Salta i links e vai al contenuto

Innamorarsi di una straniera… un bel problema

Lettere scritte dall'autore  suramerica70

Alcuni anni fa sono uscito da una massacrante e lunga storia. Dopo molti anni di convivenza ho scoperto che la mia ex mi tradiva e non solo… aveva anche deciso di lasciarmi. Ok acqua passata. Dopo qualche mese conosco, tra l’altro in maniera del tutto casuale, una ragazza sud americana che era in vacanza in Italia (dei suoi parenti vivono nella mia stessa città da molti anni). Nei giorni a seguire e durante tutta la sua permanenza in Italia continuiamo a frequentarci moltissimo in quanto era nato un feeling tra di noi di complicità-amicizia e nascente sentimento che raramente avevo provato precedentemente. Premetto che sono una persona con i piedi “molto” per terra e quindi giustificavo questo mio stato di euforia in vari modi…. la novità, il fatto che lei era straniera, il mio stato d’animo ancora un po’ colpito da quanto mi era successo…. insomma non volevo farmi coinvolgere. Sta di fatto che il giorno della sua partenza il dispiacere è stato grande… da entrambe le parti. Decidiamo di tenerci in contatto (via mail, skype e quant’altro). Circa 6 mesi dopo decido e vado a trovarla nel suo paese…… passiamo 3 settimane indimenticabili e tra l’altro come se ci fossimo salutati da pochi giorni. E’ difficile da spiegare, era come se non ci fossimo mai allontanati… l’ironia, l’allegria, la complicità…… tac…… erano riemersi subito. Da allora e per 2 anni circa ci siamo visti mediamente ogni 6 mesi e abbiamo dei contatti quotidiani. Oggi ci troviamo a dover decidere del nostro futuro… ovvero… farla venire in Italia… (impossibile per un Europeo vivere nel suo paese d’origine). E qui scattano i problemi…… la mia famiglia che mi sconsiglia di andare avanti… differenze culturali, difficoltà di adattamento da parte sua, la lingua, il lavoro, la sincerità dei sentimenti….. insomma una tragedia. Gli amici… tieni gli occhi aperti, pensaci bene… insomma… sembra che io abbia deciso di stare insieme ad una delinquente. Premetto che lei non è povera (nel suo paese è una persona normale, con il suo lavoro), in 2 anni si è sempre dimostrata sincera e premurosa nei miei confronti… insomma sembrerebbe perfetta. Ovvio che anch’io sono in difficoltà… ho paura di farmi coinvolgere ancora di più, che finisca male ancora una volta, che lei non si adatti al nostro clima, che non riesca a trovarsi un lavoro (io non sono così benestante da poterla mantenere e lei lo sa). A sentir lei non ci sono problemi… mi risponde che sarà forte, che all’inizio non sarà facile ma che se io le starò vicino si supererà tutto. Mi trovo davanti ad un dilemma… buttarmi in questa esperienza e quindi creare scontri a livello familiare… mollare tutto e tradire così la fiducia di chi crede in me…!!!. Che pareri mi date?
Grazie a tutti in anticipo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Innamorarsi di una straniera… un bel problema

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Mondo

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Human -

    Senza ombra di dubbio falla venire in Italia e tu LOTTA per il tuo amore!

  2. 2
    psYco -

    Se sa la tua situazione e vuole muoversi lo stesso che problema c’è? Se sa che è così dille che (forse) è meglio che può provare a stare qui con te e provare a cercare un lavoro, che se andrà bene potrete avere un futuro sennò dovrà tornare a casa (sarà comunque un’esperienza anche per lei). Sembra brutto? Un mio amico è nella tua stessa identica situazione, e sta convivendo con una ragazza che (non essendo una stupida, anzi) in un paio di mesi ha già trovato un lavoro…
    CMQ se vi sposerete fate la separazione dei beni.
    Auguri.
    psY

  3. 3
    Candy -

    Non deve piacere ai tuoi,vivi la tua storia!

  4. 4
    luce -

    Scusami tanto Psyco ma i consigli che hai dato denotano una certa intolleranza.Prima di tutto se questa ragazza trova un lavoro e poi la relazione dovesse andare male credo sia libera di stare dove le pare.Non stiamo parlando di una delinquente che vuole approfittare della situazione o almeno non mi sembra questo il caso.Se fosse stata americana o europea gli avresti dato lo stesso cosiglio?E poi cosa vuol dire sparazione dei beni?Scusami ma sei pieno di pregiudizi…caro suramerica70,provateci i rapporti sono sempre un rischio,le culture di appartenenza sono importanti fino ad un certo punto.Se un rapporto finisce sappiamo tutti che di solito i motivi sono altri.Se sei felice con lei dovete solo impegnarvi e fare un tentativo,la tua famiglia deve rispettare i tuoi desideri e sentimenti e non intromettersi.In bocca al lupo!

  5. 5
    Raffaele -

    Pensa a lei che ti da molto di più dell’italiana falsa, traditrice ed approffitatrice.
    I tuoi devono farsi i fatti loro.
    Prova a convivere con lei, falla venire qua e fin che la barca va lasciala andare.
    Strano ma vero, anch’io ho avuto ragazze straniere e sanno darti sempre qualcosa in più delle italiane pretenziose, insicure, bisognose di ricevere e basta.
    La tua ragazza sudamericana è soltanto naturale a differenza delle italiane innaturali che hai conosciuto finora, per questo motivo hai notato “un sentimento che raramente avevi provato precedentemente”.
    Vai con lei, cazzo!

    Raffaele

  6. 6
    carla -

    fermo restando che non è un pinguino, per cui si adatterà tranquillamente. l’unica cosa è che, sarà una normale lavotartice, ma spesso queste persone cercano solo un’esca per andarsene comunque perchè lì certamente non fanno vita da nababbi. prendi atto e rischia perchè ogni storia è una storia a sè. in bocca al lupo

  7. 7
    luce -

    In sud America c’è gente normalissima che studia e lavora esattamente come nel resto del mondo!Qui si che si fa la vita da nababbi..ma x favore smettiamola che stiam veramente attraversando un momonto infelice!

  8. 8
    psYco -

    Cara luce, mi sa che quella prevenuta sei tu! Mi hai messo in bocca cose che non ho detto.
    Primo: mi sembra ovvio che se la storia non va ognuno può andare dove gli pare;
    Secondo: le avrei dato lo stesso consiglio (a maggior ragione se americana: mai sentito dei contratti prematrimoniali? Mica li abbiamo inventati noi); e comunque divisione dei beni sempre, anche se italiana (anzi…:-);

    Ma il problema si pone poco, visto che suramerica70 non è benestante… ma non si sa mai! Per quanto riguarda i suoi ovvio che lo mettano in guardia, ma se la storia c’è farebbero l’errore di non partecipare alla felicità del proprio figlio: genitori così meglio perderli che trovarli.
    Riguardo gli amici… accetterei un loro parere solo se l’hanno conosciuta bene, altrimenti non darei loro peso. Ovvio anche loro ti vogliono mettere in guardia, ma se tu sei convinto vai avanti. Anzi mi sembra che la storia è iniziata bene, e tu con questa ragazza passi dei bei momenti. Insomma tu sai se ne vale la pena o no. E poi se la lasci cosa fai? La lasceresti per una paura, senza un vero motivo. Siamo fatti per affrontarle le paure, non per farci abbattere.
    In bocca al lupo. E facci sapere.
    psYco

  9. 9
    psYco -

    Refuso:
    …GLI avrei dato lo stesso consiglio…

  10. 10
    luce -

    Per psyco:io mi sono basata su quello che hai scritto all’inizio!Cmq sxiamo gli vada bene…

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili