Salta i links e vai al contenuto

Il mio uomo mi ha lasciata perché vuole dedicarsi solo alla figlia

Lettere scritte dall'autore  

Caro Direttore, mi chiamo Laura, vorrei riuscire a capire come un uomo può essere tanto egoista. Sono una donna di 42 anni con due figli grandi di 26 e 21 anni.
Circa tre anni fa ho conosciuto un “uomo” (se così si può definire), di 38 anni, separato, con una figlia di 6 anni.
Ti premetto che io mi considero una persona molto accondiscendente (forse troppo), non ho mai interferito sul fatto che lui prendesse la figlia quasi tutti i giorni, anzi ero contenta di passare del tempo anche con lei.
Ma quando il giorno del nostro anniversario mi ha detto che quella sera sarebbe andato a cena con la figlia e la ex, sono sbottata.
Gli ho detto che la consideravo una mancanza di rispetto nei mie confronti, che se proprio voleva fare questa cena la poteva fare un altro giorno.
Lui quando decide una cosa che riguarda la figlia, non sente ragioni. Anche io penso che i figli vengono prima di tutto ma con questo non gli ho mai mancato di rispetto.
La scusa è che siccome la figlia ogni volta che lui la riaccompagna a casa piange e chiede al papà di fermarsi a cena con loro, insieme alla ex gli hanno promesso che sarebbero andati tutti e tre a cena insieme. Guarda caso la ex ha deciso di andarci proprio il giorno del nostro anniversario.
Ma si può illudere una bambina per alleviare i sensi di colpa che entrambi hanno? Ogni volta che abbiamo una discussione lui ha reazioni esagerate, mi manda via di casa e mi toglie le chiavi del suo appartamento, per poi sparire senza mandare nè un sms nè facendo una telefonata.
L’ultima discussione risale a circa 20 giorni fa, la modalità del mio allontanamento è stata la stessa.
Io a differenza delle altre volte non lo cerco, mi arriva un suo sms dove mi dice: Ciao Laura, ho delle tue cose che mi preme restituirti. Posso chiamarti per metterci d’accordo su dove e quando? Io ho risposto: Va bene! Lui non si è fatto sentire, dopo qualche giorno si è presentato sotto il mio ufficio con un borsone con tutte le mie cose tra le quali anche il regalo che mi aveva fatto per il nostro anniversario, che io come può immaginare ho rifiutato.
E’ andato via senza darmi nemmeno un briciolo di spiegazione. Dal quel giorno è sparito nel nulla.
E’ passato a trovare una mia amica e gli ha detto che gli dispiace molto che io sto male e che anche per lui non è facile, ma ha deciso che vuole dedicarsi completamente alla figlia perchè vuole dargli il più possibile e quindi per me nella sua vita non c’è posto.
Non riesco a farmene una ragione, fino a qualche giorno prima della discussione si parlava di andare a convivere, mi diceva che mi amava, che ero una donna fantastica, poi all’improvviso sparisce nel nulla. Aiutatemi a capire.
Laura

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

10 commenti

  1. 1
    Nadia -

    Laura, mi sembra che te l’abbia detto piu’ che chiaramente: nella sua vita per te non c’e’ posto. E credimi e’ meglio che sia finita, lui ha dei grossi problemi con la figlia e l’ex e non potrebbe starti accanto, meno male che ha preso questa decisione, evitando di trascinare ancora questa cosa.
    Fatti coraggio.

  2. 2
    rossana -

    Laura,
    non è infrequente che un uomo non riesca a rompere i legami con l’ex moglie, ed è anche più difficile quando ci sono dei figli di mezzo e delle ex che se li vogliono riprendere…

    concordo con Nadia: meno male che ti ha rubato soltanto tre anni, che sono molti ma non moltissimi.

    cerca di voltar pagina più presto che puoi…

  3. 3
    LUNATR -

    Grazie per il consiglio Nadia.
    Sai qual’è la mia paura?
    Che lui mi ricerchi e io non abbia la forza di dirgli di no!
    Sono consapevole che sia meglio così, anche se il dolore che provo è davvero grande.
    Lui è una persona che ha grandi problemi, ma che non ammette di averli.
    In questo momento nessuna donna potrebbe stare al suo fianco, anche perchè crede di stare sempre nella ragione.
    Non ha l’umiltà di chiedere scusa, specialmente quando è palese che sta nel torto.

  4. 4
    LUNATR -

    Ciao Rossana, non credo che il problema sia la ex, lei ha un altro uomo e la cosa fra loro non potrebbe più funzionare sono incompatibili.
    Lei rompe solo, e sa che ha il potere dalla sua parte (vedi figlia).
    Lui secondo me non ha superato i sensi di colpa che si hanno con una separazione con dei figli di mezzo.
    Se non supera quelli, io credo che difficilmente possa avere una donna vicino.
    Vizia la figlia in un modo incredibile, pensando di farle del bene e non si accorge che in questo modo la rovina e basta.
    Ma è l’atteggiamento che ha tenuto con me che è sbagliato, pensa che mi ha riportato le cose sotto l’ufficio, secondo me per la paura di affrontarmi.
    Dopo tre anni che stai con una donna non senti nemmeno il bisogno di chiarire il motivo per cui la stai lasciando?
    Sei proprio un coniglio senza p….

  5. 5
    Nadia -

    Appunto, allora tanto meglio, magari stando senza di te si accorgera’ di quello che perde…Lo so che fa male, intanto cerca di far passare un po’ di tempo e starai meglio. Se lui tornera’, cerca di prendere tempo, fallo per te…

  6. 6
    rossana -

    Luna,
    a mio avviso, a parte le comprensibili difficoltà del momento e la debolezza di carattere, a volte gli uomini stanno con una donna per comodità e supporto psicologico indiretto.

    mi sa che non hai perso niente di veramente importante e che è stato meglio conoscere in fretta con chi avevi a che fare.

    resisti più che puoi se ti cerca di nuovo… lascia che si smazzi da solo i suoi problemi…

  7. 7
    Tizzy -

    Lunatr sono nella tua situazione io ho due figli e ho un compagno con figli morbosi viziati ..non li rimprovera mai neanke se mi mancano di rispetto quello di 18 fa a gare X vedere chi vuole più bene il padre ..chiede cose che mi danno fastidio e lui non sa dire di no neanche se potrebbe bisticciare con me ..una volta che i figli si fanno una loro vita i genitori restano soli co...oni di uomini ..ma fregate ne se ti lasciato un giorno la figlia lascerà lui è starà solo come un cane ,auguri ho la tua stessa età con un figlio grande come te .

  8. 8
    Giada -

    Non ti ama, non si è posto il problema della vostra relazione, mi sembra abbastanza chiaro… Volta pagina ed auguri

  9. 9
    la verità fa male -

    Quanti omuncoli… Avuto ciò di cui avevano bisogno (un po’ di compagnia, un po’ di sicurezza, un po’ di narcisistica gratificazione, un po’ di tempo libero non da soli, un po’ di aiuto vero e proprio con i LORO figli, preso a prestito da estranee, che loro usano e gettano a piacimento…), ecco qua: misteriorsamente appaiono i famosi “sensi di colpa”, il bisogno (che cari… Che teneri…) di occuparsi a tempo pieno dei figli…
    Che schifo.
    Se c’è una cosa che mi fa schifo, è questo usare i figli come scusa, guarda caso al momento di dileguarsi.
    Ovviamente le persone così sono sempre state così, da tutta la vita.
    Facevano schifo con le mogli, fanno pena come padri (farsi ricattare da dei bimbi… Ma per cortesia… Fate i genitori… E non i bambini voi, tutte le volte che vi fa comodo…), e faranno pena e schifo sempre, come persone.
    Idem certe ex mogli, che non a caso si sono sposate.
    I figli di questi e queste? Guardateli. Già rinco...oniti, straviziati, nevrotici, manipolatori, maleducati, dalla tenera età. Delle perfette miniature riprodotte dei loro genitori, che hanno il solo “merito” di avere aumentato il numero di futuri imbecilli sulla faccia della Terra, “arricchendola”.

  10. 10
    Karen -

    Io sono assieme ad un separato lasciato da una diplomatica romana in carriera quando lui stava in malattia per trapianto di fegato. La separazione (chiesta da lei) ha avuto per fortuna l’addebito a suo carico. Aggiungo che il vero motivo della sua scelta e’ strato il fatto che lei aveva conosciuto su internet una donna che aveva definito se pur dopo un matrimonio con due figlie la sua identità’ sessuale. Ora lui è’ con me da 9 anni (ognuno a casa sua) ma lui si preoccupa so.o delle sue figlie……

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili