Salta i links e vai al contenuto

Vorrei capire se vale la pena aspettare

Scrivo questa lettera per uno sfogo personale e perché vorrei un aiuto esterno a capire di più. Ho 19 anni, circa un anno fa ho preso una grandissima cotta per un amico che conosco da ben 10 anni. Ci siamo persi negli anni ma con il tempo ci siamo di nuovo riavvicinati e gli ho presentato quella che poi sarebbe diventata la sua ex ragazza. Ero amica di entrambi, sapevo che tutti e due volevano trovare una persona e così gli ho aiutati a mettersi insieme. Sono durati per ben 3 anni anche se non ho mai approvato la loro unione perché era un grande spreco per un ragazzo così bello dentro una come lei. Sono stata sempre presente nelle loro dinamiche amorose, fino a quando vederlo soffrire così tanto e essere la sua migliore amica mi ha aperto gli occhi e ho deciso di dichiararmi il 30 ottobre 2010. Erano ancora insieme, probabilmente avrò sbagliato il momento, ma la sua assiduità nella mia vita non mi stava lasciando vivermi bene neanche più l’amicizia con lui. Prima di parlare con lui ho deciso di parlarne con lei, scusandomi di vero cuore di provare un sentimento nei confronti del ragazzo, ma che nonostante tutto avevo più a cuore la sua felicità che la mia così ho deciso di farmi da parte ma cmq spiegando i motivi per cui non potevo più essere amica di entrambi. Sotto il suggerimento della ex gli ho mandato un messaggio di posta spiegandogli tutto ciò che c’ era da sapere, al quale non ha risposto. Poi dopo 3 giorni lui si fa vivo dicendo che voleva che gli ripetessi tutto guardandolo negli occhi e così ho fatto ci siamo dati appuntamento e ci siamo visti, ma alla fine della chiacchierata mi ha lasciato dicendo “sei solo un’amica per me e non potrà mai esserci altro”. In quello stesso istante ho avuto due emozioni contrastanti tra loro, una di gioia perché non mi aveva lasciato in sospeso chiedendomi di aspettarlo e di avere un po’ di tempo per pensarci, ma dall’altro è stata una botta al cuore per me. Dopo una gelosia da parte della ragazza abbiamo chiuso qualsiasi tipo di rapporto. Ma le nostre vite sono molto collegate tra loro ed è inevitabile che non ci si veda o non si sappia dove l’ altro sia. Ho avuto entrambi sotto gli occhi per molto tempo e non ho potuto fare altro che guardare e stare in silenzio pensando che la mia felicità fosse la sua così mi sono fatta forza e sono andata avanti. Ho iniziato a convivere con il dolore e a fare finta di non vedere. Ecco che però di colpo i due si lasciano, ma per non so quale assurdo motivo si ripresenta a me dicendomi di aver capito che gli sono sempre piaciuta e di aver fatto l errore più grande della sua vita, lasciarmi andare via. Ero molto in difficoltà fidarsi di chi appena qualche mese prima ti considera una “sorella -amica” ma nonostante questo, ho deciso di fidarmi e se solo l’ avessi saputo non l’ avrei mai fatto. Eccola che si ripresenta con un messaggio in cui gli dice che gli manca e che 3 anni non possono essere confrontati con un mese che stava con me. Non sapevo niente del messaggio, vidi solo che ad un tratto si allontanò e nel momento in cui gli chiesi spiegazioni ebbi la triste notizia che mi lasciava perché amava lei e non me. Potete immaginare come mi sia sentita io in quel momento e per il testo dei 6 mesi a seguire, non solo ero stata presa in giro ma ero anche stata così sciocca da continuare a guardare da lontano, soffrendo e non avere la forza di ribellarmi a loro e al male che mi facevano ogni giorno quando senza un minimo di dignità non esitavano a mostrare il loro “amore” se così posso chiamarlo davanti ai miei occhi. Ho deciso di non voler più soffrire e ho cambiato compagnia solo per stare bene, ho iniziato a frequentare altre persone ma nel momento in cui mi ero decisa eccolo che ritorna. Stavolta si erano da poco fidanzati in casa, lui non era più così legato a lei come prima, si poteva vedere dai gesti, dalle parole e dai suoi sguardi sott’occhio per me. Istintivamente ero felice che finalmente si fosse reso davvero conto che una passione quando finisce per quanto ci si sforza non ritornerà più ed eccolo ritornare di nuovo da me. Era sincero in tutto quello che diceva e che faceva, non l’ho mai visto darmi così tanto e dimostrarmelo così apertamente. Siamo stati bene insieme fino a quando ha iniziato ad avere problemi personali e familiari e da li a poco è cambiato completamente. Ho cercato di stargli vicino e dargli quell’ affetto che non aveva mai avuto ma ogni giorno sempre di più mi allontanava da lui. Ho iniziato a pensare di tutto, poiché per via del suo carattere chiuso non ha mai avuto la forza di parlare con me ma io conoscendolo da molto tempo, le dinamiche a casa sua e il resto sapevo che c’era qualcosa di molto più tormentoso che una cotta di nuovo per l’ ex. Nonostante i miei sforzi non sono stata capace di farlo restare e così mi ha lasciato dicendomi che vedendomi soffrire con lui non lo rendeva felice, che ha voglia di stare solo per capire quale sia la cosa più giusta da fare, che non devo pensare di essere stata lasciata per un altra come è già successo ma di non avere la fermezza e non potermi dare la tranquillità di cui io ho bisogno. Sentirgli dire tutto questo e vederlo piangere con me, mi ha steso completamente. Avrei potuto aiutarlo se solo mi avesse dato l’opportunità. Abbiamo discusso in macchina sotto casa mia fino a quando mi ha chiesto di scendere e andarmene via. Ho resistito fino a quanto ho potuto dopo di che spezzando dal mio portachiavi il cuore con la sua iniziale buttandoglielo addosso, mi ha trattenuto con il braccio e mi ha baciato, ma nonostante questo gran gesto mi ha mollato lo stesso. Sono stata delusa tantissimo da lui e adesso non so se vale la pena aspettare o dimenticarlo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

4 commenti

  1. 1
    Seele -

    Ciao Katyna io non so che dire la tua storia mi fa star male solo leggendola, non per lui e per i problemi che ha ma per te, a pensare che lo hai aspettato due volte e due volte l’hai prensa in quel posto..
    Mi spiace davvero ma se io fossi in te, il cuore mi direbbe di restare anche se spezzato in mille frantumi la mente anche ma io lo lascerei perdere.
    Nonostante tu possa amarlo, nonostamte tu possa volerlo con tutto il tuo cuore..

  2. 2
    Clara -

    E cosa sei… la banderuola? Prima si, poi no, poi si… Non si tratta cosi una persona. Io consiglierei a lui un bel chiarimento di testa. Se la sua ex se lo riacchiappa, peggio per lei! Tu fagli ben capire che non deve permettersi di trattarti cosi, se ti vuole deve essere ben sicuro, un bacio dato per paura (gli ha fatto sicuramente paura la tua reazione) non vale!

    Ciao

    Clara

  3. 3
    Cì_87 -

    Non parlo da semplice lettrice, parlo da “migliore – amica”… Parlo da una persona che ha visto crescere tutto questo che hai riportato sopra. Parlo da una persona che ha vissuto tutto proprio con te…Tanti momenti brutti, tante delusioni, tanti colpi al cuore,ma anke tante gioie anke se durate poco. So quanto ne sei innamorata, so cosa sei in grado di fare… ma pensa a te x una volta! Pensa ke nn può trattarti così! Inizia a stare sulle tue, inizia a fargli capire che non ci sei più, e che nn può ritornare solo quando gli pare!!!!!!( C )

  4. 4
    Angelica -

    Salve!
    Mi servirebbe un vostro parere obbiettivo per capire cosa fare.
    Secondo voi,dovrei lasciar perdere una persona confusa,spaventata ed ambigua che si sta separando dalla moglie da c.ca 8 mesi(non sono la causa della separazione!)? Non mi da spiegazioni,non vuole chiarire il nostro rapporto,mi cerca sporadicamente senza immedesimarsi nella mia perplessità e nel mio bisogno di chiarezza.Ho molta pazienza e buon senso e capisco benissimo la sua situazione personale ma questa incertezza mi sta logorando….
    L’ho più volte allontanato ma poi torna a cercarmi.
    Help!!!!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili