vita.
    L’amico Kid ha centrato un’analisi perfetta: le persone si conoscono al meglio nei momenti di difficoltà e non quando tutto va bene ed è perfetto.
    Non preoccuparti del tempo passato, ora devi andare avanti, sorridere alla vita anche da solo, e anche se non ce la fai, quando sei proprio giù e sei sicuro di non riuscire a rialzarti, proprio in quel momento devi tirar fuori le unghie e ricominciare: fai un passo alla volta, conquista un centimetro al giorno, guardati indietro cosa hai ricostruito e continua a testa alta. Non aver paura. Mai.

  5. 5
    crazy -

    Basta ho deciso, e questa volta ci riuscirò, non sarà un altro fallimento, ma prima devo svincolare tutti dai “miei” sbagli. Ci riuscirò

  6. 6
    ro -

    Senti Crazy, intanto continuo a non capire quali siano i tuoi “sbagli”. In ogni caso ti confermo che faresti lo “sbaglio” più grande a mettere in atto ciò che pensi in questo momento. Io ti dico che la vita è la cosa più importante e che lo capirai soltanto andando avanti; non Vi è nulla al mondo per cui valga la pena annullarsi. Anzi una cosa c’è e sono i figli. Forse, e leggendo mi pare sia così, non hai ancora provato l’amore che si sente quando si genera un’altra vita. E’ un sentimento sconosciuto e neanche lontanamente immaginabile fino a quando non si vive questa esperienza. E soltanto in questo caso posso dirti che possono accadere degli eventi tali da portare una persona a provare un dolore così forte da eliminarsi, ma solo in questo caso…io a volte, guardando fuori e immaginando che possa accadere qualcosa di negativo ad uno dei miei piccoli provo, seppur si tratta di pura fantasia/apprensione, penso che mi porterebbe sicuramente a seguire la scia ….però riscontro che spesso le persone superano anche questi eventi e vanno avanti e trovano un appiglio per vivere. Pertanto Crazy pensa che nessuna donna sulla terra, che fa una precisa e razionale scelta di vita, non vale quanto la tua VITA!
    Con affetto.

  7. 7
    giuseppe -

    caro crazy
    ti parlo da uomo sposato da piu di vent’anni ,si sta male e loso
    sapere di avere un sogno di incominciarlo insieme e poi di troncarlo
    coemse fosse un biscotto…purtroppo a volte le prove vere della vita
    ci fanno male,ma ci fanno anche capire spesso se la persona che ci è di fianco quella che abbiamo scelto per un futuro insieme,sia adatta a noi!!si perche lo sai fino a che si è ognuno a casa propria, o perlomeno con pochi problemi tutto va bene fila tutto liscio,davanti
    alle prime problematiche,tac!!cade l’asino!!scusa la crudezza ma è cosi,noi maschi siamo piu bambocci se decidiamo un no puo essere un ni
    e ritorniamo anche sui nostri passi,una ragazza prima di avere una decisione del genere pensa magari non lo dice pero lofa,mette sulla
    bilancia le cose belle e le cose brutte quelle che fanno paura e quelle no poi se decide non c’è piu nulla da fare fidati!!!
    I gesti insani non servono ,non buttare la vita alle ortiche pensa quello che vorresti faree seduto con calma non arrovellarti nei pensieri torbidi non servirebbe ne a te ne tantomeno a lei
    l’istinto fa fare delle cose ,assurde l’amore anche pro e contro
    pro che è bello essere innamorati ,contro se finisce tutto è inutile
    ripescarti da solo!!!ti farebbe accettare per forza ed alla prima
    occasione di screzio ti lascerebbe ancora dagli tempo non pressarla
    lascia che decida da sola…..piu insisti piu ottieni l’inverso
    piu ti fai vedere depresso piu ti cerchera di allontanare..
    si soffre ovvio non ti dico di no,pero bisogna andare anche avanti
    il tempo fa il resto…tutti abbiamo avuto degli amori forti infranti
    magari non fino a fare casa insieme pero ci siamo arrivati mooolto vicini e a volte è stato un bene non andare avanti per tutti e due!!
    cerca di ripigliare la tua vita!!con redini forti poi sarà la vita
    a tirarti fuori dai guai credimi!!!ciao!!

  8. 8
    crazy -

    siamo arrivati ad una svolta, mi sto finalmente svincolando dai “miei sbagli”. sarò una persona libera. libera di finalmente poter scrivere “THE END”

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili