Salta i links e vai al contenuto

Ho urgente bisogno di aiuto a causa del mio ragazzo!

Salve a tutti mi chiamo erica. Ho davvero bisogno di un consiglio… Vi spiego la mia situazione ( orrenda) . Ho 18 anni e sto da quasi un anno con un ragazzo di 19 anni. Ha avuto dei precedenti per un furto ed una rissa in quanto frequentava gente poco raccomandabile; i miei genitori l’hanno scoperto mesi fa ed essendo di ” vecchio stampo” lo detestano. Vogliono subito che ci lasciamo. Mi hanno cacciata di casa già due volte ma noi continuiamo a stare insieme perché ci amiamo davvero tantissimo…
Mia madre mi urla contro dicendo che sono una poco di buono perché sto con lui.. Mio padre fa sclerate assurde. Sono disperata…. I genitori del mio ragazzo hanno provato molte volte a parlare con i miei ma nulla da fare… Venerdì e sabato siamo scappati poi i genitori del mio ragazzo ( davide ) mi hanno riportata a casa.. Prima che rientrassi io e lui ci siamo abbracciati, non riuscivamo a separarci…
I miei genitori hanno detto : o noi o lui… Non so cosa fare io voglio stare con lui… Vorremmo scappare ma non abbiamo soldi a disposizione.. Vi prego datemi tanti consigli.. Sono disperata…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

8 commenti a

Ho urgente bisogno di aiuto a causa del mio ragazzo!

  1. 1
    1983fabio -

    credo con tutta onestà che la tua famiglia viene prima..perchè lei non ti abbandonerà mai.
    il tuo ragazzo ora ti ama ma se cambiasse?tu saresti sola,senza neppure la tua famiglia.

    per me devi cercare di esser tranquilla:parla con i tuoi, di loro che proverai a stare senza vederlo per un mese.
    dopo un mese se ti mancherà tanto parla con i tuoi, di loro che gli vuoi bene e sai che loro vogliono la tua felicità. che non vorresti ferirli in alcun modo ma che senti dentro di amare quel ragazzo.

    i tuoi capiranno.

  2. 2
    ericasummer -

    già.. il fatto è che loro vogliono del tutto farlo sparire dalla mia vita.. ormai sono fissati! la scelta è tra lui e loro.. io sono stanca di rinunciare ad amare una persona per loro…
    non posso controllare un sentimento vorrei ancora provare a farlo accettare ma nn so come davvero…

  3. 3
    sarah -

    scusami ma sei ancora un pò piccola per decidere così della tua vita, già il fatto che stai con uno che frequenta brutti giri non mi sembra una cosa da persona matura perchè mia cara non puoi scappare con chi ha precedenti penali,senza soldi,senza lavoro,senza nulla,tra qualche mese magari vi lasciate pure.io capisco la preoccupazione dei tuoi, non sono vecchio stampo ma si preoccupano per te,se il tuo ragazzo fa risse è un violento,dovresti essere tu la prima a starci attenta,sei ancora giovane che ne sai che starai con lui tutta la vita!ora non so se lui sta cercando di uscire dai suoi vecchi giri ma non è facile,io stavo con uno del genere e fidati ci ricascano!!!se scappi che risolvi?fai la barbona con lui per strada?e magari poi ti lascia e rimani da sola e cadi in depressione.Quest’esperienza deve farti crescere,non gettare la tua vita per scappare con un uomo, è da stupidi.

  4. 4
    1983fabio -

    sarah è facile giudicare.

    quando si ama si crede in quello che si fa.
    io non dico che deve smettere di amarlo, ma fare capire alla sua famiglia, che anche se non lo pensa ora vorrebbe la sua felicità, che la famiglia viene prima di tutto.

    questo lo dico perchè è capitato anche a me di mettere davanti la mia donna alla famiglia. poi lei mi ha lasciato ma ho avuto la fortuna di avere la mia famiglia pronta a starmi accanto.

    so che sembra una cavolata, ma la famiglia è l’unica che non ti abbandona..quindi cerca di non deluderla.

    lo ami?i tuoi lo capiranno ma non metterti contro di loro-fai vedere che ci provi a vivere senza lui e se dopo un mese ti mancherà parla con i tuoi, con sincerità,cercando di non arrabbiarti-anche se è difficile 🙂

  5. 5
    ericasummer -

    grazie mille per i commenti… mi sono stati davvero di aiuto.. certo non scapperei mai via del tutto anche perchè non saprei dove andare.. noi avevamo pensato di stare a casa di un suo amico fino a quando i miei non si convincono almeno per fare un ultimo tentativo.. comunque ” brutti giri” li ha frequentati 3 anni fa… adesso fa giurisprudenza ed è molto bravo negli studi…
    penso che tutti sbagliano nella vita ma l’importante è dimostrare di esser cambiati.. io ci sto da 1 anno quasi e non l’ho mai visto fare cose di questo genere…
    i miei mi stanno letteralmente rovinando la vita considerando che hanno già adottato la stessa ‘soluzione’ per un altro ragazzo.. distinguono l’amore con il plagio.. vogliono sporgere denuncia.. insomma sono pazzi..
    io non voglio scappare per un uomo ma per me stessa… per essere felice perchè qui in casa cn la situazione che c’è è assurdo resistere…
    vorrei solo far vedere ai miei quanto tengo a lui…

  6. 6
    Arsen -

    Ciao Erica, vedo che ne è passato di tempo.
    Come è andata a finire?
    Comunque i tuoi non possono denunciare nessuno e tanto meno possono cacciarti di casa, altrimenti i denunciati potrebbero essere loro.
    Infatti, secondo gli articoli 2 e 316 del Codice Civile, tu essendo maggiorenne puoi fare come vuoi, non possono obbligarti a lasciarlo (già il fatto di avertelo chiesto in questi modi è motivo di procedura legale), e loro sono comunque obbligati a mantenerti e ospitarti in casa fino alla tua completa indipendenza economica.
    Se proprio non vogliono capire rivolgiti ad un avvocato, affinchè le leggi vengano applicate, e non avere paura di spese o altro perchè tu puoi usufruire del gratuito patrocinio (essendo una questione intra-famigliare viene considerato il reddito personale, e quindi le spese legali e giudiziarie te le paga lo Stato).
    Può sembrare una cosa pesante, detta così, ma a volte si rende necessario, te lo dice uno che è stato picchiato, insultato e cacciato di casa dal proprio genitore solo perchè non andava bene a scuola, che poi ha dovuto risolvere le cose facendo intervenire la polizia, pensa un po’.
    Purtroppo non tutti hanno delle belle situazioni, e solo chi ha vissuto esperienze simili ti può capire.
    Fammi sapere.
    Ci sentiamo.

  7. 7
    sarah -

    @fabio
    non sai quanto mi stanno sulle palle quelli che dicono la classica frase “è facile giudicare” quando io ho detto quel che penso!!!sono ancora poco più di bambini se lei comunque se ne vuole andare si trova un lavoro e va via di casa mica può stare da amici sballottata di qua e di là a vita,bisogna crescere un attimino.anche io sono andata via di casa ma non per un uomo ma per me eppure ho cercato di appianare le divergenze scegliendo sempre la diplomazia se tu scappi mia cara è normale che i tuoi chiamino la polizia,probabilmente non si fidano di lui e avranno i loro motivi,giusti o sbagliati che siano ma scappare come una ladra peggiorerà solo le cose,siete ancora piccoli e un anno non è poi così tanto per capire se è la persona adatta a te,da non sottovalutare anche che questi saranno anni importanti per voi in cui crescerete e diventerete adulti e tante cose cambiano,non fare fesserie potresti non poter più tornare indietro,è vero la famiglia c’è sempre ma non credere di poter tornare indietro a piangere da mamma e papà se farai la sbandata nelle case altrui con uno che magari un giorno ti lascia,non fare cazzate!

  8. 8
    Egizia -

    Cara, credo che le uniche persone che devi ascoltare, siano i tuoi genitori, che sicuramente agiscono unicamente per il tuo bene! se avrai pazienza , anche se potrà farti in un primo momento soffrire, ubbidire ai tuoi genitori ed ascoltare i loro consigli, in seguito ti porterà gioia nella vita!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili