Salta i links e vai al contenuto

Un bel telefilm su Borsellino

Recentemente è stato proposto un telefilm dedicato alla figura di Paolo Borsellino, una volta tanto la televisione ha adempiuto al suo scopo di mezzo comunicazione e tra la molta spazzatura è riuscita a proporre un esempio positivo a tutti noi quello del magistrato siciliano brutalmente ucciso dalla criminalità organizzata. Contemporaneamente il ministro per l’educazione ha poposto la realizzazione di un giorno della legalità da celebrarsi nelle scuole. Entrambe le iniziative sono meritorie ma sarebbe ancora più meritorio se ad esempio tutte le amministrazioni municipali usassero come prodotti per le mense scolastiche prodotti delle cooperative agricole che nel nostro bel mezzogiorno lavorano su quei terreni che sono stati confiscati alla criminalità, come ha anche promosso la sorella del giudice Borsellino

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

1 commento

  1. 1
    Flavia -

    Non ho visto il telefilm che segnali, tuttavia sono molto d’accordo con te sul suggerimento di utilizzare i prodotti delle cooperative che stanno lavorando sui terreni confiscati. Qui a Torino circolano questi prodotti presso i negozi dell’equo e solidale oppure per passaparola tramite volontari.
    Sarebbe interessante il giorno della legalità, ma mi lascia scettica in questo momento in cui abbiamo proprio al governo persone di dubbia moralità che vivono sempre border line tra un processo e l’altro, magari non per mafia ma per illegalità e papocchi di ogni genere, e continuano a farla franca.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili