Salta i links e vai al contenuto

Vincigliata

Lettere scritte dall'autore  

LASCIATE OGNI SPERANZA O VOI CHE ENTRATE

E’ questo che sembrano voler dire le due colonne di tronchi impilati uno sull’altro all’ingresso del sentiero che alla curva poco dopo il cartello per VILLA PERAGNOLI porta nel bosco.

C’ERA UNA VOLTA UN BOSCO ALLE PORTE DI FIRENZE
ANCHE SENZA TANTA FANTASIA TI SENTIVI SULLE DOLOMITI

Dopo poche curve da ponte a Mensola un sentiero si inoltra nel bosco, potevi trovare ogni varietà di funghi. Pochi sentieri ma percorribili tranquillamente, il resto era sottobosco.
Se andavi la mattina vedevi cinghiali, caprioli, lepri e tanti altri animali che scappavano via al tuo arrivo.
Adesso NO : sagome di animali piantate in terra, bandierine appese agli alberi, sottobosco inesistente trasformato in tanti sentieri con scale in legno per arrivare a queste sagome di animali.
Di funghi solo il ricordo.
Il taglio di alberi e rami per agevolare il “ tiro con l’arco “ ha favorito quando piove la formazione di una miriadi di rivoli d’acqua che non fanno altro che desertificare il sottobosco.
PRIMA quando pioveva si sentiva il rumore del ruscello che ingrossava le sue piccole cascate, chiudevi gli occhi ed eri in montagna.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Vincigliata

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili