Salta i links e vai al contenuto

Uomini all’antica

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

55 commenti

Pagine: 1 2 3 4 6

  1. 11
    Ambrogio -

    @ Maria grazia: ho espresso solo il mio parere personale.
    Se incontrassi una donna libera,quando sono single, che mi chiedesse esplicitamente di andare a letto o di fare sesso in qualsiasi situazione tipo auto,moto,nave,barca,canotto,pedaló,locali pubblici,spiaggia, hotel,tenda,bicicletta, carro armato,aereo non mi farei alcun problema se non quello di sguardi indiscreti,maldicenze o denunce da parte dei soliti bigotti e benpensanti che non vogliono far fare agli altri ciò che non hanno mai potuto o voluto fare loro. Poi una puo’ scrivere che gli uomini preferiscono le stronze che fanno spendere un sacco di soldi per non combinare nulla: io non ne ho mai conosciuti.Anzi, quelli che ho conosciuto io che non sono dei bambascioni, le schifano proprio appena si rendono conto dell’assalto al portafoglio. Se si mette la questione sul piano dell’amore, il discorso cambia perché si entra sul piano dell’irrazionalità e dei sentimenti e i calcoli circa il modo di comportarsi per essere seduttivi secondo me lasciano il tempo che trovano perché il solo modo per trovare l’amore è quello di essere sé stessi: altrimenti si rischia solo di fare la figura di squallidi attori e attrici di soap opera di infimo livello.

  2. 12
    maria grazia -

    “il solo modo per trovare l’amore è quello di essere sé stessi”

    Ambrogio, se questo fosse vero, in questo forum non avremmo un proliferare di lettere in cui ci si lamenta ( e sopratutto ci si STUPISCE ) del fatto che le proprie personali convinzioni sul “cogli l’ attimo” e sull’ essere ingenui e spontanei non hanno sortito con l’ altro sesso il risultato voluto.

    E’ ovvio che non hai mai letto quel libro. Per stronze non si intende “donne che fanno spendere un sacco di soldi per non combinare nulla”. Ma si intende “donne sicure e soddisfatte di se stesse, che si concentrano e si dedicano solo agli uomini che le rispettano”.

    Ti ringrazio comunque per esserti degnato di rispondermi, questa volta.

    Bea, il tuo commento è quello che meglio ricalca la realtà. Il resto è solo fuffa. FIDATI. perciò fa come ti senti perchè sei sulla strada giusta. ciao

  3. 13
    Sofia -

    Ambrogio…ti piace il sesso a te he…he to’ già capito..ti piace fare il maialino per non dire di peggio…( ma ci siamo gia’ capiti),ti piace la donna…che sia vera t...a in quel lato ( e anche qui ci siamo gia’ capiti vero?)in tutte le situazioni he. ….be scopare su una moto non è tanto comodo…su una bicicletta è difficile che nel mentre stia su da sola..inoltre ha qualcuno sicuramente gli andrebbe nella schiena piantato il manubrio..hai dimenticato di dire sulla lavatrice,sul frullatore…sulla lampada’ …sul treciclo..e sul monopattino! Poi sul como’ e anche sul vaso da notte!
    C’è ne sono ancora!!!
    He Ambrogio…bravo bravo…non so quanti anni hai ma to’ già capito….bravo!…va be’ almeno sei schietto e sincero!!
    Sei te stesso…anche cosi…bravo!

  4. 14
    ets -

    A me piacciono le donne intraprendenti, le trovo sexy e propositive. Se dovessero aspettare me per il corteggiamento… morirebbero vergini. E poi ad avercelo tutto sto tempo per queste moine e recite del corteggiamento!

    Anche perché, diciamocelo tutto, è la donna che decide. La donna ha una ampia scelta di partner in ogni istante della sua vita e una volta che ti ha visto, in 10 secondi, decide se sei un partner sessuale o un amico.
    E’ per questo che non ho amiche. O si instaura una relazione o ognuno a casa sua, quesat storia delle donne che ti considerano amico, sinceramente, è proprioa una caxxata.

  5. 15
    ambrogio -

    @maria grazia : si, non l’ho letto e non lo leggerò.Comunque quella è la mia,e non solo mia, definizione di “stronze”.Pensavo che il saggio in questione si riferisse a tecniche di rimorchio o seduzione, che fa pure rima!!

    @sofia: esatto!!!! ma solo con me!!!!! di anni ne ho circa 40…..erano immagini per così dire iperboliche….giusto per rendere l’idea.Magari avessi ancora le capacità funamboliche per farlo su una moto, ovviamente parcheggiata !!!!

    @bea: non so che dire, la mia personalissima tecnica consiste nell’invito ad un aperitivo, pranzo o cena e,se l’appuntamento è piacevole, riproporre l’esperienza. Purtroppo spesso si fa fatica a cogliere i segnali e quindi bisogna armarsi di coraggio e prendere l’iniziativa.A volte,purtroppo,al termine della serata, la commensale si volta dall’altra parte e l’incantesimo svanisce…….e sarebbe molto più semplice se l’iniziativa partisse da lei.

  6. 16
    maria grazia -

    ets, ma è OVVIO che alla fine è comunque la donna che decide se starci o no. tutta questa cosa del corteggiamento è solo una ridicola pantomima perchè come dite voi sarebbe tutto più semplice se in molti casi si lasciasse alla donna l’ iniziativa. Ma sono le nostre convenzioni sociali che impongono a noi donne di non fare il primo passo e di lasciare che sia l’ uomo a “iniziare le danze”. e questo noi donne dobbiamo farlo proprio per non “scontentare” l’ uomo, per non privarlo del piacere della conquista, per apparire ai suoi occhi donne interessanti. il maschio insomma ha bisogno di ILLUDERSI di essere il conquistatore che riesce a PIEGARE AL SUO VOLERE la gentil donzella. ma in realtà nessuno piega nessuno. perchè nel momento stesso in cui una donna accetta di darti il suo numero di telefono o di uscire con te, è perchè aveva già stabilito PRIMA che tu le piaci, che la “cosa si può fare” e che quindi è ben disposta a conoscerti meglio. altrimenti ti puoi inventare quello che vuoi ma sarà dura.. e se anche ci riesci potresti avere comunque delle mortificazioni perchè l’ attrazione vera e spontanea è quella che nasce nell’ immediato per via del semplice modo di essere e di porsi dell’ altro, e non quella provocata con metodi e artefizi di sorta. Le finzioni vengono sempre fuori e chi è un POLLO non può atteggiarsi ad AQUILA. perchè dentro di lui rimane sempre un pollo e la donna molto presto se ne accorgerà.
    comunque non capisco cosa ci sia di così avvilente nell’ amicizia uomo-donna. Non penso che dobbiamo per forza “cosare” con tutte le persone dell’ altro sesso che conosciamo!
    I libri che ho consigliato, non si limitano ad elencare una lista di “trucchetti” per avere la meglio con il tizio che ci piace, ma spiegano come può fare una donna per cambiare DENTRO DI LEI il suo atteggiamento mentale e acquistare autostima. perchè quando siamo in pace e sicuri di noi si nota anche all’ esterno e questo ci rende più interessanti agli occhi degli altri.
    Ambrogio, se a una donna piaci non penso sia difficile coglierne i segnali. se nelle vicinanze o durante una serata c’è una tizia che guarda te invece che guardare altrove, le sue intenzioni mi sembrano abbastanza evidenti. in questo caso se la femmina ti piace ti avvicini e attacchi bottone, altrimenti ti rivolgi altrove. in genere funziona così. io alle persone timide o chiuse ci credo poco. credo semplicemente che ci sono persone NON INTERESSATE. tutto qui.
    Comunque ti auguro di trovare la donna dei tuoi sogni, quella cioè che è “trxxia ma SOLO con te”. Anch’ io spero sempre di trovare un uomo che il porco lo voglia fare solo con me. Ma non mi è mai capitato uno così…

    Sofia mi hai fatto sganasciare con il tuo commento 😀 😀

  7. 17
    yngvi -

    Uomini all’antica? non so…a me è capitato di corteggiare e di essere corteggiato…dipende sempre dalle situazioni…comunque sia c’è chi ha accettato il mio corteggiamento chi no…lo stesso dicasi per me, a volte ho accettato il corteggiamento altre volte no…

  8. 18
    ambrogio -

    @maria grazia:
    un conto è la conoscenza superficiale e un altro l’amicizia, che è data dalla frequentazione fisica, distanza e circostanze permettendo. Non vuol dire che se non c’è amicizia ci deve essere per forza inimicizia, come in una visione dicotomica della realtà.Semplicemente, per la maggior parte dei maschi eterosessuali adulti, dopo un certo periodo di frequentazione non determinata da interessi monetari o lavorativi, interviene prepotentemente l’istinto sessuale.Ma non c’è nulla di avvilente ,squallido o anormale: è la natura. Le persone timide esistono eccome; anzi spesso le persone timide, specialmente in gioventù, quando sono interessate, non lo fanno proprio capire e anche quelle che non lo sono, quando l’interesse è intenso e sincero, tendono a diventarlo. Almeno in base alla mia esperienza, che non è limitata.

  9. 19
    maria grazia -

    Ambrogio, l’ amicizia tra uomo e donna esiste eccome! e secondo la mia esperienza è la migliore. non parlo di conoscenza superficiale ma di amicizia profonda e duratura. certo, le persone che la condividono devono anche essere persone di spessore, e ovviamente con un’ amica donna in genere non fai le cose goliardiche e cameratesche che faresti con un amico uomo. Ma non significa che un’ amicizia pura e pulita tra un uomo e una donna non possa esserci. naturalmente un’ amicizia così non può nascere tra un tizio interessato troppo al sesso o con idee maschiliste e retrograde e una tizia ochetta e stupidella. bisogna avere qualcosa di prezioso da condividere con l’ altro a livello umano. ma l’ amicizia tra persone di diverso sesso può esistere eccome.
    sul discorso timidezza non saprei, ma francamente dubito che al mondo possano esistere ( specie tra chi ha abbondantemente superato l’ adolescenza ) persone timide al punto tale da non lasciar trapelare mai un interesse. O almeno, a me non è mai capitato di incontrarne. Di solito quando una donna non si fa avanti o non ti fa capire niente, è semplicemente perchè non le interessi. triste ma vero.
    comunque il mio attuale migliore amico in assoluto E’ UN UOMO ETEROSESSUALE.

  10. 20
    ambrogio -

    @maria grazia : ma quanti anni hai? Secondo me esiste solo la trombamicizia diretta,nel senso che i due cosiddetti amici hanno rapporti sessuali, od indiretta,nel senso che uno dei due fa da sensale all’altro, oppure ci sono interessi lavorativi od economici; ma se c’è interesse non c’è amicizia.Poi,dal lessico che usi, dài una connotazione negativa alla sessualità.Per quale motivo,infatti, l’amicizia a base di incontri erotici non è pura e pulita,tra persone single,ovviamente????Forse perchè vedi il sesso come qualcosa di sporco???Ognuno comunque può essere libero di passare pomeriggi e serate a farsi svuotare il portafoglio facendo l’uomo-bancomat o l’arrampicatrice sociale svuotatasche.L’importante è essere consapevoli di ciò che si è e quello che si vuole dalla vita.

Pagine: 1 2 3 4 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili