Salta i links e vai al contenuto

Vorrei solo sprofondare e sparire .. a 22 anni

Ciao a tutti! Sono una ragazza di 22 anni e due mesi fa sono stata lasciata dal mio fidanzato dopo 4 anni di storia meravigliosa. È stata la nostra prima storia importante, ci siamo innamorati da subito e per quattro anni non ci siamo più lasciati. Ci siamo tatuati il nostro nome, passavamo quasi tutte le giornate insieme, eravamo fatti l’uno per l’altra. Eravamo davvero la coppia perfetta. Certo ci sono stati alti e bassi, abbiamo superato momenti difficili (per problemi di salute in famiglia, e altre cose), ma abbiamo sempre superato tutto insieme. Lo scorso inverno purtroppo però lui ha deciso di lasciarmi perché in quel periodo litigavamo moltissimo, ma dopo 3 settimane lui è tornato dicendomi che non poteva stare senza di me.. Da quel momento le cose sono andate sempre meglio, ogni giorno di più. Eravamo ancora più legati, non litigavamo mai.. Fino a due mesi fa, quando per una stupida litigata ha deciso di dire basta per sempre alla nostra storia, dicendomi che non era più innamorato come all’inizio e che non voleva più dover rendere conto a nessuno di quello che fa.

Dopo questo siamo rimasti in contatto perché ho avuto dei problemi di salute, mi è stato molto vicino. Ci siamo visti più volte (perché lo voleva lui) e mi cercava .. Una volta addirittura pensando che fossi a casa sola per una settimana si è presentato davanti a casa mia ed è stato fuori ad aspettare per 4 ore (io in realtà ero andata in Toscana con i miei genitori). Abbiamo passato delle serate stupende, mi ha pure cucinato il mio cibo preferito. Ma nonostante questo la sua idea non è mai cambiata. Mi diceva che stando insieme lo faceva riflettere e che tutto queste emozioni positive potevano spingerlo verso di me. Decidiamo di non sentirci per una settimana perché voglio che mi dica se vuole chiudere definitivamente oppure trovare una soluzione .. Infine mi dice che crede stare distanti non sia la cosa migliore.

Infine per farvela breve litighiamo un giorno la telefono e decidiamo di chiudere e basta, dice che devo dimenticarlo e cercarmi un altro ragazzo, ma anche se gli farà male lo aiuterà a dimenticarmi. Vi assicuro che è un ragazzo buonissimo, ma secondo me sta affrontando un momento di crisi interiore totale, ha conosciuto degli amici che si drogano e che sono tutte le sere in discoteca .. Lui non si fa trascinare ma di certo non lo influenzano negativamente. Mi dice che non gli importa più di nulla, solo di se stesso, ne della famiglia, nulla .. Dice di amarmi e che sicuramente si pentirà ma che in questo momento non vuole tornare insieme perché la prossima promessa che mi farà sarà per sempre, ed ora non ha le possibilità ..

Voi cosa ne pensate? Io sono a pezzi, giuro, spacco telefoni, telecomandi, televisori, piango notte intere e dormo 2 ore. Io so che lui mi ama e che mi pensa, ma non capisco perché da un giorno all’altro abbia perso tutto l’interesse e la voglia di stare con me .. Non so se continuare a sperare in un suo ritorno o cercare di dimenticarlo, non so in quale modo ma provarci .. Per me è davvero difficile perché è l’uomo giusto per me, quello della vita .. Appena l’ho visto l’ho capito

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili