Salta i links e vai al contenuto

Svuotamento interiore

Ciao a tutti.
Non avrei mai pensato mi raccontare le mie vicende su un sito internet, ma leggendo le vicende amorose di mauflex eccome se mi sono trovato nei suoi stessi panni.
Vi raccondo brevemente la mia storia:
Anch’io sono quasi tre anni che sto con questa ragazza che per ragioni di privacy chiamero’ Giulia.
Sicuramente la cosa piu’ bella che ho avuto dalla vita, lei 23 anni io 27.
Viviamo una storia a distanza e da piu’ di un anno ci vediamo il fine settimana (io sto a un’ora di macchina da casa sua).
C’e’ da dire anche che ogni volta che scendo io da lei (la maggior parte delle volte) andiamo a dormire in hotel perche’ casa sua e’ “piccola” e non c’e’ intimita’ (cosi dice la madre….). E guai porre Giulia contro la madre. Lei e’ l’esempio della sua vita…. e sembra che ogni cosa che lei faccia sia giusta…
Vabbe’, fatto sta che da piu’ mesi a questa parte io mi sono “smosciato”, tutta la grinta e il sentimento nonche’ la volonta’ di crearmi un futuro con questa ragazza si e’ afflosciato e mi trovo in una condizione di solitudine silenziosa, anche perche’ e’ da piu’ di un mese quasi che ci siamo allontanati, vedendoci solo sporadicamente qualche ora per chiarire qualcosa che non siamo ancora riusciti a capire.
C’e’ da fare un’altra premessa.
In questi anni ho commesso delle “cattiverie” a questa ragazza, litigando con la madre anche l’anno scorso e buttando addosso a lei frasi cattive che ora lei ha interiorizzato e che non riesce a perdonarmi, giustamente.
E anche lei si e’ demotivata parecchio, non dice di non essere disinnamorata di me, ma poco ci manca…
In questi giorni mi sono lasciato un po’ andare e stavo seriamente pensando di lasciarci, ma non posso buttare al vento tutto quanto. Prima almeno vorrei capire.
Ho proposto poco tempo fa alla mia ragazza una convivenza a partire da settembre, mi potrei spostare io da lei e andare in affitto. Ma lei dice che sarebbe assurdo affrontare una convivenza se non c’e’ il sentimento. Ha pure ragione. Ora abbiamo una vacanza ad agosto prenotata insieme con largo anticipo mesi fa, in Sardegna.
E’ il caso di provare a riallacciare il rapporto vivendo un po’ insieme, facendo la vacanza insieme come ultima chance?
Sono veramente confuso,
rispondetemi.
Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    ANNA -

    vai in sardegna…
    vai con il cuore aperto ed un animo disposto a costruire..
    se qualcosa tra voi c’e’, trovera’ un terreno su cui rinascere e fiorire…
    in bocca al lupo.

  2. 2
    Solome -

    E’tutto chiaro nel tuo racconto, il sentimento è stato messo da parte e ha preso posto un’pò di rancore, per non dire altro. Potreste vedere se riuscirete a sopravvivere a queste ferie assieme. Però mi sembra che siete sulla soglia verso l’uscita da questa storia. Spero per voi di sbagliarmi.Ciao.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili