Salta i links e vai al contenuto

Deserto sentimentale

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti! Sono una ragazza di 22 anni, molto insicura di se stessa e ultimamente molto triste. Sono sempre stata una ragazza solare, estroversa e con tanta voglia di stare in mezzo alla gente. Ultimamente ho un chiodo fisso che proprio non riesco a eradicare dalla mia testa, perché sono ancora single? Sembrerà un discorso superficiale, ma questo continuo rifiuto mi destabilizza.Non posso che pensare che ci sia qualcosa in me di sbagliato.Le persone che mi circondano continuano a ripetermi che va tutto bene, mi rassicurano dicendomi che sono una bella persona, sia dentro che fuori, che sono una brava ragazza, e che ho un gran cuore. Essendo fortemente insicura di me stessa a volte penso che esagerino solo per farmi stare un po’ meglio. Il punto è che non sto meglio… se sono una gran persona perché sono ancora single? Perché tutte le persone che mi interessano alla fine o si allontanano o mi dicono “non voglio proprio rovinare questa bellissima amicizia” ?. La mia ultima storia risale a 4 anni fa, ed è finita molto male. Mi ci è voluto un po’ per riprendermi, e una volta che sono stata in grado di alzare lo sguardo per guardarmi intorno mi sono trovata in una landa deserta.. Non voglio credere che tutto ciò che mi merito sia questo. Senza qualcuno al mio fianco da amare, con cui camminare, con cui crescere, sento di essere incompleta. Non riesco a rallegrarmi fino in fondo dei miei successi perché non ho qualcuno con cui condividerli veramente. La famiglia e gli amici non sono la stessa cosa, è un amore diverso. Non sono mai stata un’appassionata di drammi, e non è un melodramma quello che voglio inscenare stasera. Ogni volta che si è proposto un problema mi sono sempre fatta carico delle delusioni e del mio cuore infranto.. sono andata avanti, cercando di sbirciare indietro il meno possibile. Ho sofferto, ma poi sono sempre tornata a sorridere. Ma questa volta è più difficile del solito… sarà che forse siamo settati per un limite massimo di delusioni? Sarà che forse sono giunta al capolinea? Sono triste perché mi sento rassegnata all’idea che forse sarà sempre così, mi sento rassegnata all’idea che forse dovrò essere in grado di bastare a me stessa.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    JohnDoe -

    Daivy, forse il tuo problema è che incontri pochi ragazzi nuovi e che sei troppo selettiva riguardo quelli che incontri. Parlo ovviamente di una selezione iniziale, che ti impedisce di iniziare un’interazione anche con ragazzi per cui provi una piccola, ma comunque presente, attrazione solo perché li bolli già come ‘non sufficienti’. L’attrazione non solo non è che la base da cui partire per una relazione, ma si può costruire aumentandola: quindi aspettare l’attrazione travolgente può non essere la strada giusta, in particolare perché potrebbe non essere ricambiata allo stesso livello (anzi la combinazione è più l’eccezione che la regola…). Quindi porta avanti la tua vita con energia, esci con amici e amiche, conosci persone, vai in palestra e goditi – per te – il momento (a 22 anni la vita è fantastica). Lascia aperta la porta per sedurre e farti sedurre anche da ragazzi per i quali – all’inizio – diresti non “è fantastico” ma “tutto sommato non è male”: accetta inviti semplici ad uscire o a cena, con l’idea di goderti quel presente, di costruire un ponte con loro e di sentirti a tuo agio. Senza perdere niente, anzi divertendoti, senza illuderli o illuderti, e senza svenderti, vedrai che ne troverai uno per il quale l’attrazione aumenterà e con il quale costruirai una relazione. Fatto questo però, attenta: fuggi un po’ (mai troppo) e non essere troppo amichetta, altrimenti rischi di cadere nella “zona amicizia” (anche se uscirne è più facile per le donne che per gli uomini).

  2. 2
    diaz -

    Ciao Daivy,
    questa lettera avrei potuto scriverla io fino ad un paio di anni fa.
    Hai riportato una frase che ripetevo sempre anch’io: se sono una gran persona perchè sono single (o le mie storie durano poco?)
    La spiegazione che mi sono dato da maschio è che le donne non cercano l’uomo insicuro o con situazioni personali e/o emotive non tranquille ed hanno uno spiccato intuito a capire quando qualcosa non va. E,purtroppo, anche l’essere una persona buona, simpatica, generosa, una “bella persona”, più che renderti appetibile ai loro occhi ti fa semmai sconfinare nella categoria dell’amico orsacchiotto.
    Questa visione è tipicamente femminile, raramente maschile, ma magari potrebbe spiegare anche la tua situazione. Oppure banalmente si può dire che non hai incontrato ancora la persona giusta, cosa più che plausibile visto che hai appena 22 anni.
    Tuttavia nonostante la tua giovanissima età usi parole come delusioni, limite, CAPOLINEA. Usare queste parole a 22 anni trasmette tanta negatività e forse questo spiega perché non riesci a trovare la persona giusta. Non ti sto biasimando, anzi, anche a me capita di avere un atteggiamento negativo. Solo che, purtroppo, nel mondo in cui viviamo oggi le persone non sono diposte a guardare oltre le apparenze e cercare di capire e comprendere il perché della tua tristezza, si limitano a recepire le tue parole come negatività e pertanto si allontanano o pongono il paletto dell’amicizia. Sono poche le persone disposte ad entrare realmente in empatia e a capire il perchè di un certo attegggiamento. Tendiamo a dare un’etichetta e a fermarci a questo. Una delle etichette più comuni è quello della persona negativa, che al massimo può attrarre amicizie perchè magari è simpatica ed è una brava persona, ma non risulta appetibile come compagno/a.
    Si entra pertanto in un circolo vizioso in cui l’insoddisfazione di non avere qualcuno accanto ci porta ad essere sempre più frustrati ed insoddifatti, questo comporta un atteggiamento sempre più negativo che non fa che aumentare la difficoltà ad incontare qualcuno. Quindi o si rompe questo circolo vizioso o si aspetta di incontrare qualcuno che, aldilà delle parole o della tristezza che puoi trasmettere, decida che tu sei una persona bella nel senso che vale veramente la pena di conoscerti a prescindere da certe tue parole o stati d’animo.
    E ti auguro che ciò avvenga 🙂

  3. 3
    dario -

    ciao daivy! anche io sto cercando una nuova fidanzatina 😀 scrivimi, chissà magari nasce qualcosa 🙂 sprmmry89@hotmail.it

  4. 4
    monu -

    domanda. perché devi per forza essere fidanzata con qualcuno? e poi quello che chiedi non è mica poco: amore. ci sono persone che hanno vissuto un’intera vita senza trovarlo. inoltre, molte delle coppiette che vedi intorno a te stanno insieme tanto per stare insieme, mica sei circondata da persone felici che hanno davvero trovato l’amore. non farti ingannare dalle apparenze. ultima cosa: abbandona subito questo tuo atteggiamento da disperata, perché la gente lo fiuta, e scappa. i disperati non li vuole nessuno. piuttosto vai avanti per te stessa, qualcuno ti noterà e tutto avverrà spontaneamente.

  5. 5
    Angelino986 -

    Buonasera! Ti dico solo che anche io ho vissuto e sto vivendo una simile situazione, ed ho 27 anni!
    Sono insicuro e super timido e le ragazze sono sempre state molto indifferenti. Leggendo la tua lettera capisco che forse anche io senza rendermene tanto conto ho dato segnali di negatività ed insicurezza. Mi sono sempre lamentato dell’università che va male e di problemi vari.
    Tuttavia, seppur timido, sono una persona generosa, che si affeziona moltissimo alle altre, a cui piace stare con la gente. Sono certo che il rapporto con una ragazza mi aiuterebbe molto. Forse davvero si è creato un circolo vizioso difficile da rompere, come diceva qualcuno. Sto provando solo a cambiare un po’ atteggiamenti, evitando il lamento e la tristezza e cercando, per quanto possibile, di parlare un po’ di più e di essere meno “passivo” quando sono in compagnia. Cerca di fare altrettanto! Ci riuscirai!
    Buona sera a tutti!

  6. 6
    Anonima081 -

    Ciao .. ti rispondo anche se è tardi perchè spero di poterti aiutare in qualche modo..forse non ti aiuteró tantissimo ma posso consolarti.. Ho 19anni sono un po piccola rispetto a te.. ma le esperienze di vita che mi porto dietro fanno di me una ragazza matura.. Non sono qui per parlarti della mia vita..dei traumi subiti.. dell incidebte mortale del mio ex (finito x dire bene) oppure i tradimenti di mio padre a mio riguardo ancora oggi in corso .. vabbè.. mi meraviglio come io e mia sorella siamo cresciute così.. lei ha 22 anni.. nel paese si vocifera che le “sisters” cosi ci definiscono sono le piu belle.. le piu serie.. un po perche no usciamo sempre..Non frequentiamo “il branco” e soprattutto non usciamo con i ragazzi.. mia sorella non e maiii stata fidanzata neppure un bacio(quindi pensa te quanti corteggiatori) anche perke il paese è piccolo quelloche non si fa non si sa..io invecw ho avuto una lunga storia finita male.. e ora mi sono infatuata di uno st**** e mi chiedo ancora come sia potuto succedere… ritornando a noi ..voglio dirti che non sei sola … e che non devi abbatterti per questo.. Arriverà prima o poi anche per noi l amore.. non e l aspetto fisico che conta.. quello che conta realmebte non lo so nemmeno io altrimenti non mi trovato in questa situazione.. QUELLO CHE SO PER CERTO È CHE ARRIVERÀ.. E NON DEVI ACCONTENTARTI.. PERCHE DALLE TUE PAROLE HO CAPITO CHE MERITI DAVVERO IL MEGLIO.. IL MEGLIO PERCHE A SENSAZIONI CREDO CHE TU SIA DAVVERO UNA RAGAZZA SPECIALE :* YOU ARE NOT ALONE!!!!!!!

  7. 7
    Andrea -

    Ciao daivy,
    quello che ti ha detto diaz riguardo al fenomeno inverso (uomo eternamente single) è verissimo. La maggior parte delle donne anche se possiedi tante belle qualità, di fronte a insicurezza e timidezza fugge a gambe levate.
    Per quanto riguarda le donne invece i casi sono due:
    o sei estremamente selettiva e ti dimostri molto “rigida”, oppure sei una ragazza con le belle qualità che hai elencato ma non attraente fisicamente (magari chi ti dice che sei bella lo fa per non farti stare male).
    Purtroppo, sia per gli uomini, ma soprattutto per le donne, la mancanza di avvenenza fisica è un grosso limite.
    Le donne “brutte” attraggono spesso l’uomo solo dal punto di vista sessuale, oppure rimangono le eterne amiche.
    Capire quale sia la tua realtà ti sarà facile, trovare rimedio purtroppo un pò più difficile..

  8. 8
    paolo -

    mamma mia…queste lettere fanno sempre riflettere! a 20 anni non è come 80…si è giovani!!!!si dice: ragazzina di 20 anni. un motivo c’è! purtroppo i giovani di oggi sono tutti standard, non c’è passione ne amore, neanche rispetto per se stessi…ma perché pure io sono single? ho 32 anni, ingegnere, benestante, semi palestrato, belloccio…che mi manca? credo niente! è che non trovo una ragazza giusta, solo scemette del cavolo. io non voglio storielle del cavolo, ma una ragazza veramente da sposare, a cui dedicare la mia vita…forza daivy, che non sei sola!!!

  9. 9
    alina -

    ahahahah paolo! che grinta….sei simpaticissimo…bravo

  10. 10
    TheInvisibleMan -

    quanti drammi, sei ancora molto giovane… Allora cosa dovrei dire io che a 32 anni come Paolo non ho mai avuto una ragazza (nè un bacio, né un appuntamento), che dovrei fare impiccarmi?? Certo manca anche a me una ragazza, non lo nego. Coltiva hobbbies, passioni e/o interessi, a me stanno dando grande supporto e guarda al futuro con serenità, cerca di allargare il cerchio delle conoscenze, non farti intrappolare dalla tua mente, la mente a volte è uno strumento perverso… mi rifiuto di pensare che una brava ragazza non riceva nessun approccio maschile, mi vien da pensare come JohnDoe nel primo commento, che sei selettiva: devi sperimentarti di piu’, ci si puo’ innamorare anche ad un secondo/terzo appuntamento… per noi maschi è purtroppo tutto piu’ difficile perché dobbiamo esporci, sapersi vendere e dimostrare sicurezza (sicuri de che poi??) per un’eventuale “scelta”. Potessi tornare io indietro alla tua età…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili