Salta i links e vai al contenuto

Vorrei solo capire perché ho paura

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, vi racconto brevemente.. sono stata fidanzata con un ragazzo per 4 anni, fantastici, belli, e data l’età ” piccola” siamo cresciuti assieme, sia dal punto di vista di età, sia dalle piccole esperienze. Io sono cresciuta molto in fretta in quanto lui è “malato ” . Gli sono sempre stata vicino. Oramai tutti e due frequentavamo le rispettive famiglie. Un estate ho trascorso le vacanze con i miei genitori, al mio ritorno lui mi ha lasciato. Motivo: Sono confuso, ho mille pensieri. Vabbè gli do tempo di pensare, nel frattempo pero continuiamo a sentirci e a vederci alle volte. In tanto lui si trova un altra e pure io.. perchè era da un po di tempo che lui mi diceva che mi vedeva come un amica su cui contare. di questa cosa non è mai stato convinto neppure lui stesso, infatti dopo mesi lui lascia la ragazza e ci riprova con me. IO ora ho mille paure nel tornare, dal fatto che lui nel periodo che aveve l’altra ragazza e ci sentivamo non credeva più in quello che dicevo, era geloso ecc..
Ragazzi non so più che fare io tornerei perchè a lui penso ancora tanto tanto, ma ho paura che mi lasci un altra volta, paura di soffrire ancora, paura che lui ora nn si fidi più di me che faccio??
grazie a tutti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    confusione84 -

    beh io credo che la domanda vera e propria sia…e tu ti fidi di lui?perchè penso che il vostro rapporto in questo momento abbia ricevuto una botta non indifferente e sia molto fragile ma…..per esperianza ti dico che le paure vanno affrontate e che se lui ti gira ancora in testa hai molto poco da scegliere..se lui è ancora così presente nella tua vita non puoi fare finta di niente e se hai bisogno di ritornarci per vedere se puoi credere ancora in lui,fallo e basta..se ci sbatti ancora una volta magari sarà l’ultima e capirai che è finita.ma se riuscite a recuperare,avrai di nuovo accanto a te l’amore della tua vita.d’amore non si muore te lo posso assicurare e quello che non ti uccide ti fortifica!IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!qualunque sia la tua scelta…

  2. 2
    deserto -

    ciao, anche io la penso come confusione84, ritenterei…e poi vedrai…con il tempo se la cosa è ritornata come prima, oppure no.
    per esperineza,a me è capitata una cosa simile, lasciata x altri motivi, problemi caratteriali.
    poi la persona è ritornata e abbiamo ritentato,( con tanti presupposti) io ero piena di paure come te, però più temperata caratterialmente, dopo tanta sofferenza,non ne avevo più da spendere.
    Ho ripreso con tanto entusiasmo…cosa oltrettutto recente ..premetto che anche io come te ho dato tanto a questa persona, sicuramete più di lui…
    dopo ca. 20 gg. sono sorte le solite problematiche da parte sua..caratteriali..e sinceramente , non cè la faccio più….non ne ho più vogLia di stare male ……e penso che lui non sia più preso come una volta…

    sono arrivata ad una conclusione..ma chi me lo fa fare..stare con un uomo cosi..??perchè deve farmi stare sempre male….criticarmi sempre, questo non gli va bene, quest’altro neppure… basta.
    se una persona mi ama, mi accetta x come sono, (vedo che io l’ho fatto, se è vero che lui dice che è pieno di difetti più di me!!)gli ho dato tanto, non gli ho mai mancato di rispetto… non gli ho mai domandato la luna…!!!
    così po la sua ultima sparizione di 2 gg.perchè mi sono sentita dire questo week : che era smaronato..(scusa il termine)e voleva stare solo questo week.., ho detto basta!!! ci risiamo nuovamente!!!
    da ieri(ovviamete il week non si è fatto sentire, ) non ho più risposto alle sue telefonate…ed inviti per parlare.. lo avevo avvisato ,che sicuramente al suo ritorno non mi avrebbe più trovato…
    è triste la cosa, ma ho perso già tanto tempo per lui…e credo che tenterà di richiamarmi..ancora 1/2 volte..e poi non si farà più sentire..non è uno che combatte molto nella vita, è così caratterialmente..
    sono convintà che a te andrà meglio…in bocca…lupo

  3. 3
    Mene -

    le minestre riscaldate non hanno mai lo stesso sapore

  4. 4
    deserto -

    e quello che mi dice sempre mio fratello……

  5. 5
    ChiaraMente -

    Sarò morbosa ma mi chiedo quale importanza abbia il dato che lui sia “malato” dal momento che viene reso noto come prima cosa. In più dici che sei cresciuta in fretta in virtù di questo. Sarò cattiva ma vorrei chiederti se sei cresciuta in fretta nel senso che hai imparato a fagli da “infermiera”, fisicamente o mentalmente. Inoltre risulta che lui abbia il dubbio che tu sia solo un’amica su cui contare e che abbia sentimenti di gelosia nei tuoi confronti quando tu stai con un altro e soprattutto LUI sta con un’altra. La gelosia non è criterio sufficiente per diagnosticare amore, esiste anche la gelosia territoriale, la possessività cosidetta. E verso un’amica su cui si può contare da parte di un “malato” (infelice definizione ma non me ne hai fornito una migliore) è più che scontata. Ora ti rivuole ( che strano…cosa è stato dell’altra?perchè non andava bene?) e tu hai paura che lui non si fidi più di te, come se tu avessi fatto qualcosa che ha tradito la sua fiducia. Ma tu che ti preoccupi di ciò hai motivo di pensare di aver tradito la sua fiducia? Trovi che lui sia nel giusto quando non crede in quello che dici? Trovi che abbia ragione di essere geloso? Ma non è che hai preso il ruolo della crocerossina troppo sul serio e te lo dipingi meglio di quello che è perchè i “malati”son tutti buoni? Son tentata di consigliarti di tornarci assieme immediatamente, ma con molto spirito critico. E se dovesse rifare il giochino del “non mi fido più” etc, visto che sei cresciuta in fretta fai crescere anche lui.

  6. 6
    ciao! -

    secondo me lo devi mandare a cagare! 🙂

  7. 7
    Isis -

    Concodo con Chiaramente..prima devi vedere se ti vuole perchè ti ama o solo perchè non vuole che tu abbia altri per cui ci sia sempre per lui….poi decidi tu…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili