Salta i links e vai al contenuto

Ti lascio per non farti soffrire

Ciao a tutti sono un ragazzo di 25 scrivo per la prima volta, perchè ho bisogno di sfogarmi un pò, e mi farebbe piacere sapere l’opinone di altre persone sulla mia storia.

Ho allontanato da me la persona che amavo più di me stesso, vi racconto, a dicembre 2005 scopro di avere un tumore ai polmoni, e i medici mi danno per spacciato, avendo gia vissuto l’atroce esperienza di chi si trova accanto ad un malato terminale decido di non dire nulla a casa, e tantomeno alla mia ragazza che in quel momento stava attraversando un brutto periodo, ironia della sorte proprio il giorno della sua laurea io ero ricoverato in aspedale per ulteriori accertamenti!
il mese di marzo mi danno la notizia che la situazione si è aggravata e che non ho molto tempo, decido allora di lasciare la mia ragazza per non farle provare il dolore che qualche anno prima avevo vissuto a mie spese. Intanto lei aveva iniziato il praticandato presso uno studio legale, a giugno non riuscendo più a vivere sapendo che lei creda che io l’abbia lasciata per un’altra e soprattutto che non la ami più decido di raccontargli tutta la storia.
lei rimane un pò stordita ma comunque mi rinfaccia il fatto che da dicembre io sia cambiato che non sono andato alla sua laurea e tante altre cose!
sempre a luglio scopro che posso farciela con opportune cure riusciro a cavarmela, allora cerco di riconquistarla, ma nulla da fare lei nel frattempo mi ha detto che si stava affezionando ad un altra persona, indovinate chi?
bravi l’avvocato dove fa il praticandato un uomo di 40 anni.
ed ora sono qui solo a combattere e a pensare all’errore che ho fatto.
lei continua a dirmi che siamo amici, che ancora ci vogliamo bene, e non capisco perchè a questo punto non vuole chiudere definitivamente con me?
ho sbagliato lo so ma l’ho fatto per proteggerla da una situazione dolorosa che a 27 anni non dovrebbe essere vissuta.
grazie a chiunque legga la mia storia ciao

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    valerym -

    Sei un ragazzo da ammirare,e forse quello che ha la tua ragazza è solo paura,perchè pure un cretino si renderebbe conto di che bella persona sei e di quanto ci tieni a lei.Ti parlo da esterna,ho letto la tua lettera e se le stesse parole le hai usate con lei sono sicura che non hai sbagliato.Magari ha paura di perderti davvero,o semplicemente caro amico doveva andare così.Certe volte noi cerchiamo qualcosa di logico negli avvenimenti,e ci dimentichiamo che magari è così che deve andare,non è tutto un filo logico e continuo,della serie se io faccio questo sarà uguale a questo,ogni tanto le pedine saltano si spostano,ritornano al proprio posto o lo cambiano.é dura si sa,se la ami è dura,ma sai cos’è nessuno meglio di te può sapere cosa vuol dire avere paura di non vivere,hai coraggio,usalo per andare avanti con il sorriso.Complimenti ancora.

  2. 2
    arturone -

    grazie valerym io non so che pensare, se ha paura perchè sta con un’altro, farse doveva capitare ma avrei preferito non ora!

  3. 3
    matilde -

    ciao arturone, esordisco dicendoti che sono molto contenta per te se con opportune cure riuscirai a migliorare.
    magari ogni tanto scrivi per farci sapere come stai.
    purtroppo concordo con valerym: forse era così che doveva andare; molto probabilmente c’è anche il fatto che essendosi infatuata di un avvocato di 40 anni ora si sente sicura, mentre con te forse non è così. non so se lavori o meno, fatto sta che ora la tua situazione è molto delicata e forse lei ha molta paura di non saperla affrontare, anche se (non voglio essere cattiva e scusami se ti dovessi offendere) non mi sembra che sia stata molto delicata o sensibile nel rinfacciarti un cambiamento di atteggiamento, o peggio ancora l’averti accusato di non essere stato presente alla sua laurea.
    guarda il lato positivo (se così può essere considerato) : ora puoi pensare completamente e solo a te stesso, cerca di guarire e vedrai che le cose migloreranno.

  4. 4
    arturone -

    grazie matilde
    dal punto di vista fisico mi sto riprendendo, dal punto di vista sentimentale invece………due giorni fa mi ha chiamato la mia ex per sentirmi e sapere come stavo, siamo stati al tel per 1 ora, ieri mi fa uno squillo, la chiamo e le chiedo come mai mi sta chiamando, lei mi dice che tra noi non è naturale che finisca cosi perchè noi ci vogliamo bene! io sono un pò confuso da questo suo comportamento, e non voglio farmi illusioni, infatti subito lei mi chiarisce che mi chiama da amica, io le controbatto che secondo lo fa per sentirsi meno in colpa! lei dice che sbaglio e che ci tiene a me! allora io le dico che se ci teneva a me perchè stai con un altro?
    non so più cosa pensare voi che siete donne illuminatemi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. 5
    SONIA83 -

    ciao Arturone tu l’hai lasciata per proteggerla ma secondo me hai sbagliato doveva essere lei a decidere di starti accanto o meno..tu da un lato sei da ammirare dall’altro hai avuto paura di raccontarle tutto…io penso che si sia affezionata a quello di 40 anni solo per avere una figura maschile accanto ke le dia sicurezza ma non ne è innmorata..e secondo me non ti considera neanke un amico ma qualcosa di piu.. cerca di farle capire il tuo punto di vista e per quanto riguarda il tuo tumore lotta fino in fondo xke devi vivere… sei molto coraggioso e vedrai ke ce la farai e andrà tutto bene… in bocca al lupo x tutto…

  6. 6
    arturone -

    ciao sonia83

    si lo so forse ho sbagliato a lasciarla ma in quel momento credevo fosse la cosa migliore per lei, non ho avuto paura! per quanto riguarda l’avvocato mi ha detto chiaramente che non intende lasciare questa persona per ritornare con me! ed ha ribbadito il fatto che non mi ama più! e allora perchè non vuole chiudere definitivamente con me! meglio solo che un’amicizia falsa ed ipocrita derivante solo daii suoi sensi di colpa!

  7. 7
    SONIA83 -

    caro Arturone secondo me non è innamorata di quello è solo coinvolta xke è una persona matura che le da sicurezza.. vedi che non vuole chiudere definitivamente con te?? l’amicizia dopo una storia importante non esiste o cmq ci vuole tempo molto tempo.. e credimi i sentimenti ( quelli veri) non si cancellano in poco tempo… forse lei a paura di soffrire o forse piu semplicemente non ti merita visto che tu hai dato l’anima per proteggerla… forse si comporta cosi perche sa ke tu ci sei…non so cosa pensare .. mi dispiace un casino per te perche non è facile affrontare tutto questo con la malattia… se vuoi un consiglio ora pensa solo a te stesso a star bene a guarire.. e x quanto riguarda la tua ex non tormentarti noi ragazze siamo complicatissime.. possiamo stare con uno e pensare a un altro… comunque dai retta a me lei non è innamorata di quell’avvocato… diciamo ke le è stato vicino in una situazione particolare e comunque si vedevano tutti i giorni al lavoro e forse sta scambiando affetto e riconoscienza per amore… tu pensa a star bene e vedrai ke le cose si aggiusteranno…

  8. 8
    arturone -

    gazie sonia83
    riesci a farmi sentire meno solo grazie.

    ps nel frattempo mi sto laureando in ing.civile, lo dico solo per rispondere al fatto della sicurezza che potevo darle.

  9. 9
    Fede -

    Più o meno mi sono trovata nella tua stessa situazione…anche se meno grave. Posso solo dirti di continuare a combattere per ciò che ami e a non arrenderti. Se lei ti vuole davvero bene e ci tiene a te non ti perderà. é difficile perdonare e mettere da parte l’orgoglio, ma l’unica cosa che ci può spronare ad andare avanti è l’amore….. in bocca al lupo per la tua salute ed il tuo amore

  10. 10
    SONIA83 -

    Comunque Arturone ricordati sempre che non sei solo, devi reagire x tutte le persone ke ti vogliono bene e soprattutto per te stesso!!!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili