Salta i links e vai al contenuto

Quando l’uomo che hai amato pensa d’essere innamorato di un’altra

La mia è una storia molto difficile da raccontare e, risale a circa dieci anni fà. Era il novembre del 1998 più esattamente il 5 di novembre, io avevo dormito a casa di mia sorella e quella mattina mi trovavo sola in casa con il suo compagno con cui conviveva da circa due anni e mezzo. Quella mattina quest’uomo, per il quale avevo sempre provato una fortissima attrazione, mi confidava di provare delle emozioni per me, come se fosse in una fase di innamoramento. Per me è stato un tuffo al cuore e dal quel momento un turine di emozioni hanno travolto la mia vita. Di lì a breve abbiamo iniziato una relazione “clandestina”, ma io sapevo che avrei voluto averlo solo per me. Le senzasioni erano fortissime, travolgenti, intense…..mi stavo innamorando di lui. Poi il rapporto tra lui è mia sorella è andato velocemente sgretolandosi sino a quel 17 febbraio 1999 quando si sono lasciati. Mi ricordo che telefonai a mia madre dicendole che non sarei più tornata a casa.
Di lì inziarono una serie di tragedie interminabili. Per circa due anni non ebbi più contatti con la mia famiglia, sorella compresa. Poi mia sorella nel marzo del 2000 si sposò per ripiego un ragazzo, che secondo me non ha mai amato non ama e con il quale tutt’ora è sposata ed ha due bambini.
La mia relazione con quest’uomo da allora è ancora in piedi!!! A giugno di quest’anno se dovessimo riuscire a superare il mese di maggio 2008 compirò 31 anni e sarà il decimo compleanno che trascorro con lui. La nostra relazione è stato un continuo rincorrersi l’uno con l’altra, lui sempre pieno di attenzione, d’amore, di coccole di premure, ed io intrisa di tanti conflitti interiori che insieme ad i suoi non ci hanno mai permesso di amarci completamente di un amore sgombro di sentimenti e situazioni che riguardavano i nostri passati familiari. E’ difficile per me spiegare cosa voglio dire…..Ma per non portarla alla lunga, quest’anno è venuta a lavorare presso i nostri uffici una ragazza di 24 anni, che neanche a farlo apposta ha lo stesso nome di mia sorella…..Ma guarda TU la VITA!!!!
Ad un certo punto ho iniziato a frequentarla anche fuori dall’ufficio ed a portarla a casa a mangiare a dormire……Un bel giorno il mio amato UOMO, dopo avermelo ripetuto e ripetuto svariate volte nei nostri litigi, mi ha detto di essere stufo della nostra relazione MALATA e di non essere più innamorato di mE! A quel punto presa dalla disperazione prendo la macchina ed esco di casa alle 11 di sera, mi ricordo che era venrdì, e chiamo questa tizia per sfogarmi con lei. Piango, piango e piango e lei mi conforta dicendomi che sono una donna in gamba, una bella ragazza, che ho un cervello formidabile e pensate si fà anche cadere le lacrime per la disperazione. La sua frase indimenticabile è stata che nel momento in cui avrei preso una decisione ponderata sulle macerie avrei potuto costruire un grattacelo.
Nel frattempo il mio uomo era sempre più strano nei miei confronti e quando andavo all’ufficio notavo che parlavano, parlavano e parlavano in continuazione mattina e pomeriggio. In più lei, la tizia, veniva anche a dormire a casa e parlavano anche a casa mentre io andavo a dormire.
Sicuramente a questo punto chi leggerà la mia storia starà pensanndo: ” Ma come non ti è saltato in mente che tra loro stava succendendo qualcosa?” Eppure queste cose le avevo fatte io 10 anni prima in casa di mia sorella. Sono andata a lavoro sino al 22 aprile di quest’anno, poi una sera gli ho trovati insieme a mezza notte, quando lei al telefono mi aveva detto che era con una sua amica. Quando gli ho trovati erano fuori dall’auto in una piazza nel centro della nostra città, ma il dolore è stato allucinante. Non potevo credere ai miei occhi. Lei oltre ad essere 12 anni più piccolo di lui, che potrebbe non siginifcare nulla, è una persona per 90% con il cervello di una diciottenne. Da allora per me è iniziato un inferno. Da una lato questo immenso dolore mi ha fatto aprire gli occhi su tutto quello che ho sbagliato nei confronti della nostra coppia che è scoppiata, e sono per la prima riuscita a vedere tutto ciò che prima non avevo mai visto. Ma allo stesso tempo sono caduta nello sconforto più totale perchè lui continua a dirmi di non comprendere i sentimenti che prova nei confronti di questa tizia, nè tantomeno di sapere se vuole investire altri 9 anni della sua vita nella nostra relazione che ormai era decadente. Non riesco a spiegarmi per quale ragione assurda lui possa sentirsi attratto o addirittura innamorato di questa mocciosa!!!! Non riesco a spiegarmi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

58 commenti a

Quando l’uomo che hai amato pensa d’essere innamorato di un’altra

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    guerriero -

    ma mi spieghi come c hai fatto ad evere un relazione clandestina col ragazzo dui tua sorella??coscienza zero??
    si credo di si

    hai fatto un gran casino, tanto male, e adesso ti è semplicemente tornato indietro. mi dispiace.

  2. 2
    Fire -

    La vostra storia è nata di per sè già malata, non poteva concludersi con un lieto fine…Come lui si è comportato con tua sorella, ha fatto altrettanto con te, e magari lo farà anche con questa tua collega, forse era prevedibile…Pensa solo a recuperare il rapporto con la tua famiglia e soprattutto con tua sorella, i legami di sangue vanno oltre a tutto…e soprattutto oltre l’attrazione per un uomo…

  3. 3
    Ari -

    Sono contenta di non conoscerti personalmente.

  4. 4
    Spectre -

    Spiacente, la ruota gira.

  5. 5
    Ahmed -

    Cavolo, l’hai messo a quel servizio a tua sorella! Ma che persona sei? Meriti di rimanere sola come un cane.

  6. 6
    Isis -

    Ciao, io penso le stesse identiche cose di Fire, pensa a ricucire i rapporti con la tua famiglia, lui, lui fa a te ciò che fece a tua sorella, ciò che farà di sicuro anche a questa…
    Ps
    La prima regola non è non guardare mai gli uomini di amici e parenti??…va beh lo so che sicuramente non ci hai fatto apposta…però..

  7. 7
    antonella -

    che brutto tradire una sorella…
    io non ci riuscirei mai..

  8. 8
    scalamir -

    caro fire: legami di sangue vanno oltre a tutto…dillo per te!…io sto passando proprio un infermo per i genitori della mia ex che non mi accetavano, mi reputavano malato e quant’altro e la mia ex: si si avete ragione!. Quando 2 persone decisono di stare insieme, vengono prima loro come nuovo gruppo familiare poi i legami di sangue, per sperare in un buon rapporto. questo secondo me e tante altre persone. qaunto a ASPRIRE52 ne ho sentite talmente tante che non mi meraviglio del suo caso. Bo prova a parlarci e senti che ti dice. un abbraccio a tutti
    mirko

  9. 9
    Adele H -

    A me questa storia sembra fasulla

  10. 10
    Leilaluna -

    Non capisco il perchè di tante cose..
    1)perchè continua a ripeterti che la vostra storia è finita quando avete fatto (costruito) qualcosa per tanti anni?? vi amate?? si forse avete fatto soffrire una persona, ma a discapito di anni queste cose si perdonano.. o cmq si stabilizzano..
    Credo che lui semplicemente si sta nascondendo con la storiella del “abbiamo distrutto il rapporto con la famiglia”, allora perchè non pensarci prima?? prima era tanto innamorato e adesso??
    E’ solo saltata fuori la signorina… quanto detesto i maschi che ragionano solo con il pisello! Mia cara infondo ci hai rimesso solo tu in tutta questa storia.. non penso che dopo aver litigato con tua sorella e con tutta la tua famiglia se invece di una ragazza veniva un ragazzo tu avresti solo lontanamente pensato a una storia con questo qui.
    E’ tutta una scusa secondo me.. da una parte ti direi.. bè ti è tornato indietro quello che hai fatto.. ma solo in parte perchè in fin dei conti anche se hai fatto del male a qualcuno, hai avuto la tua felicità.. ora però non so dirti se questa felicità era vera.. o era finta.
    Penso che dovresti parlargli.. e seriamente.. al più presto.. parlate di tutto quello che non va.. chiarite, cercate di capire.. lui sa benissimo cosa prova per lei, è il senso di colpa nei tuoi confronti a non mostrarsi per quello che è.

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili