Salta i links e vai al contenuto

Zelig, comici che non fanno ridere

Lettere scritte dall'autore  

L’attuale generazione di comici in tv non mi fa proprio ridere.
A partire da “Drive In” con Ezio Greggio nel 1983 fino a Zelig e la Tintoria (Rai tre), e passando per tantissimi altri programmi, la comicità in televisione è cambiata ed io non sono più riuscito a trovarla divertente.
Questi “comici” fanno una comicità troppo marcata, esagerata e di una stupidità tale che lo spettatore consapevole dovrebbe offendersi.
Bisio e gli altri sono anche simpatici, ma usano testi superficiali e scontati. Spesso quando recitano in tv si capisce pure che stanno leggendo. Quando Bisio fa una battuta, il pubblico in sala ride, ma sembra quasi che sia un riflesso condizionato.
Un programma comico che mi ricordo veramente riuscito fu invece “Non Stop” nel 1977, che lanciò Verdone, Trosi ed altri. I testi erano curati e loro erano davvero bravi!

L'autore ha scritto 15 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ale -

    Carmelo ciao mi kiamo alessandra,ma nn sono assolutamente daccordo cn quello ke dici!! oggi ce una komicità bellixima,a partire da zelig a camera cafè fino ad arrivare a love bugs!! sn programmi ke mi fanno divertire davvero tanto!! nn kredo ke il pubbliko finga!! cmq gli show de un tempo per me fanno,e skusa del termine,VERAMENTE CAGARE!!
    vabe io ti saluto sperando ke qualkun altro la pensi kome me!
    CIAO
    alexandra

  2. 2
    Niko -

    Un commento come quello di “alexandra” che scrive con la K dimostra quanto tu abbia ragione Carmelo!

  3. 3
    lipsia -

    Concordo pienamente con Niko e con Carmelo ovviamente, i cosiddetti show in odore di comicità oggi spesso per strapparci una risata ricorrono alle parolacce e alla volgarità esasperata. Zelig è ancora abbastanza contenuto, ma Colorado Cafè (che all’ inizio non era male) ora è scontato, però chissà perchè fa un buon ascolto.
    Anche io ricordo con piacere i programmi tipo “Non Stop” e anche Drive In, ma sembra che oggi fare ridere sia diventato imperativo e se guardate sulle piccole Tv locali ci sono dei programmi ruspanti, fatti artigianalmente, ma sono molto divertenti senza cadere nella volgarità.

  4. 4
    aaaa -

    a me fanno ridere 😐 si spakka zelig… essiamo noi! essiamo noi! el paradiso ssiamo noi!

  5. 5
    Dujour -

    Hai perfettamente ragione…ho appena finto di fare zapping e ho guardato 2 minuti di Scorie…di nome e di fatto purtroppo. Non c’è confronto con il mitico Massimo ma neanche con Verdone…gli unici che mi hanno fatto ridere negli ultimi anni sono stati i fratelli Guzzanti, con l’Ottavo nano e Pippo Kennedy Show. Anche La Gialappas con Mai dire Banzai Mai dire Gol ecc.. Zelig riscuote successo al nord…fa ridere solo loro infatti.

  6. 6
    diurno -

    zelig e colorado fanno shifo quando me li guardavo per 2 minuti vedevo la gente ridere ma non capivo cosa ci fosse da ridere infatti zelig fa ridere solo i deficenti e quelli del nord. l’unico che mi ha fatto ridere era checco zalone ma adesso non ce piu, quelli di zelig mandanov ia quelli bravi e fanno venire quelli idiotascusate ma a me zelig fa shifoooo

  7. 7
    gino -

    diurno come sarebbe che fa ridere solo a quelli del nord? Più di nord di me quasi non si può ma non mi fa per niente ridere. Quella in sala deve essere gente tristissima, quello sì. Ah, invece mi fa ridere la tua ortografia. Sei scusato se hai fatto una scuola pubblica, visto come è ridotta.

  8. 8
    roberto -

    vorrei proporre dei testi per i comici …perchè son sicuro di esser in grado di riuscire a far ridere le persone…….

  9. 9
    Alessia -

    spacca zelig sei il migliore

  10. 10
    causteo46 -

    Che peccato anche ZELIG tutto sulla politica contro Berlusconi,che monotono,che noiso,quanti bravi comici sono nati da questa meravigliosa trasmissione? Che tristezza,Bisio cosa ci stà a fare una intelletuale colta intelligente profonda,dove si dovrebbe solo ridere.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili