Salta i links e vai al contenuto

Voglio morire anch’io

  

Ciao direttore… non so neanche perche le scrivo. Ho cucinato ossi buchi e bollito di carne, purè e se aprisse l’immondizia li vedrebbe.
Ho cucinato dopo aver trovato una sim registrata a nome di mio marito ma con la mail della sua ex. Dopo aver aspettato mia figlia che era con suo padre. Dopo aver avuto contrazioni per il figlio da lui desiderato. Il mio più che un film sembra un incubo da cui non ci si può svegliare. Intanto bevo vino.. non quello buono. Che merda. Io e la mia pseudo vita. La mia mamma è morta un anno fa. Mio papà va con una che ha la mia età. Io invece di imparare… mangio merda. Sono gelosa e vorrei finisse qua il tutto. in fondo chi siamo?? L’amore cos’è?? Sono stanca help.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso

9 commenti a

Voglio morire anch’io

  1. 1
    rossana -

    jey,
    sono desolata per quanto ti succede ma anche, e soprattutto, per lo spaccato di società che sto leggendo qui da alcuni giorni… possibile che sia tutto così imbruttito, così triste, così desolante?

    eppure non dovrei percepire le debolezze umane a questo modo, in quanto a suo tempo sono stata tradita anch’io, a poco più di un anno dal matrimonio. anch’io ho avuto un figlio quasi per sbaglio…

    si sopravvive, jey. non temere, ce la puoi fare, basta che tu cerchi di reggerti su te stessa. gli esseri umani sono sempre più deboli, e noi, magari, carenti in qualcosa di importante, favorendo il bisogno dei partner di evasione e di sogno…

    scusami se non so dirti di più. forse la tua situazione d’insieme non è così grave… fermati un attimo e riconsiderla attentamente…

  2. 2
    gio -

    apri il tuo cuore a dio lui saprà come guarire le tue ferite e come vincere le debbolezze che albergano nel nostro cuore.

  3. 3
    diego -

    ciao jey,
    Rossana ha trovato le parole adatte per descrivere il mare di merda di questa società nel quale siamo costretti ad annaspare, ed io mi ci trovo dentro fino al collo sia moralmente che economicamente, grazie proprio alla persona che avevo scelto per condividere la mia vita.
    Lo so, è una magra consolazione e non ho proprio la pretesa di farlo perchè non voglio essere ipocrita come chi ti invita ad aprire il tuo cuore a dio per smettere di stare male.
    Questa è la vita. Io ci sono ancora perchè ho un figlio che ha ancora bisogno di me. Naturalmente posso avere la gioia di vederlo solo nei giorni che degli estranei che manco lo conoscono, hanno deciso di farmelo vedere.
    Ogni giorno così, da ormai quattro anni.
    Questa è la vita, queste sono le persone.
    un abbraccio

  4. 4
    gio -

    caro diego non è una barzelletta ma anche io sono stato mollato dalla ragazza che ancora amo e con la quale ho una figlia, è mi sta dando tanta di quella merda che non sto li a spiegarti, mi dispiace per te e so come ci si sente, la rabbia ti divora, se io ho chiesto aiuto a dio è perchè da solo non ce lo fatta perchè l’indifferenza di questo mondo ti distrugge.Dimmi tu a chi bisogna rivolgersi

  5. 5
    key -

    C’è una bellissima poesia di Gibran sull’amore, recitarla tutta è impossibile ma….amatevi l’un l’altro, ma non fatene una prigione d’amore…riempitevi l’un l’altro le coppe, ma non bevete da un’unica coppa.
    Anch’io sono stata tradita e maltrattata dal marito con il quale avevo già una figlia mentre aspettavo il secondo figlio. E’ un dolore che non si può descrivere, l’ho perdonato, perchè credevo di non poter vivere senza di lui e dopo 3 anni mi ha lasciata per un’altra!
    Investi su te stessa, poichè nessuno è insostituibile, solo i nostri figli lo sono e per loro vai avanti, ti accorgerai che ci sei anche tu e che vali davvero, a volte crediamo d’impazzire, vorremmo farlo, ma restiamo legati alla vita, a Dio, come dice gio, al presente. Il futuro…dobbiamo costruirlo con le nostre forze.

  6. 6
    key -

    Per Jey, anche se non scrivi più, un pensiero è rivolto a te…coraggio!

  7. 7
    luca -

    Purtroppo quando investi tutto te stesso in un rapporto che anzichè dare i frutti sperati restituisce solo grandi amarezze le scelte non sono molte… Possiamo parlare all’infinito ma la cruda realtà non cambia. Si può fingere di ignorarla, ma non cambiarla… E davvero, quando non ti rimane più nulla è leggittimo pensare di anticipare il fatidico giorno, che in ogni caso prima o poi arriverà… Meglio farlo quando si è contenti che capiti no?

  8. 8
    dect -

    sn confuso.. si …

  9. 9
    ANGELA -

    HO PERSO LA MIA MAMMA DURANTE L’ADOLESCENZA…. E A DISTANZA DI QUALCHE ANNO ANCHE IL MIO RAGAZZO DA SEMPRE CON IL QUALE SIAMO CRESCIUTI INSIEMEE PROSSIMI ALLE NOZZE, IN UN BRUTTO INCIDENTE STADALE.. STRONCANDOLO SUL COLPO..E IO ERO LI CHE LO GUARDAVO COME SE IL MONDO MI FOSSE CROLLATO ADOSSO.POI HO CONOSCIUTO LUI…ENZO E’ RIUSCITO A RAPIRE IL MIO DOLORE FACENDOLO TRASFORMARE IN AMORE, AVVENTURA , DIFFICOLTA CHE INSIEME SIAMO RIUSCITI A SUPERARE …ED ORA MI HA LASCIATA. SONO DISPERATA E VOGLIO MORIRE COSA CHE NON SONO RIUSCITA A FARE TEMPO FA….HO PAURA…. HO FREDDO.. E SENTO CHE E’ DAVVERO LA FINE

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili