Salta i links e vai al contenuto

Tre mesi per trovare lavoro e casa, altrimenti non potrò sposarla

di prit_92

Salve, sono un ragazzo di 21 anni e abito in provincia di brescia.
Sabato 1 febbraio io e i miei genitori siamo andati a casa della mia morosa per fidanzarci. Già il fatto di convincere i nostri genitori è stata un impresa per il fatto che siamo di due culture,religioni,tradizioni diverse, io indiano e lei serba.
Purtroppo le cose sono andate male e non si è riusciti ad arrivare ad un accordo i miei genitori non hanno voluto accettare, ho cercato di convincerli ma niente da fare. Il giorno dopo per fortuna la sorella più grande della mia morosa ha parlato con i suoi genitori e li ha convinti ad accettarmi di nuovo in casa loro anche senza i miei genitori, poiché hanno capito che non possiamo fare a meno l’uno dell’altra, che ci amiamo fino in fondo e siamo disposti a tutto pur di rimanere insieme.
Sono andato di nuovo, da solo, ho parlato con suo padre e siamo arrivati ad un accordo, cioè che io entro due massimo tre mesi devo trovarmi una casa, un lavoro, e la macchina.
Ho cercato tanto qui.. a Brescia, Reggio Emilia.. ma non ho trovato niente.
Ormai se entro lunedì 10 non trovo niente sarò costretto a trasferirmi in Germania da un amico, dove ho più possibilità di trovare lavoro, perché ho i giorni contati e non posso aspettare oltre.
È così brutto e straziante saper di poter perdere una persona che ami per il fatto di far parte di una cultura diversa, per non essere dello stessa nazionalità.. Ma purtroppo nel 2014 queste cose accadono ancora. Senza di lei io non potrei più andare avanti.. Lei è tutto per me.

° ° °
Lettera pubblicata il 3 Febbraio 2014. L'autore, , ha condiviso 1 solo testo sul nostro sito.
Condividi: Tre mesi per trovare lavoro e casa, altrimenti non potrò sposarla

Altre lettere che potrebbero interessarti

Esplora le categorie - Amore e relazioni - Lavoro

La lettera ha ricevuto finora 5 commenti

  1. 1
    Loris -

    Digli al padre della tua ragazza di andare a fare in culo ma che ricatti sono? A maggior ragione in un periodo come questo in cui centinaia di persone vengono licenziate tutti i giorni…stai attento perche avere dei suoceri cosi bigotti e ristretti mentalmente ti puo creare un sacco di casini.. Vuoi un consiglio? Se trovi lavoro buon per te, ma solo per te, alteimenti continui a vedere la tua morosa e te ne sbatti altamente di quello che puo’dirti suo padre…che se lo trovi lui un lavoro..magari e’ anche disoccupato o in pensione…ma dimmi te ! Cerca di mantenere la calma con la tua ragazza e di nn arrabbiarti mai con lei per discussioni che puoi avere con suo padre. Questa e’ l unica cosa che conta, altrimenti ti porta a fare il suo gioco e a bisticciare! Sii superiore se teovi il lavoro bene, altrimenti ti mette la faccia nel culo! Ciaoooo amico

  2. 2
    Aton -

    Va in Germania, in Italia per trovare lavoro casa ed auto devi vincere alla lotteria. Comunque il padre della tua ragazza è più saggio di quanto pensi. Adesso sta a te dimostrare quanto vali, una possibilità te la ha data. E Berlino è molto bella.

  3. 3
    mary -

    sì, vai a berlino, che ci stai a fare qui. vai tu che puoi, che hai almeno un amico come appoggio. io ci andrei di corsa al tuo posto.

  4. 4
    clori -

    Che bello l’ amore :’)

  5. 5
    Alba -

    L’abito si dovrebbe comprare prima di trovare lo sposo, per non dare grndezza. Quando non puoi indossare l’abito della casa paterna (per motivi legati alla crisi della fede e alle mancanze al Sacramento) devi organizzarti per tempo, acquistare l’abito (ingrassare o dimagrire) e aggiustare alla fine. Quando si manifesta la grazia (posto che Cristo non è venuto a portare la pace) devi fare le tue valutazioni, in coscienza. Direi anche in scienza perché si vede se ci sono difetti e problemi. Io vado (da sola con mia madre) a prendere (vice del verbo) l’abito in un outlet (tipo svendite americane… per questo le ganno fatte correre e cantare sui tetti) perché devo ricevere la gioia da portare. Poi si devono scoprire le icone da museizzare, ma prima si deve svelare l’abito della diplomazia (quando andrò a dare parola) sul corso, dove si vede il cane. Chiaramente. Senza l’offetto artistico non si può fare niente. Siamo tutti la stessa persona.

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera alla volta. Max 3 links per commento.

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili