Salta i links e vai al contenuto

La storia fantastica di Ange

“Storia fantastica di Ange”

Negli anni 70 eravamo cresciuti negli oratori con ollio e stanlio,con i film di roma e ben hur, seguirono i film sul vietnam e quelli su Jimmy Hendrix ,le dichiarazioni contro la guerrra ed il carcere di Classius Clay,questo nuovo mondo di contestazione giovanile aveva nella musicala miccia della rivolta,i capi della rivolta nel mondo musicale scrivevano e usavano la musica per esprimere nella societa loro ribellione a valori vecchi e ingiustizie, a classi definite,ma poi la musica divenne ammirazione per chi la faceva,emergevano i maestri e emerse chi era il migliore artisticamente,che alla rivoluzione o alla protesta pensava al successo, un mondo non certo pulito e idealista in nessuno dei movimenti emergenti, in ognuno le sue pecche.

Se la compagna di Keith Richard fosse stata meno riservata e rispettosa dell’amicizia per loro,meno riservata anche per coprire quel che tutti sanno,sapremmo gia’ chi era la Ange della famosa canzone dei Rolling Stones, se non avesse per tanti anni mantenuto il silenzio sulla sua amicizia con Maria Ciccone,
se fosse stata meno modesta ed avesse ricordato quanto accaduto avremmo saputo forse di piu’ di un periodo che per motivi ovvi e no rimane in parte sconosciuto meglio dire taciuto.

Oggi pensa che lasciar perdere quanto vissuto coi miti siameglio che rivelarlo….chi era ange ,ANGE SMIT,della canzone dei rolling stones ?La influenza quel concerto dei pink floyd ad Oss, un paese dell’Olanda,sotto utrecht vicino al Belgio, ,un periodo prima degli anni 70 in cui questo gruppo musicale poco conosciuto andava a fare un concerto li’ ,le piaceva,forse per le sue scelte future la influenzo’ molto, quello che successe poi era sempre con e per la musica,danza,la scelta del partner,il viaggio in america.

Si era trasferita da Rotterdam ove era nata da papa’ olandese medico e mamma infermiera caraibica,nata nelle antille olandesi e trasferitasi in Europa per lavoro,per destino mamma scura olivastra e lei di carnagione chiara come papa’.

Ora e’ una affascinante signora che ha vinto le sue battaglie personali e vive libera non dimostrando certo la sua eta’, bionda,occhi verdi di una luce intensa con mentalita’ nordica ereditata in una famiglia colta olandese. Non ho vissuto il periodo del rock e dei rolling stones se non prima della nuova strada che presi,erano mondi paralleli pur essendo nati negli stessi anni,quando a 14 anni andavo nelle balere e nelle discoteche ad ascoltare i deep purpleentravo nel mondo della musica internazionale con il boom della rivolta musicale di quegli anni.

La intervisto in occasione della sua venuta in Spagna in Catalunia nel suo chalet vista mare tra gli olivi ed i mandorli..argomento .Rolling Stones …sono venuti alcuni tra scrittori ed artisti per conoscerla in questi anni, tra cui Jonathan Harr e la consorte,Tiziana Monti figlia d’arte e scultrice, e pittrice,Franz di Cioccio della Pfm e consorte.”1973 .. amica di stada e prima band di lei e Madonna ….breakfest club e primo film con madonna certain sacrifice…nata a Rotterdam il 16 gennaio 1956 fuggi’ di casa a 13 anni ..”.

“Sono nata a Rotterdam,poi sono andata ad Oss a undici anni,si”

Te ne vai da casa tua ..

“a 13 anni e vado a Rotterdam per l’accademia di Danza..la signora ,mi chiedeva cosa e’ successo, cosa vuoi fare….”Danzare..e imparai, volavo elegante come un Flamengo (fenicottero)..nell’incontro con Iaia DE CAPITANI e FRANZ di Cioccio della PFM .qualche anno fa qui al ristorante Los Perales di Cap ROIG,per sapere se e’ vero che tu sei Ange o no ti ha chiesto se conoscevi Falco famoso ballerino a New York,e le hai detto che Falco era tipo veramente gentile,”SI, parlava molto,era ben conosciuto a new york”, hai ballato per lui si un anno a San Francisco e poi a New York,era carino con tutti ,gay naturalmente, hai detto questo a Iaia …

“Ora ricordo che ho parlato di questo perche’ se lei conosce questo bisogna che sia veramente in questo modo della musica e danza ,lui allora era veramente ben conosciuto..non ho avuto una relazione con lui,”…avevo un altro amico italiano Antonio Macio,avevo i documenti di sua sorella Carolina ,il passaporto,dopo un po che stavo in America,ma sono degli italiani che abitano a new york da generazioni,ed ho usato il suo nome,della sorella,di Carolina ,i suoi documenti,ho ancora il passaporto……..

Ascolta la sua canzone Ange?

“Ma che vuoi che stia ad ascoltare una canzone di un ragazzo innamorato scritta per una ragazza che ha lasciato …..era la tourne’ con cui stavano in Francia insieme da qualche mese e una relazione non tanto segreta visto che c’era Mick Jagger che ne era a conoscenza,la canzone Ange era un addio, la fine della relazione……..Richards’ biografia afferma che il nome Angie è uno pseudonimo per l’eroina e il suo tentativo di disintossicarsi, mentre era in Svizzera..

Quando lo incontra in un campo fiorito sulla montagna era in Francia e lui stava in tourne’e aveva avuto uno spettacolo e vi era un raduno di giovani collegato alla presenza dei Rolling Stones

Una storia che mai dice non intende dire a nessuno quello che ha passato con questi personaggi del suo passato,a volte come riservata in un rapporto tra lei e chi ha avuto come amico e compagno e non vuole rivelare,a volte con timore di essere ritrovata per storie che non dice …..ho 4 interviste che le ho fatto Ange a New York Madonna Rotterdam Hollywood…

… quando Keit Richard in uno chalet in Svizzera con lei compose la canzone al pianoforte(la musica poi le parole gle le scrisse Mike Gegger)…..lei era minorenne…aveva 15 anni e 11 mesi,,,,Keit richard aveva un figlio in arrivo,stava disintossicandosi dall’eroina……….danza ancora e bene si tratta dello stesso sistema di ballare che vediamo negli spettacoli di Madonna, la rottura della caviglia del piede sinistro dopo essere stata investita ad hollywood le impediva di avere una attivita’ costante in un gruppo di ballo come era stato quello della citta di San Francisco, ma l’energia e i movimenti appresi li ha fatti sino al 2007 e anche poi, a volte sulla spiagggia,su spiagge deserte come la playa della marchesa al delta dell’Ebro insegnava alla figlia Anoeshka i movimenti.

Veramente un corpo snello che in armonia come lei sapeva fare dava senso a un corpo armonioso e bello che ruota e muove braccia gambe disegna nell’aria cerchi e forme con aggressivi avanzamenti e spostamenti, una madonna bella,anche la bellezza di un corpo longilineo

E Madonna, sei sulle fotografie dei suoi albori… “”L’ultima volta che ho rivisto madonna a new york mi chiamo’ e mi disse “eh c’e’ da fare un nuovo film..”l’altro che aveva fatto insieme era stato “a certain sacrifice”ma non ero interessata ero provata da quanto successomi..Madonna…….la musica per me era basata sullo strumento…significa la fiducia in te stesso,a quella giovane eta’ non sono moltele persone che hanno una forte fiducia in se stessi, allora,lei aveva grande fiducia in se stessa,anche se era basato questo credo sul niente assolutamente non aveva talento ed ho capito che non e’ il talento che ti porta al successo ma credere ed avere fiducia in te stessa .Lei non sapeva cantare ,veramente, bisognava doppiare la sua voce tre volte poiche’ assomigliavaa non so che, era orribile,questo nel gruppo BREAKFEST CLUB a New york.Ha imparato a suonare un po la batteria e si scambiava con lui….il ruolo,uno cantava e l’altra suonava la batteria e viceversa…sono troppo stanca…….aspetta

Lui., ( Dan Gilroy ,uno dei due fratelli componenti il gruppo ,.era completamente pazzo di lei ma lei ) ha usato tutti ,il trucco e’ che lei ha veramente usato tutti intorno a se,ed io che avevo l’eta’ di mia figlia,a vent’anni ero completamente idealista,sempre,anche con l’amore,per questo mi sono comportata in maniera bizzarra ,ho reagito mi son detta che non potevo vedere e viveresopportando tutto cio’, molte persone che frequentavo e che poi uscivano con lei ed in seguito questo sistema di usare gli altri..questo mi ha scioccato molto

E’ per un anno che sei rimasta con lei’?

No,due almeno,o di piu’,prima del breakfast club

Ricordi dove l’hai conosciuta?

Si in una classe di danza,a New York..si perche’ quando si e’ ballerina,anche se non si e’ insieme a scuola od in un balletto ,

quando non si fa veramente un lavoro di danza ,si fa la classe,almeno una alle 9 di mattino la prima classe la seconda a volte piu’ tardi ..l’ho incontrata la ..io lavoravo a new york in grandi spettacoli ”

Mi accorgo che quel disco,Ange, nascondeva la vita di allora,le parole mostrano che si voleva trovare un perche’ a tutto,ripercorro i perché noi eravamo la contestazione giovanile e poi prendavamo tante strade ,accomunate da scelte comuni ma poi radicalmente diverse, accorgersi dopo quattro decenni che chi avevamo intorno,a volte i migliori non erano affatto i re della contestazione, volevano il successo senza messaggio,usavano la musica usavano il vento del nuovo

Era l’illusione del cambiare ma come mi ha detto Ange stessa di costoro non era l’amore per la musica ma anche il danaro il successoed il carisma personale che negli anni sono contati.Ed a lei do non solo delle ragioni ma molti comportamenti di rottura non capiti di chi vi conviveva,improvvisi distacchi non razionali.

copyright diritto d’autore Oliviero Trombini

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili