Salta i links e vai al contenuto

Io vorrei solo essere amata per quello che sono

Ciao a tutti! Sono qua per raccontarvi la mia storia. Sono stata insieme ad un ragazzo per tre anni, è stata una storia molto importante in cui c’è stato un forte sentimento da parte di entrambi. Ci siamo molto amati ma, nonostante tutto, la storia è entrata in crisi e ci siamo lasciati. La decisione è stata presa di comune accordo ma è stata più mia, lui mi aveva chiesto di riprovarci perchè aveva capito i suoi errori. Io non me la sono sentita visto che questa crisi era andata avanti per tanto tempo. Negli ultimi tre mesi neanche un bacio c’era stato tra di noi! Non penso sia molto normale per una coppia della nostra età. Dopo circa un anno e mezzo ci siamo riparlati ma solo per una civile convivenza visto che frequentavamo la stessa università. All’inizio sembrava un rapporto di “amicizia” , poi invece i sentimenti hanno preso il sopravvento e abbiamo ripreso a frequentarci. Lui mi aveva detto di essere in pausa con la sua ragazza e forse anche per questo mi sono lasciata andare. In questi mesi abbiamo fatto tutto quello che in tre anni non c’era mai stato.. cose molto normali per una coppia e anche per questo il nostro rapporto era entrato in crisi. Tante attenzioni, tante premure, tanta felicità e desiderio di vivere un rapporto che non c’era mai stato da una parte ma, dall’altra, anche tanta tristezza e sofferenza per degli insulti e delle violente liti in cui mi rinfaccia molte cose tra cui non avergli dato un’altra possibiltà, non averlo presentato alla mia famiglia, non esserci stata quando lui aveva un problema di salute ( di cui io non ero neanche a conoscenza), aver frequentato un altro ragazzo. Gli ho spiegato che ci eravamo lasciati e lui aveva fatto lo stesso ( frequentando più di una ragazza, a parte l’attuale). Lui era libero di conoscere altre ragazze, io no invece?? Dopo circa otto mesi mi dice che in realtà la pausa con la ragazza non c’è mai stata, che non si sono mai lasciati a parte una pausa nel mese di ottobre che ancora dura. In tutti questi mesi io sono stata la sua amante!! La cosa che mi dà più fastidio è che abbia dato a lei ( nei confronti della quale non prova un grande sentimento come lui stesso ha detto e visto anche che l’ha tradita con me) tutto quello che mi ha fatto mancare in tre anni. Ma perchè proprio a me è successo questo?? La mia storia con lui continua ad andare avanti tra alti e bassi, tra gioie e dolori. Il legame che c’è tra noi è davvero forte, non si può negare. Basta poco per capirci. Da parte sua credo ci sia stata anche vendetta, dimostrare che non avevo mai smesso di amarlo ma non so cosa abbia ottenuto in questo modo. La ragazza ovviamente non sa niente di tutta questa storia. Credo che anche la famiglia preferirebbe che rimanesse insieme a lei (secondo me anche per questioni pratiche, di carattere economico). Ma possibile che tutti vedano solo i problemi che ci sono stati con me e (secondo loro) la mia immaturità e nessuno si accorga che lui l’abbia tradita non dimostrando un grande rispetto nei suoi confronti.. e soprattutto tradendola con me che ero la sua ex ragazza.. quindi dimostrando che un legame con me ancora c’è. Tutta la famiglia è a conoscenza di questa storia e l’hanno sempre “coperto”.. lo sanno tutti tranne lei praticamente. Mi sembra tutto un grande casino. Voglio prendermi fino alla fine quello che mi spetta ma non so fino a quando sarò in grado di sopportare questa sofferenza. Io vorrei solo essere amata per quello che sono.. Grazie a tutti per “l’ascolto”!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Alberto -

    Ciao, la tua storia ha qcs in comune con quella che ho avuto qualche tempo fà, vorrei raccontarti qcs ma ci vorrebbe un pò di tempo. Quello che desidero dirti invece è di non accontentarti delle mezze misure…nè mezzo pieno, nè mezzo vuoto…a volte, si può essere idealisti senza ideali e si finisce col fare troppo non pensandoci affatto (riferito a lui). Penso che tua agisca su base istintiva (Tante attenzioni, tante premure, tanta felicità e desiderio di vivere un rapporto che non c’era mai stato), nè sei sicura ? O stai rincorrendo ricordi ? Spero tu riesca a risolvere questo intrigo senza rimorsi nè riampianti. Vivere lungo una muraglia irta in cima di cocci aguzzi di bottiglia non serve a nessuno.
    In bocca al lupo.

  2. 2
    dolcemiele -

    Ciao Alberto! Ti ringrazio per la risposta. Capisco benissimo quello che vuoi dire. Purtroppo, però, quando ci si trova in certe situazioni in prima persona gestire il tutto diventa molto difficile. In certi momenti penso sia l’uomo della mia vita, l’unico che abbia mai amato e che mi abbia fatto provare certe sensazioni , in altri però mi chiedo se mi merito tutto questo.. proprio da lui. Io non penso di essere una santa, sicuramente avrò fatto degli errori nella mia storia con lui ma almeno ho la maturità di ammetterlo e soprattutto non ho mai coinvolto terze persone nella nostra storia.
    Ho paura per il mio futuro, sia che sarà con o senza lui.. anche se mi rendo conto che con lui sto benissimo ( questo è il mio istinto che parla, lo so). Sarei curiosa di sapere come è andata a finire la tua storia, la decisione che hai preso e soprattutto se ti sei pentito o se, al contrario, hai capito che la vita riserva a volte altre belle sorprese. Grazie! Un saluto!

  3. 3
    Very80 -

    Io ancora rimpiango alcuni sbagli che credo mi abbiano fatto perdere una persona che dopo otto anni amo ancora e continuo a chiedermi se riuscirò mai a dimenticarlo…..però a volte mi soffermo a pensare al fatto che se in quel momento ho avuto questi comportamenti è perchè avevo delle ragioni che a distanza di tempo non comprendi più perchè hai un altro modo di pensare e più che altro perchè sai cosa comportano dei comportamenti, scusa il gioco di parole. Quando una storia finisce ricucirla non è semplice, soprattutto se ancora continuate a rinfacciarvi le cose. Sicuramente lui prova ancora qualcosa di molto forte per te, ma non così tanto da lasciare la sua attuale ragazza e tornare da te…..Solo questo dovrebbe farti pensare se ti basta averlo a metà

  4. 4
    dolcemiele -

    Ciao Very! Anche io ancora oggi penso al mio errore, quello di essere stata troppo categorica e non aver voluto sentire ragioni. Forse se fossi stata meno dura e gli avessi dato una possibilità avrei capito che ,in realtà, lui aveva capito i suoi errori e mi avrebbe dimostrato di essere cambiato su alcune cose (l’ho potuto constatare in questi ultimi mesi frequentandolo). Però al tempo ero molto arrabbiata e delusa per alcune situazioni che si erano venute a creare e non ero molto serena. Sinceramente non so bene quale sia il significato di questo triangolo.. so solo che lui è molto frenato da lei, dalla famiglia di lei (che conosce), dalla sua reazione e dal dispiacere che potrebbe darle visto che dice che lui ci è già passato a causa mia e sa cosa significa. Infatti ha dovuto chiederle una pausa proprio perchè stava arrivando al limite dell’esaurimento nervoso ( ed urante la pausa che ancora dura si continua a vedere con me). Si lamenta tanto di noi..e allora perchè non riflette sul fatto che dovrebbe rimanere con una ragazza che non ama e che ha tradito??E’ comodo addossare tutte le colpe a me ma ognuno di noi dovrebbe farsi un’esame di coscienza! E’ vero che è difficile ricucire una storia ..ma è pur vero che in otto mesi ci si deve rendere conto di quello che si vuole, se mettere un punto e ricominciare oppure separarsi per sempre. E’ giusto essere sicuri delle proprie scelte e prendersi tutto il tempo necessario.. ma non so neanche fino ache punto sia giusto portare avanti questa situazione a lungo. Ci conosciamo molto bene, sappiamo come siamo fatti, stiamo benissimo insieme.. dobbiamo (anzi ,deve) capire se i “problemi” che ci sono possono essere superati o meno. Grazie per l’intervento!

  5. 5
    michela -

    Ciao dolce! Forse ti sembrerò un po’ cruda, però ti direi: riprenditi il rispetto x te stessa! Lo so, chi è al di fuori può anche sbagliarsi, è molto difficile giudicare e capire una situazione attraverso poche righe… Ma personalmente, a me è bastato x sentirmi di dirti questo: non accettare più questa situazione.
    Gli errori li commettono tutti. Anche tu (se di errori si può parlare) E non trovo giusto che lui usi certi argomenti “al momento giusto”…
    COME HA TRATTATO E COME STA TRATTANDO QUELL’ALTRA RAGAZZA dovrebbe già farti capire con chi hai a che fare e ad “alzare la guardia”…
    Pensa a questo: se fossi tu al posto di lei.. e sapessi… Come ti sentiresti?
    Non permettergli di continuare a “fare ciò che gli va”… Riprendi in mano la tua vita e, come dicevo, il rispetto x te stessa! Vale a dire… Scappa!!! (tanto più se c’è di mezzo una famiglia che influisce su certe cose che dovrebbero essere solo vostre!!!!!!!!!!!!!!)
    Coraggio

  6. 6
    dolcemiele -

    Ciao Michela. Grazie x il commento. Avevo scritto la lettera a fine novembre,sono passati quattro mesi e non è cambiato niente. Soprattutto questi ultimi giorni sono stati davvero difficili. Continua a tenere due piedi in una scarpa. Dopo varie discussioni e riavvicinamenti, continua a giurare di amarmi. Io non gli credo più. Domenica abbiamo avuto un violento litigio in cui si è permesso di dirmi cose gravissime,io mi sono difesa ovviamente..ma mi ha lasciato un profondo senso di vuoto. Sono molto fredda con lui in questi giorni e lui si lamenta di questo. Ma cosa pretendeva che facessi??Che mi tappassi le orecchie e gli occhi??? L’altra ragazza l’ha allontanata per il momento con una scusa banalissima e lei, poverina, ci crede pure. Si continuano a sentire (d’altronde, sono ufficialmente fidanzati e bisogna “mantenere” le apparenze). Continua a nascondersi dietro al fatto che non vuole farla soffrire e che lei in questi mesi ha delle cose molto importanti da affrontare. Mi sembra molto squallido tutto questo…a sapere che noi usciamo,ci vediamo mentre quella poveretta è convinta che lui stia attraversando un periodo di crisi personale ed esistenziale. MAH!!!
    Mi continua a fare una colpa per aver frequentato un unico ragazzo…ma se ero single per caso dovevo chiedere il permesso a qualcuno??Non penso proprio…e lui è l’ultimo a poter parlare visto che ha conosciuto varie ragazze oltre l’attuale. E mi ha ingannata…infatti noi abbiamo iniziato a frequentarci di nuovo perchè lui mi aveva detto di stare in pausa con lei,cosa assolutamente falsa. Ho saputo la verità a fine ottobre-inizio novembre.
    Non so dire cosa sia più giusto…so solo ke questa situazione mi sta logorando. E prima o poi in qualche modo ne verrò fuori…nel bene o nel male.
    Un saluto. Ciao ciao.

    P.S.: stasera sono un po’ giù di morale.Magari la prossima volta ti racconterò anche le cose positive!!Grazie ancora.

  7. 7
    michela -

    Ciao Dolce, da questo tuo aggiornamento posso dire che è come pensavo e che purtroppo avevo inquadrato la situazione…. Che dirti…? Quello che ancora ti suggerirei VIVAMENTE è di non perdere 1 solo minuto ancora con questo essere…
    Dagli quello che si merita, cioè mandalo al diavolo! Scusa se sono un po’ diretta, ma credo sia questo il caso. E soprattutto non renderti SUA COMPLICE nel disfare un’altra persona! Perchè mi sembra di capire che questo mascalzone non solo sta avvelenando la tua esistenza, ma presto farà cadere a pezzi i sogni e le illusioni di un’altra ragazza che come te non ha fatto nulla di male. Non reggergli più il gioco! E scappa, renditi irreperibile se pui, perchè uno così non merita nulla, neanche 1 minuto della tua esistenza! E tu non hai bisogno di lui… Pensa che se ci riesci tornerai finalmente a vivere…
    Forza

  8. 8
    dolcemiele -

    Ciao Michela.Scusa x il ritardo!! Volevo dirti ke in questi giorni ci sono stati dei grandi miglioramenti.Ci siamo visti,mi ha dato delle “prove” serie e mi ha detto ke sta aspettando il momento giusto x dirglielo. Non so perchè ma questa volta gli credo anche se nn mi fido totalmente. Dovrò aspettare e poi saprò dirti se mantarrà le parole dette!!!!
    Tu ke pensi? Un saluto!!

  9. 9
    michela -

    Ciao Dolce, se vuoi davvero il mio parere… sinceramente penso che “Aspetto il momento giusto” è un “classico” per prendere tempo…
    E anche se poi dovesse farlo… se fossi in te continuerei a non sentirmi tranquilla con uno così… (pensa a cosa succederà all’altra ragazza…Un giorno potresti trovarti tu nella sua situazione! Scoprire improvvisamente che lui ha avuto x un sacco di tempo un’altra e che è pronto a lasciarti per lei)) D’altronde sono sempre una persona che sta al di fuori, per cui, il mio giudizio può non essere infallibile… potrei sempre sbagliarmi.. Anche se ho i miei dubbi… mi dispiace..
    Credo che dentro di te la risposta ci sia già… devi solo voler ascoltarti un po’ di più…

  10. 10
    dolcemiele -

    Ciao Michela. Capisco che da fuori possa essere tutto visto in un certo modo,penserei anche io le stesse cose. Sono la prima ad ammettere che lui ha commesso molti errori (e questo lo dice anche lui). Diciamo che la situazione è più complessa di quello che sembra perchè lui non ha tradito la ragazza “per gioco” ma l’ha tradita con me. E per lui io non sono una qualunque. Anche io ho fatto alcuni errori,sicuramente il più grave è stato quello di aver sottovalutato la crisi che c’è stata tra di noi e aver deciso che fosse meglio lasciarci. Forse,con il senno di poi, posso dirti che la crisi poteva essere superata..però in quel periodo non ero per niente lucida e pensavo che ormai il nostro rapporto fosse finito.
    In questi ultimi giorni stanno succedendo tante cose che mi fanno pensare positivo. Spero di non sbagliarmi. Mi sembra di essere ritornata indietro con il tempo,ai primi momenti trascorsi insieme. Entrambi,se vogliamo ricominciare, dobbiamo superare e dimenticare alcune cose.E spero che questa sia la volta buona!!Speriamo bene.
    Grazie 1000 per il sostegno!! Un abbraccio

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili