Salta i links e vai al contenuto

Una storia fantastica… finita

Ciao sono Francesco, ho 29 anni e da 1 settimana la mia ragazza, di 26 anni mi ha lasciato.
Vi spiego meglio: siamo stati insieme 1 e Mezzo, un periodo fantastico a detta di entrambi, lo riempita di dolcezze, sorprese, regali e abbiamo fatto tutto insieme, uscivamo tutte le sere soli o con gli amici, avevamo anche una sede dove stavamo tutti insieme, abbiamo viaggiato sia soli che con gli amici ..eravamo circondati dagli amici, cioè tutto perfetto.
Verso metà dicembre, dopo un periodo in cui era strana, mi dice che non sa se mi Ama o mi vuole bene e decide di prendersi del tempo.
Io sto malissimo, ma dopo 10 giorni circa torniamo insieme e lei mi fa capire che il sentimento che prova è Amore.
Passiamo delle feste splendide, ma sabato 10 gennaio, dopo un litigio per motivi futili..lei mi lascia dicendo che non sopporta il mio carattere (Gli scatti dice lei, da premettere che non gli ho mai mancato di rispetto a lei) e gli pesa il fatto che la mia famiglia pensi già a cose serie (tipo matrimonio, figli ecc.), cose di cui io e lei, insieme, abbiamo deciso di non parlarne xchè troppo presto.
Ieri sera Giovedi’ gli chiedo di vederci per parlare, accetta e io mi presento con 18 rose, una lettera in cui chiedo perdono e spiego cosa rappresenta lei x me e un video della nostra storia.
Lei ascolta tutto, ma non è fredda, piange in silenzio e mi dice che se avrebbe detto si in quel momento, forse sarebbe stato xchè convinta da quel momento toccante. Non mi parla di sentimento, ma di carattere e paura che questo influenzi la storia, nonchè delle forti aspettative della mia famiglia, che per essere sinceri, vede solo ogni tanto.
Mii ha lasciato dicendomi che ci rivediamo, xchè io gli devo dare il suo cell che è in riparazione..(non voglio illudermi)!!!!
Io l’ho vista non convinta di questa scelta e soprattutto la sua paura, mi sembra dovuta alla storia che inevitabilmente stava diventando seria..
Vi devo fare una precisazione, la mia ragazza è rimasta sconvolta e scioccata dalla separazione della sorella col marito dopo nemmeno 1 anno di matrimonio, quando ancora era incinta, e da allora, circa 3 anni fa, la mia ragazza non credeva più ne all’amore ne al matrimonio a differenza di prima, fino al giorno che mi ha conosciuto.
Vi posso garantire che la nostra storia è stata bella, senza litigi importanti e soprattutto viva e passionale.
Ho intenzione tra qualche giorno di chiamarla, con la scusa del cellulare e vedere di strappare un uscita insieme.
Voi che ne pensate?
PS. Sto male, non vivo più, senza lei niente ha più senso e l’unico mio pensiero è poter ricominciare la storia.
Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    elisabetta -

    Ciao Francesco, sono Elisabetta e anche io ho 29 anni. Mi spiace molto per la tua storia e più ne sento parlare più mi rattristo! Sì, perchè per oggi la tua non è l’unica storia che ho letto riguardo all’improvvisa e inspiegabile fine di una storia d’amore. Io non so che dirti, perchè non conosco nè te nè lei,ma ti posso dire che non capisco il tuo gesto di chiederle scusa regalandole 18 rose. Forse hai fatto male. Perchè in realtà è come se la stessi mettendo sotto pressione. Lasciala libera di decidere, senza influenzarla. Ti faresti solo tanto male!! A detta tua, mi sembra una ragazza forse non troppo matura se si lascia condizionare dalla fine del matrimonio di sua sorella! Cioè io posso capire che lei ci sia rimasta male, ma addirittura arrivare a mettere in discussione il VOSTRO rapporto mi sembra davvero stupido! Non avermene a male, ma io sono convinta, e forse sarò banale, che non siete fatti l’uno per l’altra. Cioè il vs rapporto era già di per sè scricchiolante ma non ve ne siete accorti perchè troppo infatuati! Lascia passare un pò di tempo, se le cose non cambiano, allora volta pagina e ricomincia da capo, cerca di non ripetere eventuali errori che hai fatto e soprattutto, se ti capita di conoscere un’altra, valuta più approfonditamente prima di compiere un altro passo. Forse non era la donna per te! ma lascia che sia lei a decidere.

  2. 2
    vittoria -

    se ti può essere d’aiuto ti dico che anch’io sto vivendo un periodo simile, ma sono nei panni della tua ragazza. tutto mi sembrava bello, perfetto, sentivo un sentimento forte dentro di me, lo volevo, lo volevo tantissimo, volevo andare a vivere con lui, poi 10 giorni fa mi sveglio e tutto è cambiato! sento di non provare più niente se non un grande affetto, rifletto, rifletto,rifletto ancora, ne parlo con il mio migliore amico che è psicologo e mi dice quello che già sapevo. non provo niente per lui ma non lo provavo nemmeno prima.
    il desiderio di sentirmi amata, di dare amore di aver qualcuno con cui poter condividere i miei sogni per il futuro mi hanno fatto illudere. mi chiedo anch’io come sia possibile ma ora che sto valutando tutto con calma mi rendo conto che di segnali da parte mia ce ne erano da tempo.
    prova a domandare alla tua ragazza se può essere questo, prova a chiederle se quel sentimento che diceva di provare riesce a ricordarlo anche ora.
    se posso darti un consiglio non chiamarla, non perchè devi fare l’orgoglioso o il duro ma perchè quando una persona si allontana ha bisogno di spazi e di tempo. è possibile che si sentirebbe oppressa, immagino non sia facile ma io ora ogni volta che ricevo un suo messaggio ho l’angoscia e mi chiedo perchè non riesce a capire che così facendo ci perde anche lui. lasciale tempo, lasciale aria, non farle pressioni, non dire frasi strappa lacrime, la fresti allontanare di più da te e creeresti grandi sensi di colpa dentro di lei. se ti cerca lei probabilmente sei a buon punto ma non dirle quanto hai sofferto, cerca di non essere troppo mieloso, perchè ( e penso che per molte donne sia così) cerchiamo l’uomo che sa affrontare anche le situazioni dure e non che ci addossi oltre ai nostri dubbi anche le sue paure.
    magari nessuno è d’accordo con me qua, ti ho fatto l’esempio di quel che capita a me e magari potrebbe essere uno spunto.
    ti auguro tanta buona fortuna

  3. 3
    guerriero -

    andate da uno psichiatra va,anche sdel’immaturià non ha cura, dato che si risolve solo subendo sul proprio cu.. ciò che si è fatto agli altri

  4. 4
    Spectre -

    no scusate ma io sarò evidentemente OTTUSO, o rinc……o, ma quando leggo:

    […] il desiderio di sentirmi amata, di dare amore di aver qualcuno con cui poter condividere i miei sogni per il futuro mi hanno fatto illudere. […]

    ma non è amore questo? o vuoi dirmi che se nn fosse stato lui, ma un altro, sarebbe andato bene cmq perchè copriva questi “buchi”? ti prego!!!

    sn allibito da quanta gente ci sia in giro che, anche inconsapevolmente per carità, fa del male al prossimo che ci si affida.

  5. 5
    guerriero -

    lo riepeto, malati di mente che per nn guardarsi dentro e fare un po di chiarezza,vanno in giro a far danno agli altri

  6. 6
    Franco79 -

    Oggi, abbiamo parlato al cell. x 1 ora quasi…ho cercato di fargli capire che ho capito i miei errori e tutto il resto..ma lei mi ha detto, che mi crede e ma che dentro di lei è convinta della scelta e che in questo momento non sente niente dentro di se che la porti a riprovare la storia.
    Ha vissuto la storia sempre sognata e sicuramente non troverà nessun altro che la tratterà come ho fatto io, ma in questo momento se tornasse indietro lo farebbe solo per dispiacere.
    Mi rimane solo la speranza che capisca o si accorga di stare sbagliando.
    grazie a tutti

  7. 7
    Spectre -

    ma guarda franco, deve essere gemella della mia ex! soprattutto quella grandiosa stupidata del “sicuramente non troverà nessun altro che la tratterà come ho fatto io”.

    sicuramente un bel paio di zebedei! di sicuro nn c’è nulla. allora se è così, perchè nn si spara direttamente, tanto ha già chiaro che nn vivrà mai più l’amore cm cn te! chi vorrebbe vivere cn questa previsione di fronte agli occhi? sn balle franco, enormi, madornali balle ciclopiche dette in un momento di difficoltà. oggi lo penserà anche, ma solo perchè nn ha l’alternativa ancora pronta. cm qualsiasi essere umano d’altronde.

    ascolti uno sconosciuto che nn ha nulla da perdere ma ci è già passato? cambia-aria.

  8. 8
    vittoria -

    no, non è amore spectre. quello è “bisogno” non amore. però hai perfettamente ragione facciamo del male al prossimo, è vero. forse per immaturità e quindi magari la percentuale delle persone che hanno fatto il mio stesso errore diminuirebbe, però purtroppo quando capisci di non amare una persona cosa potresti fare se non prendere provvedimenti ? non pensi sarebbe peggio fingere? tanto prima o poi la cosa non si potrà più sostenere e comunque finirebbe. so di aver fatto del male e so che lui ora soffre, ma ti posso garantire che i miei sensi di colpa non mi fan stare bene come tu pensi, anzi, sono molto arrabbiata con me stessa perchè avrei dovuto aprire gli occhi prima e non condividere con lui tutti i miei sogni futuri, forse sarebbe rimasto più con i piedi per terra…fondamentalmente così l’ho illuso.
    nella vita non è sempre tutto logico purtroppo, a volte si creano situazioni che non vorremmo, ma bisogna affrontarle in un modo o nell’altro.
    spero che non incontrerete anche voi una persona confusa come me

  9. 9
    guerriero -

    franco, nn fare e dire più nulla, tantomeno ammettere i tuoi errori (aumenterà la sua convinzione), ti ricordo che gli errori si fanno in due, quindi anche lei ammetta i suoi, anzichè dire le solite fregnacce da donna per pulirsi la coscienza. La prox volta chiedile di spiegarti come mai, se dice che nn troverà mai uno come te, TI HA LASCIATO, e poi mandala aff… E stai pur certo che c’è qualche altra persona nei paraggi, fidati, le donne spesso sono brave a dire cavolate per nascondere nuove situazioni ( nn parlo di tradimentio ecc), ma sono altrettanto scontate, prevedibili e patetiche, sii uomo e fatti rispettare

  10. 10
    Franco79 -

    Ieri, sabato, notte lei lavorava (in ospedale) ed io sono uscito con i nostri amici…quei amici che hanno fatto parte della nostra storia, ma che ora io non posso più frequentare, almeno x ora, xchè troverei lei..Gli ho mandato un sms in cui scrivevo che se un giorno dovesse capire di aver sbagliato spero non si farebbe problemi a fare marcia indietro..
    A mia sorpresa, mi ha risposto con un sms in cui diceva che l’orgoglio in amore è da stupidi, ma che non puo darmi false speranze adesso..
    Gli ho risposto che non volglio la sua speranza, ma che è una mia speranza…e poi gli ho scritto un giorno mi piacerebbe sapere se è + felice ora che è sola o quando era con me e ha vissuto la storia sempre sognata?
    Forse sono uno stupido, ma credo sempre + che è la paura che in questo momento la rende terribilmente confusa.
    ciao

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili