Salta i links e vai al contenuto

Uomini, imparate a fare gli stronzi!!

Lettere scritte dall'autore  

Solo così avrete finalmente frotte di femmine striscianti ai vostri piedi, che si struggeranno per voi, che imploreranno il vostro amore mentre perdono chili e nottate!! Che avranno testa solo ed esclusivamente per voi e non ci sarà posto per altri uomini ne tradimenti!! Non vi dimenticheranno mai, neanche dopo anni e decine di successive storie con altri uomini (a meno che questi ultimi non siano più bastardi di voi!!!)
O volete continuare ad essere voi come coloro che ho descritto qui sopra??
Inutile pensare alla civiltà ed all’evoluzione culturale, siamo animali e le femmine ricercano gli stronzi perché istintivamente danno loro garanzia di sopravvivenza. è una regola universale che vale per tutte le femmine, nessuna esclusa!! chi più chi meno è sensibile al fascino dell’uomo stronzo!! non parlo di gusti personali, quelli si che sono soggettivi. Il richiamo allo stronzo invece è universale, vale per tutte, così come tutte hanno bisogno di mangiare, bere, dormire, respirare.. insomma è un basic instinct, come lo definiscono gli esperti!
Ognuno di noi potrebbe scrivere libri e libri su quanto ha vissuto e visto riguardo il rapporto uomo-femmina!! Sono sicuro che tutte le biblioteche del mondo messe insieme non riuscirebbero a contenerli tutti!!
Basta fare i gentlemen, gli educati, i rispettosi, i disponibili, i bravi ragazzi!! Del resto dovrebbe esservi ormai logico che tale strategia non funziona. e quando una strategia non funziona che si fa? semplice, si cambia!
Quindi provate a fare gli stronzi, fosse anche solo per un tempo limitato (es. un mese), fatelo come se fosse un gioco! e ne vedrete davvero delle belle!! vi si aprirà un mondo finora sconosciuto ed incredibile, dove belle donne vi contatteranno e vi cercheranno, vi giureranno amore e doneranno tutte loro stesse a voi..sopratutto avrete (finalmente) tanto, tanto sesso!!! non ci credete?
Fatela sta prova, che vi costa??

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

64 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Ritter -

    Le ossessioni si possono curare.

  2. 2
    dudux -

    I modi gentili e la cortesia sono una conditio sine qua non

  3. 3
    Samuel Bellamy -

    Cogito, hai detto una verità universale. Se leggi le mie risposte che ho dato a Margherita 70, troverai molti punti in comune con le tue tesi, soprattutto per quanto riguarda la parte istintiva che spinge le donne verso lo stronzo, che percepiscono come uno che se la caverà sempre nella vita perche’ lo vedono forte e sicuro di se’, insomma, uno che ” non deve chiedere mai”, pertanto utile nell’ipotetica gestione della femmina e della prole, in ragione della spregiudicatezza che dimostra nei comportamenti.
    In realtà le nostre adorate ragazze scambiano gli stronzi per veri uomini quando quasi sempre sono solo dei buffoni, che millantano doti che non hanno. Infatti, quando poi si tratta di dimostrare di avere le palle si dimostrano per quello che sono, e cioè dei poveri co...oni e dei vigliacchi. Ma nonostante queste ripetute dimostrazioni le donne ci cascano sempre, e più forte di loro. È così da sempre, con la differenza che quando questo istinto si è consolidato i maschi che avevano certi caratteri spregiudicati erano veramente dei duri, mentre oggi si atteggiano ad esserlo. Ma se una donna deve scegliere tra uno stronzo che le illude mantenendole sempre sul filo dell’incertezza, e un uomo che si mostra per quello che e’, scelgono il primo. Ripeto, e l’istinto che le consiglia, che è più forte di qualsiasi logica.
    Cito sempre un esempio che a me pare incredibile. Un paio di anni fa ci fu un fenomeno editoriale che ha confermato le tesi di chi intravede nel profondo dell’animo femminile una forma di masochismo latente. Quasi 100 milioni di copie vendute di una trilogia che si intitola ” 50 sfumature di grigio”, seguita da quelle di rosso e di nero, e dalla quale stanno facendo un film. Parla di una relazione sado masochistica tra un ricco ma complicato personaggio e la sua donna, che pur sopportando le più incredibili vessazioni da quest’uomo, seppure condite di perverso amore, ne è sempre più follemente innamorata. 100 milioni di copie vendute!!! Acquistate solo da donne ovviamente.
    Se c’era bisogno di una conferma di quanto lo stronzo sia vincente agli occhi femminili, questo esempio taglia la testa al toro. Cogito: hai ragione.

  4. 4
    dudux -

    @SAMUEL BELLAMY
    Parli del famigerato libro però alcune cosette le ometti
    Lui a questa tizia la tratta come una principessa,è di un educazione incredibile, ne è gelosissimo…e tra l’altro è ricco da fare schifo e nello stesso tempo composto e signore al di fuori delle sue manie.
    Non è un bifolco.
    Se fosse stato un cafoncello qualunque, di quelli che neanche tengono la porta quando entrano o escono e ti squadrano con aria insolente, che non salutano se non li saluti tu per prima e pensano che se ti offrono una cena devi per forza offrirgli il dopocena….col c***o che si faceva libro e film…
    I bifolchi, possono fare gli str****i quanto vogliono.
    Non se li caca nessuno se non gente come loro.

  5. 5
    Fabio -

    E pensare che a noi una donna educata, disponibile e rispettosa ci fa impazzire e ce la teniamo stretta. Bé direi pure che ci farebbe impazzire e ce la terremmo stretta, perché ormai sono merce rara..

  6. 6
    Je_suis_moi -

    Hai capito Samuel? È ricco!! E qui penso si potrebbe aprire un altro poema sull’importanza del denaro… Ma lascio perdere.
    Mi spieghi come ca… Cu.. Fi.. Maremma ma…a …, (seguo il tuo modo di esporre!!!) fa un uomo a trattare da principessa quando viene umiliata e chissà cosa? Io il libro non l’ho letto quindi te lo chiedo seriamente, a parte l’ironia delle parolacce !

  7. 7
    Ema -

    Ciao cogito, avevo letto i tuoi commenti ad un post ed inizialmente ti avevo dato ragione.
    Anche se mi è venuta in mente una cosa: una volta conobbi un ragazzo perfetto e gentile, mi piaceva troppo. Lui dopo tempo inizio a cambiare e ad essere più stronzo, ma speravo che fosse solo un mio parere. Quando ci provó con me ero felicissima.. Ma non capivo che diventato un cretino senza cuore .. Mi ha ovviamente ferito poco tempo dopo e ora non gli parlo più.
    Non sono per niente attratta da lui ora, prima era perfetto.. Poi è cambiato e fa totalmente schifo, non mi interessa più per niente nemmeno come amico.
    Quindi non sempre il tuo discorso funziona ma sfortunatamente spesso si .
    Ciao 🙂

  8. 8
    alina -

    Ma vai a farti fottere dai topi Cogito! Chi cazzo ti caga al mondo! Ti crederai di essere Brad Pitt o fammi capire! Io un tipaccio come la pensi tu lo sputerei in faccia dal primo incontro! Vai a fare lo stronzo con i trans! Magari ti incullano per bene!

  9. 9
    Samuele Bellamy -

    Ma cara Dudux, la tua descrizione di quell’aristocratico stronzo è esattamente il paradigma dello stronzo. Le qualità del protagonista del libro, reali o immaginate che siano, sono esattamente quelle che le vittime (volontarie) VEDONO nel loro eroe quando ne sono prese, anche se in realtà è un bifolco , come dici tu.
    Lo stronzo esiste perché è una creazione femminile, che nasce con le mamme, cresce con le fidanzate e si spegne con le mogli, quando scoprono che quel Figo, donnaiolo e ragazzaccio alla fine era solo un co...one che se la tirava, ma chiaramente l’autrice della trilogia non poteva parlare di un elemento del genere , ma di quello che TUTTE sognano dovrebbe essere il maschio dei loro sogni, aggiungendo che il loro amore un giorno li cambierà, mentre sopportano la stronzaggine, anche se manifestata da uno ricco sfondato , che pilota aerei e che si pensa che sia così perché ha avuto un’ infanzia difficile, come fosse stato l’unico al mondo ad averla avuto.
    Alle donne piacciono le storie difficili e i tipi difficili, anche se giurano che il loro ideale e’ simpatico, intelligente e affidabile. Vero, ma per far contente le mamme, per far sentire scorrere il sangue nelle vene uno stronzo, almeno una volta nella vita ci vuole. Sbaglio?

  10. 10
    Gaia -

    ciao Samuel non concordo molto con quello che dici perché parli di un tipo di donne e non di tutte, inoltre lo stronzo si nasconde anche nei ragazzi che sembrano timidi e indifesi, invece sono bugiardi e ci sono donne che quando scoprono gli altarini si allontanano e chiudono tutte le porte. Io ho conosciuto stronzi ma non del tipo che descrivi, quello di solito ha successo con le donne giovani e inesperte o con donne molto insicure e deboli, con altre sta sicuro che non attacca. Vero che le mamme hanno contribuito a rovinare molti ragazzi, il classico cocco di mamma viziato e servito che poi usa le donne come se fossero altre serve, io ci metterei in mezzo anche le nonne non solo le mamme. Spero in una generazione migliore dove questi bimbiminchia non avranno spazio di fare i capricci e dovranno mettersi tutti in riga, ma tutto parte dalla famiglia e finché avremo mamme e nonne che viziano e padri seduti a guardare il calcetto mentre il figlio si fa le canne in stanza non andremo lontano.

    Per quanto riguarda il libro che citate ho provato a leggerlo ma solo online (gratis) mi sono rifiutata di comprarlo e siccome ero curiosa di capire come mai facesse tanto scalpore ci ho provato e l’ho letto. Che palle! è di un noioso che ho faticato a leggerlo, la storia è irreale, lui che sembra faccia tanti giochini sessuali poi invece non li fa quindi tante chiacchere per nulla, lei è insopportabile e alla fine (ma anche piuttosto velocemente) lui diventa il principe azzurro e si sposano, ma dai!!!Sai cosa mi aspettavo e speravo di leggere? la storia di una donna fragile che incappa in un brutto tizio ma alla fine trova la forza di molarlo e di riprendersi la sua vita, ecco così si che sarebbe stata una bella storia, la verita’ è che hanno fatto tanta pubblicità’, qualcuno ha pagato per rompere i co...oni alla gente mettendo il libro ovunque per strada, è una cosa commerciale tra l’altro scritta male, con un linguaggio talmente povero e banale che mi ha fatto da sonnifero.

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili