Salta i links e vai al contenuto

Telecom Italia: impossibile ottenere servizi adsl

Sono Salvatore Melillo e lavoro come impiegato nel campo IT.
Vivo a Sant’Antimo, precisamente in Via L. Sciascia e sono circa 2 anni che lotto con Telecom o meglio con operatori del 187 per cercar di ottenere la copertura ADSL.
Non ne posso piùdi una connessione a 56kb(che poi in realtà va a 40kb).. impossibile lavorare e/o navigare.
Nella via dove abito ci sono piùutenti che lottano da anni per aver una connessione adsl, ma il tutto invano.
Basta davvero.. cercate di fare qualcosa!!
Parlo da utente e professionista del settore IT. In alcune zone (molte) del nostro bel paese di incentivi, la copertura ADSL è un sogno ancora molto lontano. Si parla di aumenti di banda, sconti, offerte vantaggiose, ma mai di chi (come il sottoscritto) sono più di due anni che aspetta uno straccio di connessione a banda larga, sia per quantità di banda, ma soprattutto per una connessione 24/24 a costi ragionevoli, difficilmente un privato o una piccola azienda potrà permettersi soluzioni alternative come CDN, HDSL (sempre legata a copertura) o connessione satellitare (visto i costi proibitivi).

A questo punto mi domando se non sarebbe stato meglio utilizzare gli eventuali incentivi per una copertura più a larga scala dell’ADSL. Il problema principale è che non ci può essere nessuna forma di dialogo contro il muro di gomma di un’azienda a tutti gli effetti monopolista, e la frustrazione di vedere che amici/concorrenti hanno il vantaggio di una connessione broad band è tanta.

Siamo nel 2009, e c’è chi ancora spende un patrimonio in bollette telefoniche o connessioni dial-up semi-flat (e a caro prezzo), finanziando, seppur contro voglia, un’azienda che nulla fa per agevolare un servizio che dovrebbe essere dovuto.

Sono anche io un utente Telecom, il canone e le bollette le pago regolarmente ne più ne meno di quello che può sfruttare l’ADSL, non mi sembra che ci sia una situazione di parità di servizi erogati, quanto meno dovrei avere delle agevolazioni sul costo della connessione internet, o meglio ancora delle offerte alternative abbordabili (no, non mi posso permettere 1000 Euro di materiale per una connessione satellitare, o 500 Euro al mese per una CDN).

Sono profondamente deluso e amareggiato dalla situazione attuale.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

8 commenti

  1. 1
    toroseduto -

    Io lavoro con 4 computer e da 10 anni, dico 10 ho raccolto firme, ho litigato con tutti i vari 187. nella zona non c’è l’ADSL e forse non ci sarà mai. Mi sono stufato di pagare tanti soldi, perche la rete ormai serve per lavorare. Mi fanno una rabbia persone a 300 metri da dove abito io che c’è l’hanno e la usano per scaricarsi il filmino…………..Dovrebbe diventare pubblica la rete,non i vari gestori di chiavi e chiavette che se non fai attenzione arrivi a pagare 600 euro in 15 giorni. Ce l’ho a morte con i politici, tutti i politici. sono stufo al punto che stò pensando di cambiare casa!

  2. 2
    arrabbiata -

    Concordo pienamente questo articolo. Anch’io abito in quella stessa via e come tutti quelli che ci sono ho problemi con l’adsl.
    Sono una studentessa universitaria e sono sempre ale prese con appunti, ricerche e tant’altro che richiede l’utilizzo di internet ritrovandomi ore ed ore in camera ad aspettare aspettare aspettare……e’ impossibile continuare così, stiamo nel 2009 e ci sono ancora questi problemi. La cosa piu’ brutta e che nei viali vicini al mio c’e’ invece l’adsl…quindi???????????????
    Ho fatto 10.000 chiamate alla telecom, ma niente, sanno solo rispondere che il problema e’ la centrale!!!!Ok, risolvetelo!!!!!!!!!!!
    Non possiamo continuare a pagare bollette caratterizzate dal 70% di sole spese di servizio, per poi ritrovarci senza servizio principale..
    Se si potrebbe risolvere la situazione con una raccolta di firme la mia e’ assicurata.
    Continuamo a dare voce a questo problema.

  3. 3
    Salvatore Melillo -

    Ciao Arrabbiata, sei anche tu di S.Antimo?

  4. 4
    anonima -

    ciao..vivo anche io a via leonardo sciascia…e sono una studentessa universitaria…sono ben 4 anni che con mille telefonate ho cercato di ottenere l’adsl..non posso fare nulla…nè una ricerca..nè scaricare file utili per il mio studio…perchè il pc è lentissimo..perdo ore e ore per scaricare file di pochissimi MB..ma anche per passare da una pagina web all’altra…
    sono stufa di questa situazione…così come credo tutti coloro ke vivino nel mio stesso viale…soprattutto perchè il viale di fianco al nostro ha l’adsl…
    per favore fate qlcs!!!!!

  5. 5
    angela -

    sono d’accordissimo con questo accordo..non è possibile che siamo gli unici…l’unica traversa che nn ha l’adsl…sono veramente troppo arrabbiata…non posso fare niente….il pc mi serve per studiare…ma anche per lavorare visto che faccio la segretaria…non posso più andare avanti così…sono stufa!!!!!!!!
    dovete fare assolutamente qualcosa!!!!!!!!!!!!!!

  6. 6
    deposito001 -

    La mia disavventura Telecom è iniziata quando arrivato in un paesino dell’appennino tosco emiliano ho scoperto che non esisteva copertura per nessun operatore di telefonia mobile.
    Lavorando in Internet ho dovuto installare TELECOM.
    Ho chiesto telefonicamente al 187 e per telefono mi hanno garantito copertura ADSL e ho stipulato un contratto per ALICE FLAT 7 mega.
    Dopo 15 giorni mi hanno installato il telefono e ADSL, ho così appurato che:
    1) la velocità di navigazione è al massimo 0,640 Mega e non può aumentare perchè la centrale telefonica ha questa disponibilità massima.
    2) che non sempre durante il giorno ma anche di notte questa velocità è garantita.
    3) sopratutto quando piove a volte salta la linea.
    4) se manca la corrente elettrica, il telefono ( quello normale ) non funziona perchè il modem ADSL è spento.
    Comunque io pago la bolletta per 7 mega e per tutti i servizi che non ho.

  7. 7
    frastono -

    io sono di Pian di Sco’ (AR)… più di 6000 persone senza adsl…
    una vergogna

  8. 8
    giorgio -

    via Gran Linea 56 anche nel mio caso dicono che la colpa è della linea in rame ma sul contratto scrivono che la velocità garantita è ben superiore a quella reale

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili