Salta i links e vai al contenuto

Forse un brutto periodo?

Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Vorrei raccontarvi un’altra storia fra tutte quelle che ci sono, sono un ragazzo di 23 anni, da poco più di un anno ho iniziato a perdere il senso della vita; pian piano ho visto/vissuto delle situazioni che mi hanno fatto cambiare completamente; la mia ‘famiglia” non se ne mai accorta della mia esistenza(solo quando avevano bisogno). Qualche volta PENSO di farla finita, anche se non ci ho provato mai veramente, per colpa dei miei nipotini e di mia madre perché non voglio che loro sentano la mia mancanza già che ne hanno bisogno e sono gli unici che dimostrano che ci tengono a me… loro sono l’unica ragione per la cui sono ancora qui… come ho detto prima, da un anno fa che non trovo un senso, anche se sono fuori con gli amici, da solo a fare una passeggiata, non provo sentimento alcuno, posso essere circondato da mille persone, ma sento la solitudine.

Forse è solo un periodo per il quale tutti abbiamo passato una volta nella vita? Comunque, qualsiasi motivo ci sia, ne sono certo che passerà… dopo la tempesta arriva sempre l’arcobaleno.

Grazie a chi ha avuto un minuto per leggere questa piccola storia

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Forse un brutto periodo?

  1. 1
    Kid -

    Te lo auguro . Ma potrebbe essere un problema che si sta accentuando col passar del tempo.
    Cerca di ravvivarti , di crearti interessi oppure se senti di poter essere utile agli altri , prova col volontariato.

  2. 2
    Iceman -

    Ciao Calimeno,
    ti posso capire perchè alcune persone nella mia famiglia sono state depresse. Da quello che mi racconti potresti esserlo un pò anche tu. Non ti allarmare, niente che non possa essere risolto. Però dovresti dire qualcosa in più di te…dici che la tua “famiglia” (perchè usi le virgolette?) non si è mai accorta di te, però dici che tua madre ed i tuoi nipotini soffrirebbero la tua mancanza e che ci tengono. Forse c’è qualche problema con tuo padre o con i tuoi fratelli? Cosa è successo un anno fa quando hai iniziato a sentirti così?
    Ti ripeto, io ti capisco e so che parlare è la cosa migliore! Una volta ero mio padre, che ha avuto dei periodi di depressione molto forti, ed eravamo in casa verso aprile-maggio. Non faceva freddo, anzi la temperatura era mite e lui se ne stava tutto infagottato sul divano. Allora io gli chiesi “scusa ma non hai caldo tutto coperto così?” e lui risposte “io ho freddo dentro…” forse è un pò quello che provi tu quando dici che anche sei circondato da 1.000 persone ma che ti senti solo.
    Non fare sciocchezze, piuttosto scrivi qua…

  3. 3
    Steven92 -

    Ciao,scusa la domanda,non è che senti la mancanza di una fidanzata?

  4. 4
    Calimeno -

    Ciao e grazie per i vostri commenti,
    Iceman, dico “famiglia” fra virgolette perché ogni volta che avevano bisogno di me io c’ero, si era rotto la tv, si dovevano fare lavori a casa loro, io c’ero, ma mai mi hanno detto – vieni con noi a fare questo, andiamo qua e là, ecc- o cose del genere… per mia mamma e miei nipotini è un senso di dovere credo, loro perché mi vedono più come un padre che come zio(i miei fratelli pensano più a loro stessi che i figli), e so che mia mamma la farebbe finita se non ci sono io(è già capito).
    Da quando ci siamo trasferiti è iniziato tutto. Le sciocchezze non li farei anche se volessi, la vita non è piena di felicità e amore, ma bisogna viverla comunque… o preferito sfogarmi scrivendo che facendo qualcosa per cui mi potrei pentire
    ero un ragazzo normale prima, uscivo con gli amici, andavo a ballare, non avevo problemi con nessuno, ma poi tutto è cambiato

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.