Salta i links e vai al contenuto

Che confusione… sarà perché mi odio?

Avevo imparato ad accettarmi appena quest’anno. Lunghi anni passati a cercare di guardarmi allo specchio senza pensare “Dio, che schifo”… e ce l’avevo fatta. E poi, quando non te l’aspetti, arriva Lui. E sembra gentile, interessato, carino… un sogno. E proprio quando non ce la fai più, e stai per dirgli che ti piace… Lui si dichiara, con un mazzo di rose e proprio davanti a te, alla belloccia della situazione. Occhi azzurri, anoressica, capelli chiari chilometrici… ovviamente, una ragazza mediterranea con più sentimenti e cervello che curve non era degna nemmeno di uno sguardo. Lei lo rifiuta sdegnosa, perché Lui non è al suo livello… e tu quasi litighi con Lui, perché Lui è convinto che la divina gli stia nascondendo qualcosa… mentre quel qualcosa è solo il fatto che a te Lui piaceva. E poi lui comincia a confessarsi con te, dicendo che lui la adora, che è Amore con la A maiuscola… perché proprio a me??? E tutto il lavoro di anni se ne va a farsi benedire. Non sopporto la mia immagine, avevo giurato di non essere più autolesionista e ci sono ricascata. Mi odio, perché non sono degna nemmeno di uno sguardo. Passi il mio fisico. Ma perché la mia anima deve passare sempre inosservata? Si è belli solo di fuori, quindi? Tutte le chiacchiere su “la vera bellezza è dentro” sono solo chiacchiere… Io ho bisogno di amore, come ho bisogno di respirare e di mangiare. Voglio qualcuno che mi abbracci, che mi faccia sentire amata, anche se non somiglio ad una Barbie. Volevo che qualcuno mi regalasse una mimosa oggi, invece che dovermela cogliere da sola. Voglio che mi si dica “sei speciale” e non “sei ‘na figa”. Sarà forse che non lo merito?

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Che confusione… sarà perché mi odio?

  1. 1
    Alice -

    Cara chiedo aiuto non capisco perché certe donne come te dipendano totalmente dai giudizi di certi uomini .. Come se la propria autostima crescesse in proporzione all’interessamento di persone a cui non frega nulla dei sentimenti altrui .Oggi che è’ la festa della donna vorrei ricordare a tiutte di volersi bene tutti i giorni . Noi dobbiamo piacere solo a noi stesse , dobbiamo avere dignità e rispetto per la nostra persona . La nostra bellezza esteriore si misura solo dalla profondità d’animo che ci accumuna . E allora smettiamola di pendere dalle labbra di uomini sbagliati , smettiamola di dipendere affettivamente da coloro che non sanno armarci. Urliamo dentro di noi la parola DIGNITÀ’ … Solo ed esclusivamente dignità per noi stesse.Carissima impara ad essere più generosa nei tuoi confronti è vedrai che prima o poi sarai veramente amata se non da un uomo , almeno da te.

  2. 2
    Angelobianco -

    Ciao, se vuoi scrivermi, la mia mail e’:

  3. 3
    Rossella -

    Evidentemente questo ragazzo cerca conferme del suo senso d’inadeguatezza. E’ anche vero che i modelli dominanti ci condizionano parecchio quando si parla di bellezza. Innanzitutto ti propongono il personaggio nelle varie fasi della sua vita e ad un occhio profano costui o costei non potrà che apparire bello perché non assocerai mai il suo primo piano alla fase d’incubazione del morbillo, della varicella o del raffreddore. La verità è ben altra e a farne le spese sono proprio i minori, ne va della loro autostima… se dovessi fare un casting escluderei chi è stato il “bambino della pubblicità” perché porta in video una consapevolezza che reputo innaturale e che snatura il concetto di bellezza interiore; questa bellezza nasce dall’accettazione della propria dimensione creaturale e da quello che ne deriva, rughe comprese. Si può invecchiare bene o male a dimostrazione che il tempo non fa sfiorire la vera bellezza. Il rifiuto di lei non ha minimamente scalfito l’opinione che il ragazzo aveva maturato sul suo conto: non è interessato alla bellezza!

  4. 4
    maria grazia -

    Alice ha ragione. gli uomini non amano le “belle”, ma quelle che SANNO FARSI RISPETTARE. è quella la vera bellezza.

  5. 5
    Gaudente -

    quote “Voglio che mi si dica “sei speciale” e non “sei ‘na figa”.”
    Guarda che “sei speciale” lo si dice ai rozzi. Fossi in te preferirei di gran lunga il “sei ‘na figa”

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.