Salta i links e vai al contenuto

Senza di lei non potrò vivere

Lettere scritte dall'autore  

Sono un ragazzo timido, molto chiuso con la gente e non ho la minima fiducia in me stesso. L’anno scorso ho conosciuto una ragazza, bellissima dolcissima.. Mi sono innamorato pazzamente di lei.
Essendo nella stessa scuola, abbiamo iniziato a vederci per studiare. Io sono andato a casa sua molte volte, lei è venuta molte volte da me, e qualche volta siamo anche andati in biblioteca. Il fatto è che lei non è minimamente interessata a me, le interesso solo come amico e compagno di studi.

Io non so come fare, non so come fare. Ogni giorno penso a lei, e ogni giorno piango come un bambino pensando a come sarebbe bello se solo fossi diverso. Se solo fossi un ragazzo normale, come gli altri. Potrei avere una chance.

Lei ha già capito che io sono innamorato di lei. E non si è dimostrata interessata purtroppo ad avvicinarsi a me in modo diverso dall’amicizia.

Non posso vivere senza di lei, una vita senza di lei non potrò viverla.. Non so che fare, sono distrutto.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    forseti -

    Quando si è giovani (anche se di solito a 18 anni questa regola la si ha già imparata)si tende a idealizzare sempre la prima ragazza di cui ci si innamora in una certa misura: ciò è dovuto alla mancanza di esperienze passate. Vedrai che quando ne incontrerai un’altra di importante, ti renderai conto che il sentimento che provavi per questa prima era una piccola infatuazione.
    Coraggio! E se proprio soffri così tanto, evitala!
    E non preoccuparti, tutti prima o poi abbiamo una chance, anche se siamo timidi. Aspetta la tua chance, sei giovanissimo!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili