Salta i links e vai al contenuto

La mia vita: senza lavoro e debiti che si accumulano

Lettere scritte dall'autore  angelomoio

Salve direttore mi chiamo Angelo sono di Napoli ma vivo a Carpi (MO) , da ormai 20 anni vivo al nord, ho sempre lavorato nella mia vita, ho portato avanti una famiglia cresciuto una figlia con mille difficoltà ecc. quello che le volevo chiedere è questo!
Dal 2000 la mia salute non è più la stessa 2 trapianti di pancreas, Pisa 6 interventi l’ultimo nel 2011, lavoravo da quasi 4 anni presso una azienda che pagava una miseria 10 ore al giorno 100km al giorno x 800euro al mese togli le spese si e no rimanevano 600euro, ad aprile 2011 mi hanno licenziato x carenza del ruolo che io svolgevo, sono invalido civile 85% e stato riconosciuto inabile lavoro da uno specialista della sanità ma l’inps non ne vuole sapere!
Io adesso 41 anni con mutuo famiglia vivo con 460 euro al mese, senza lavoro, debiti che se ne accumulano ecc ecc. vorrei sapere cosa fare e cosa mi consiglia grazie. (x la cronaca quello che sta succedendo in politica mi sta davvero disgustando, mi scusi )

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: La mia vita: senza lavoro e debiti che si accumulano

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento

  1. 1
    maty7 -

    Ciao la tua storia è molto toccante, mi dispiace di non poterti aiutare fattivamente ma spero davvero e ti auguro che si aprano delle porte e tu possa vivere dignitosamente insieme alla tua famiglia.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili