Salta i links e vai al contenuto

Superare il tradimento

Salve, vorrei raccontore la mia storia così da poter aver un giudizio esterno! Esattamente un mese fa il mio fidanzato mi porta via per un bel week end romantico , passiamo tutto il tempo a coccolarci a dirci quanto importanti siamo l uno per l altro quando tac all’improviso nel centro di Firenze lui mi dice che mi ha tradita. Sputata così secca in una giornata che sembrava perfetta. Noi stavamo passando un brutto periodo io gli avevo detto che forse era meglio che provasse a vedere qualkn altro perchè forse non eravamo fatti per stare insieme , ma tutte queste cose in realtà non le avevo mai pensate è solo che lui era così cambiato in pochi mesi non ricevevo piu attenzioni e mi riempiva di caTTiverie gratuitamente, così pensai di fare lo stesso e di ferirlo. Però poi le cose sembrano sistemate quando lui se ne esce con questa storia che si è scopato un altra. quando me l ha detto non riuscivo nemmeno a piangere non ci credevo gli chiesi se me l avesse detto perchè si fosse reso conto dello sbaglio o perchè volesse essere mollato, lui rispose la prima. Mi disse che aveva sbagliato ma che quello che voleva era me e tutte altra cagate che non sto a ripetere , lui mi disse che non la stava più vendedo quando però gli chiesi di cancellare foto e numero di telefono lui mi disse “no non lo farò mai che fastidio ti da una foto sul cellulare” vi rendete conto???cmq io cercai di passar sopra anche a quello perchè il mio amore pr lui è una cosa pazzesca non vivo senza lui, passano i giorni e naturalmente io mi sento una merda dimagrisco 10 kili non dormo piango e basta divento paranoica lo chiamo 100volte al giorno cento messaggi cercando risposte e ho sempre le solite risposte indietro “che palle sei stressante ti ho detto che è finita con l altre io amo veramente te” indovinate però cosa il pezzo di merda aveva una vera e propria relazione con questa ragazza il giorno del suo compleanno l ha portata fuori a cena e mentre era con lei scriveva a me “amore non faccio altro che pensarti sei la mia vita”….poi la portava in giro e questa lo presentava come il suo ragazzo..io ho scoperto tutto tramite sms e tramite l altra…si ho preso il suo num dal cel del mio ragazzo ed ho iniziato a tempestarla di telefonate!io lo sentivo sempre distante ultimamente per quello ho controllato il suo telefonino non sono mai stata una persona gelosa, messo alle strette mi confessa tutto e mi dice” sai mi dispiace ma questa persona mi fa stare bene , ti devi far andare bene questa situazione al momento perchè io sono confunso e non so che fare, non so che fare, se vedo un futuro lo vedo con te, ma non lo so questa persona mi piace molto è una brava persona , sai io ti amo ma sento che una scintilla si è spenta”….io scoppiai a piangere in quel momento pensai anche di andarmi a buttare sotto un treno avevo passato settimane infernali gli avevo creduto come una scema l avevo perdonato e lui cosa faceva mentre io soffrivo come un cane si divertiva con questa . Una volta andata a casa presi coraggio non avrei mai voluto lasciarlo ma quella sera mi dissi basta non posso farmi andare bene una storia del genere gli scrissi un messaggio gli dissi che mi dispiaceva ma che per quanto lo amassi non potevo accettare una simile situazione , gli disssi che non l avrei più aspettato e che da quel momento in poi non avrebbe più fatto parte delle mia vita gli chiesi anche di aver rispetto per me di non farsi più sentire e gli augurai buona fortuna con la sua nuova fiamma”. Lui mi tempestò di chiamate tutta la notte ma io non risposi ero veramente decisa , la mattina del giorno dopo mi chiamò ancora e risposi era in lacrime e mi disse che non potevo lasciarlo che non può vivere senza di me e che promette che non la sentirà più promette che è tutto finito e mi chiede di riprovare. Dopo ore al telefono riuscì a convincermi a dargli un altra oppurtunità il punto è che adesso io sto vivendo all’inferno. Lui continua a scrivermi messaggi del tipo “ti amo sei la mia vita” ma io non so perchè non riesco a sentirli sinceri, ogni volta che esce mi vengono mille paranoie , non riesco a capire se lui vuole stare con me perchè mi ama o perchè ha visto in me un futuro piu sicuro che con l altra zoccola? io sono distrutta fisicamente e mentalemente lui continua a dirmi che sono pesante che lui ha bisogno di dolcezza e non di sentirsi dire tutte le volte “con chi sei , cosa fai” dice che non posso fargli tutti i giorni la stessa domanda del tipo “sei sicuro di voler star con me?” ma non riesce a capire che mi ha gettato nel insicurezza più totale? continua anche a dirmi che non lo faccio più ridere da quando è successa questa cosa che lui ha bisogno di una persona che ride e non di una come me che piange, ma cosa posso farci io ? io ci provo a mettermi una maschera per salvare il nostro rapporto ma può pretendere che questa maschera sia come l originale manca l energia manca quella cosa che rende tutto reale e speciale è diventato tutto cosi stressante anche fare l amore è diventato stressante pure quello anche in quei momenti mi sforzo di mettere una maschera per accontentarlo . Non so più cosa fare, è solo una fase questa? forse è passato troppo poco tempo ? come possiamo tornare noi? forse tutto si è rotto …io lo amo da pazzi e non lo voglio perdere ,sto soffrendo troppo e non so come comportarmi,allo stesso tempo lo odio per avermi fatto entrare in questo vortice di pazzia

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    T.D._ -

    Sai che avrei fatto io a Firenze? Gli avrei mollato un bel ceffone in piazza e avrei preso il primo taxi per l’aeroporto o la stazione che sia. Non sarei arrivata a chidergli di cancellare la foto, ma al tuo posto dal momento in cui se la teneva lì avrei messo un bel punto. Senza possibiltà di tornare indietro. Il rispetto non glielo avrei chiesto, uno così non ne è capace. Me lo sarei preso, insieme alla mia dignità. Non pensare che a scriverti così sia una dura o una abituata a essere al centro della testa degli altri. Al contrario. Ho avuto un solo ragazzo e tutt’ora ho solo lui, da anni. E anch’io ho la sensazione (è sempre una sensazione: “un’idea ritenuta reale darà delle conseguenze reali”, anche se non lo è) di essere dipendente da lui. Ma sulla questione tradimento sono stata fin dall’inizio molto chiara: mi conosco, so che non lo farei mai e infatti così è stato in tutti questi anni, se però non ricevo lo stesso RISPETTO ho un orgoglio che sa superare l’amore, l’addio senza amicizia, senza remore, senza nulla è l’unica conseguenza. Lui ha sbagliato molto in questi anni, e anch’io ho fatto i miei errori, io sono sempre stata elastica nel perdonarlo e lui altrettanto, ma non si è mai trattato di tradimenti nè di terze persone, nè da parte dell’uno nè da parte dell’altra. Altrimenti entrambi sappiamo che finisce tutto, perde il senso stesso della coppia.
    Il mio consiglio è di non cedere alle lacrime, le lacrime del coccodrillo. Ricordati che ti scriveva “ti amo” mentre era fuori con l’altra, e magari si facevano pure due risate. Prima di amare devi amarti, dimostratelo avendo il coraggio di cercartene uno che ti ami senza eccezioni e senza compromessi.
    Un abbraccio, spero di non essere stata troppo dura. Capisco il dolore, ti sono vicina. Ma in questi casi solo se saprai renderlo costruttivo per voltare pagina allora in futuro potrai dire che il dolore ti ha resa più forte, altrimenti ne uscirai inesorabilmente più debole, sospettosa, impaurita, arrabbiata, triste.

  2. 2
    colam's -

    se te la senti io lo lascerei e ricomincerei da zero con un ragazzo più fedele.

    Tutti hanno dei periodi di crisi di coppia, anche io, ma non è una ragione valida per tradire, nemmeno se “me lo hai detto tu” (ha preso la palla al balzo eh !).

    Inoltre ti ha tradita due volte perché non era solo una trombata ma era una relazione (e lo hai scoperto in un secondo momento investigando per conto tuo).

  3. 3
    dani -

    Solito comportamnto maschile…ti amano ma non sei sufficente, se però gli dai l’out out vanno in paranoia, piangono e promettono…poi però il numero dell’altra mica lo cancellano.
    Che dirti, temo che lui così è e così rimarrà. Grazie che non ti fidi, chi riuscirebbe a farlo?
    Prova a fingere di essere interessata a un altro e vediamo come la prende lui…

  4. 4
    Lili.. -

    Mi dispiace dirtelo ma anche se non vuoi ammetterlo ormai la vostra storia è finita, quando c’è il tradimento in una coppia, non si può mai essere quelli di prima..puoi perdonarlo tutte le volte che vuoi, ma non riuscirai più ad evere in lui la fiducia che avevi prima, e la fiducia in un rapporto conta moltissimo..il mio ex ragazzo mi ha tradita spesso, io l’ho sempre perdonato, xò non era più la stessa cosa..qualcosa si era rotto, ed io non volevo ammetterlo..non volevo perderlo..ma poi col tempo ho cominciato a destetarlo per ciò che mi aveva fatto, l’amore aveva ormai lasciato posto all’odio, e non riuscivo più a coccolarlo e a divertirmi con lui..lo immaginavo nelle braccia di un altra, quando usciva mi tormentava l’idea che incontrasse un altra..alla fine è riuscito a tradirmi anche con mia cugina, ho provato a dargli un ultima possibilità, ma ormai non c’era niente da fare..l’ho lasciato..ed ora è ufficialmente fidanzato con lei..ti assicuro che non ho perso niente, anzi ci ho guadagnato..ora ho un altra storia..e sto benissimo..prendi una decisione prima che questa storia ti distrugga comppletamente..un abbraccio..

  5. 5
    mile -

    Secondo me dovresti lasciarlo e dimenticarlo. Ha fatto degli errori imperdonabili e questi si trascineranno per tutta la tua vita con lui. Se non ti fidi ora, figurati fra 3 o 4 anni quando il vostro rapporto evolvera e mantenere la fiamma sarà ancora più difficile. Lui non si è reso conto del male che ti ha procurato visto che dice che non gli fai più sorridere (ma cavolo cosa ho da ridere se mi hai tradito?!). Stando con lui sofrirai sempre, in ogni minuto ti chiederai cosa fa, con chi. Lasciandolo chiudi un capitolo, soffrirai ma passerà e dopotutto finalmente potrai sorridere alla vita e al futuro. Un abbraccio.

  6. 6
    ele -

    ciao, mi dispiace per quello che stai vivendo. soprattutto perche mi è successo e so quanto si possa soffrire. non ti sto a raccontare nel dettaglio ma riassumo brevemente. la mia vita è ruotata attorno a uno stronzo per quasi 8 anni. dopo 5 anni che stavamo insieme lui mi tradisce con un’altra. pero si differenzia dal tuo (ex?) ragazzo perche si finge moralista, anche se è consapevole di non lasciarmi per la donna della sua vita, se ne va e ha una relazione con lei di due mesi. ovvero quelli erano gli ultimi mesi, perche la relazione già c’era quando stava con me. poi vuole tornare e mi dice che senza di me è perso e vorrebbe uccidersi per il male che mi ha fatto. riproviamo ed io ho le tue stesse difficoltà, devo essere io a chiedergli di cancellare foto e quant’altro. mi sento sola ad affrontare questo peso, finche due anni dopo di relazione capisco che c’è di nuovo un’altra. stesse modalità della storia precedente, solo che sono diversa io. stavolta scappo e non lo perdono!
    quello che ti vorrei far capire è che una persona innamorata e rispettosa di te, non ti tradirà mai. non se ne andrà e lotterà con i denti per continuare a stare con te. stai perdendo solo tempo e te ne accorgerai dopo. persone come lui e come il mio ex non cambiano. se sono stati capaci una volta di mentirti guardandoti negli occhi, credimi lo rifaranno. ora tu sei il suo porto sicuro, la sua ruota di scorta e vuole assicurarsi un’appiglio nel caso vada male. il fatto che voglia conservare le sue foto è emblematico. lui adesso vuole lei! credimi, lascialo e cancellalo dalla tua vita. all’inizio sarà dura ma poi capirai che con lui era solo un inferno. pensaci bene, potresti essere felice con un altro, uno che non tradisce. chi ama queste cose non le fa. ora per prima cosa cerca di amarti tu. se lui non fosse stato colpito dalla tua bellezza interiore, dal tuo amore, che hanno fatto scattare in lui il senso di colpa, nemmeno ti avrebbe detto niente. non credere alle cavolate che si leggono sui giornali, che vogliono a tutti i costi legittimare le trasche. un tradimento ti cambia per tutta la vita, credimi se continui a stare con lui, avrai sempre un immenso macigno da portare, mentre lui se ne starà con le braccia libere e divertirsi qua e là.. di fiore in fiore.. scappa!!

  7. 7
    Piccolamatura -

    Beh la tua storia è molto brutta,stai mele è ovvio e essendo innamorata ancora di lui gli crederesti anche se lo cogli sul fatto..ma fermati 5 minuti e pensa “vuoi veramente stare con una persona che non ti porta rispetto e che come un’altra ci sta lui se ne scappa via sapendo che te tanto lo aspetti?’no cara,prendi la decisione di lasciarlo,per sempre,il lupo perde il pelo ma non il vizio,ci soffrirai ma meglio soffrire adesso per aver creduto nella persona sbagliata che continuare a starci insieme con mille paure.Le paure che lui ti ha messo in testa te le può far superare solo un’altra persona,totalmente diversa da lui che ti ama e ti rispetta 🙂 su con la vita leggi le mie lettere e capirai

  8. 8
    Sweety -

    Certo è una brutta situazione. Si soffre quando un amore finisce ma… poi immagina: continuare a vivere con uno che sai che ti continua a metter le corna oppure vederti in un futuro felice con un uomo che non ti tradisce e ti tratta come meriti? Riflettici! E’ un pensiero per tutte quelle ragazze che soffrono (come ho sofferto anche io)per amore… Prendiamoci quello che ci meritiamo! E meritiamo il massimo!
    Un abbraccio!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili