Salta i links e vai al contenuto

Gli uomini a volte sono proprio incomprensibili

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti!! Vorrei che qualcuno mi dica il perché gli uomini nascondono i propri sentimenti facendo finta di niente e anche se amano una ragazza, preferiscono magari soffrire e privarsi di vivere una storia d’amore piuttosto che mostrarle il proprio interesse, o peggio andare anche con le altre senza alcun legame e scappare dall’amore senza dare risposte e rifugiarsi in quel silenzio ipocrita….
Perché illudere così una donna? Non vi sembra che questa vigliaccheria alla fine faccia del male solo a loro stessi?

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

66 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    andy -

    perchè?
    perchèèè?

    perkè voi siete tutte “diverse dalle altre”.
    ma chi son ste altre se ognuna di voi è seria e diversa dalle altre?
    vorrei capirlo.

    ecco la donna single, seria e diversa dalle altre:
    nn si concede subito agli uomini normali eppoi ha due-tre amici ATTRAENTI, FIDATI e NASCOSTI con cui fa sesso quando le pare, oppure se li sceglie accuratamente in discoteca, insomma la sua vita sessuale è totalmente APPAGANTE.

    essendo appagata questa, è sempre alla ricerca del “fessacchiotto”, colui ke dovrebbe “sistemarla”, “accasarla” (e nn si intende coi soldi, aprite la vostra mente).

    a questo punto incontra due categorie di uomini:
    -chi non conosce le donne (ke poi molti di questi son proprio brutti e quindi le iris di cui sopra accuratamente continuano a scansansarli).
    -chi le conosce.

    chi non le conosce, si fa rivoltare come un calzino.. all’inizio la donna è tutta rosa e fiori, gentile, dolce, premurosa, poi subentra la noia.
    poichè la donna, a differenza dell’uomo, ha corteggiatori OVUNQUE, quando subentra la noia comincia (totalmente all’oscuro del partner), a guardarsi intorno, per trovare “nuove emozioni”, mentre l’altro è sicuro di se, tranquillo, non sospetta niente.

    poi si inventa litigi inutili e lo molla al volo per qualcuno che magari invece.. le donne le conosce..
    così ci fa sesso e poi viene qui a pianger lacrime di coccodrillo.

    nel frattempo quello che si era illuso, dal nn conoscere le donne.. ha capito cosa sono: delle mere opportuniste.
    quindi capisce che è inutile fidarsi del “io sono diversa dalle altre”, tanto la donna ke se lo può permettere fa così:

    -amante attraente o compagno di sesso.
    -fidanzato “serio”.
    -amico (quello a cui nn la darà mai e da cui scrocca qualsiasi cosa).

    ora è chiaro che l’uomo deve ambire alla prima posizione.
    se è particolarmente bella, anche la seconda può starci, ma sempre senza innamorarsi.
    evitare di fare l’amico delle donne.

    l’uomo che conosce la donna, sa che è finita prima di iniziare.
    ecco il perchè!

  2. 2
    andy -

    quindi le differenze sostanziali sono due:

    1) le donne son sempre, costantemente, oggetto di attenzioni dagli uomini normali (il 90%) ke sgomitano per avere sesso.
    ovunque, anke al supermercato, in banca alla cassa, in scala, in fila alla posta, o in ascensore.
    siete sempre consolate e avvicinate.

    1b) l’uomo assolutamente al contrario.
    o si arma di buona volontà e scalpita per conoscer qualcuna o rimane in disparte da voi, perkè c’è sempre qualcun altro ke al posto suo, appunto o ha buona volontà, o scalpita per conoscervi e quindi l’altro nn lo considerate.

    2) per questo motivo, le donne normali, se lo volete, fate sempre sesso, anke per assurdo 10 volte al giorno con 10 uomini diversi.
    l’uomo, poichè affamato, è sempre consenziente, per cui prendete il vostro “mazzo di uomini”, scegliete quello ke vi aggarda di più in quel momento e vi soddisfate.
    a pancia piena tornate alla ricerca del fesso.

    2b) l’uomo se invece è normale, nn solo si deve armare di pazienza, nn solo si deve far gioco di voi (perkè appunto siete a pancia piena e quindi “potete blaterare di esser serie”), quanto deve pur lavorare per un tempo x per ottener del sesso.

    voglio la parità, con questo stato di cose è impossibile competere.
    appena ci son difficoltà nel rapporto, arriva l’avvoltoio affamato.

    ora.. perkè sto schifo nn c’è mai stato?
    -semplicemente perkè fino a 40 anni fa, la donna nn poteva accettar corteggiamenti al di fuori del proprio uomo, altrimenti era considerata giustamente da tutti (per prima dalle altre donne).. una meretrice!
    -niente chat!
    -ne poteva far sesso con ki voleva, altrimenti era considerata giustamente da tutti (per prima dalle altre donne).. una meretrice!

    e ke fine facevan le meretrici?
    relegate in società, schifate e additate da tutti.
    faticavan pure a trovar lavoro.

    quella era una società sana.
    il resto è la realtà di oggi e le kiakkiere buoniste di chi si vanta di esser fortunato (perkè appunto nn conosce le donne) e fra qualche giorno/mese/anno.. capirà!

  3. 3
    francy -

    Caro ANDY..sei patetico,pieno di rancore,e generalizzi.Da dove arriva tutto il tuo rancore verso l’universo femminile?Appunto universo,che come quello maschile e ampio e diverso nel vivere una vita, e relazionare..c’e’ chi cerca di accasarsi come dici tu,c’e’ chi cerca solo un’avventura,c’e’ chi scappa perche’ a paura dell’amore..idem per l’universo maschile..C’e’ chi ama e da amore..Per Iris..perché’ non provi tu a fermarlo..se preferisse andare alla ricerca di altre in fondo non ti ama veramente

  4. 4
    andy -

    wow francy.
    un intervento molto accurato.
    il solito niente.

    vi fa male che dico sempre le cose come stanno eh?
    ma come mai non riuscite mai a rispondermi nella sostanza e nel merito delle cose che scrivo, punto per punto, invece di fare sempre sproloqui senza concretezza e pragmatismo di fondo?

    me lo chiedo sempre..

  5. 5
    Leo -

    Per paura di prendere due di picche, rifiuti e sentirsi dire “tu non vali niente”. Io sono così. C’è invece a cui non interessano i due di picche e ci provano spudoratamente con tutte. Il chè è troppo triste.

  6. 6
    luca -

    sono d accordo con francy…rifletti sul perchè vuole scappare davvero..e per quanto riguarda andy..datti una calmata perchè non tutt ele donne sono come le descrivi tu…te lo dice uno che ha 4 sorelle femmine e le conosco come le mie tasche…eper il fatto che ho avuto le mie molteplici esperienze e posso affermare che non tutte le donne sono “meretrici”come ti piace definirle…ci sono donne e donne…secondo me sei solo un poveretto che non ha altro da fare se non sputare e disprezzare le donne solo perchè con te non ci stanno….

  7. 7
    andy -

    ahahah le conosci luca?
    perchè sei il fratello?
    hahahahahha.
    non so se ridere o piangere, ormai.

    ti dico solo una cosa:
    la mia ex che viveva in simbiosi con la mamma, una volta ridendo (di lei) mi disse: lo sai che mammina pensa che la prima volta l’ho avuta con te!

    ma svegliatevi uomini cavolaccio!!
    svegliatevi dormientiiii!!!

    mentono a loro stesse, figurarsi al fratello.

    ps: io mi do una calmata?
    ma pensa a svegliarti su.

    pps: e se ti dicessi che le donne non mi sono mai mancate e che so quello che dico, perchè testato nella pratica?
    libero di non credermi, bello.
    purtroppo è a causa di zerbini come te che queste dormiranno sempre sonni tranquilli.

  8. 8
    iris89 -

    x andy:io credo che tu abbia sfortunatamente avuto a che fare con la maggior prte delle donne che ora la da via in un niente pensando di evitare di soffrire ma non si può fare di tutta l’erba un fascio io penso che la verità sta nel fatto che tu come molti altri ragazzi preferisca avere a che fare cn questo tipo di donna per evitare di impegnarsi seriamente e il risultato è sempre la paura di amare o meglio di essere presi in giro dopo aver riversato tutto l’amore sull’altra persona questi sono i comportamenti di entrambi i sessi nei confronti dell’incapacità di portare avanti un progetto in comune basato sull’amore e sulla fiducia senza banalizzare il sesso perchè alla fine questa esperienza se c’è l’amore dovrebbe arricchirti non lasciarti un senso di vuoto che proverà sicuramente chi lo fa così senza dare valore a ciò che fa…quelle donne di cui tu parli prima di venire usate sono loro stesse che si usano perchè non usano il cervello e pensano che usando il loro corpo potranno avere forse anche l’amore ma poi certamente piangeranno rendendosi conto che l’uomo non ci sta…e que tipo di uomo che ha paura cosi come quel tipo di donna dell’amore preferisce “divertirsi” perchè generalizza e non vuole essere fregato..queste persone uomini e donne pensano di essere le persone più forti niente amore solo sesso ma in realtà sono le più deboli non sanno provare ad impegnarsi a iniziare e a portare avanti il progetto più bello della vita che potrà magari trovare ostacoli ma se ci si tiene davvero si superano se uno dei due scappa o trova “emozioni” al di fuori vuol dire che non era la persona giusta e che ha scarsa stima soprattutto di se stesso/a…e chiaramente non lo voleva veramente.

  9. 9
    XXX -

    perche’ abbiamo paura… molto semplicemente… non tutti ci sappiamo fare con le donne!!

    ciao

    xxx

  10. 10
    psYco -

    Io andy lo capisco benissimo… quando sei tirato su da una madre inetta, quando hai a che fare con donne che si credono superiori (e gli uomini -quasi tutti-) si comportano da polli, le cose sono due: o abbassi la cresta e ti adegui, o tiri fuori le palle e combatti. Combatti contro questa società di mezze seghe che piagnucolano, e di donne che ci camminano sulla testa. Ma solo perché SIAMO NOI CHE GLIE LO LASCIAMO FARE.
    Cara iris89, se i maschietti non ti filano un motivo ci sarà… cosa gli avrete fatto se addirittura RIFUGGONO UN “VERO” RAPPORTO? Ma sei così sicura che l’amore di cui tu parli sia così bello? Non è che i maschi ne hanno già piene le scatole di discorsi “seri”? E quale sarebbe il rapporto “serio”? Che se sta con voi deve mollare gli amici, non andare alla partita, non avere del tempo per sé, dovervi servire e riverire per avere in cambio cosa? Il vostro “amore”, magari platonico o col contagocce? Io sono un po’ in la con gli anni, e mi sto rendendo conto di quante storture e vittime ha prodotto questa società (il numero delle separazioni sta li a dimostrarlo) ma le donne, lungi dall’aver capito la lezione (che pagheranno loro più di tutti con la loro arroganza) vanno avanti con i loro slogan pseudo-femministi. Senza capire di rimanere vittime del danno creato dalle loro stesse madri che hanno forgiato una generazione di maschi senza palle e di figlie arroganti. Ma la natura segue il suo corso e non si può andarle contro, solo che in troppi non hanno ancora capito il perché ci troviamo a questo punto. Ma anche senza saperlo, piuttosto che storie “serie a modo vostro” preferiscono farsi gli affari loro. Anche perché magari hanno l’esempio di un padre buttato fuori di casa dalla loro “mammina”…
    by psYco

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili