Salta i links e vai al contenuto

Storia a distanza con un papà

Lettere scritte dall'autore  Caramella86

Salve a tutti, scrivo in merito ad una questione che ad oggi mi sta moltissimo a cuore e cerco consigli da chi c’è già passato o chi mi vorrà dare una ad una interpretazione.
Lo scorso agosto ho conosciuto in vacanza il mio attuale partner, abbiamo parlato tanto in vacanza e sono rimasta molto colpita da questa persona, al mio rientro ho deciso di scrivergli un messaggio scherzoso dove gli dicevo che mi sarebbero mancare le ns chiacchiere e l’ho invitato a casa mia (abitiamo in due città diverse a circa 180 km di distanza!). Da quel momento in poi abbiamo cominciato a chiacchierare ogni sera, fin che lui è venuto da me e ci siamo baciati. Il tempo è passato e ora siamo una coppia da circa 3-4 mesi e mi sto innamorando di lui. Purtroppo oltre alla distanza quest’uomo è già padre di una bimba di 7 anni che non conosco ancora. (è divorziato!). Ci vediamo un we e uno no perché ha l’affido condiviso con la sua ex.
Mi sto facendo un sacco di domande su come andrà a finire la ns relazione, sapendo che comunque siamo ormai grandicelli (io 33 e lui 39).Ho paura di innamorarmi e allo stesso tempo mi sento pronta a conoscere la figlia di cui lui mi parla spessissimo.
Mi ha riferito anche che aveva sognato di venire a casa mia con lei e che il prox we avrebbe potuto venire a prendermi con anche lei ma poi non ha più detto nulla.
Non vorrei forzare la mano e perderlo.

Grazie a chi risponderà con qualche consiglio o simili.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Storia a distanza con un papà

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Una situazione un po’ delicata, sicuramente, ma non eccessivamente complessa. I vostri sentimenti sono ricambiati reciprocamente. Lui è divorziato con una figlia, ok, ma ha senza dubbio il diritto di rifarsi una vita, mentre tu non hai problemi a conoscere sua figlia. Niente che non si possa affrontare quindi. Ci sono tante storie di genitori separati con un figlio che trovano poi un altro compagno, riuscendo anche ad allacciare un buon rapporto col bambino. Chiaro che questa è sicuramente una “complicazione” in più per la vostra relazione (passami il termine), vedi tu se te la senti di affrontarla o meno. Come hai appunto scritto, siete entrambi adulti e vaccinati e si suppone abbiate il giudizio per capire da soli che cosa volete o è meglio per voi.
    State insieme solo da pochi mesi comunque e può ancora succedere di tutto. Potrebbe rivelarsi una infatuazione temporanea, quindi attenzione. Procedi cauta, un passo alla volta, senza buttarti a capofitto e vedi come si evolve la cosa. Buona fortuna.

  2. 2
    nip56 -

    aspetta che ti passino le farfalle nello stomaco e poi inizi a vedere la realtà. se hai già tante domande le risposte le avrai mano mano che vivi le situazioni.

  3. 3
    alisee -

    Procedi con cautela, ma la storia
    potrebbe anche andar bene.
    Apri gli occhi oggi per poterli chiudere
    domani.

  4. 4
    rossana -

    Vale,
    per quanto riguarda voi tre, concordo con i commenti 1, 2 e 3.

    se fossi in te, cercherei di appurare qualcosa in più sulla madre della bambina, che potrebbe mettersi di traverso e rendere tutto più complicato, non solo nel breve termine.

    forse, ti sarebbe utile anche capire meglio i motivi del divorzio e tenerne, se necessario, debito conto. tu non hai un passato pesante mentre il tuo partner sì, e a questo sarebbe bene prestare attenzione, con i piedi per terra, per non doverci tornare su, inutilmente, in seguito.

    ti auguro che vada tutto bene, anzi, al meglio!

  5. 5
    alisee -

    A me piacciono le storie a lieto fine,
    magari sarò romantica, ma è così.
    Sono passati anni dal post e come spesso
    succede non sapremo mai com’è andata e
    finire, ma come diceva Pirandello,
    “così è se vi pare”:)

  6. 6
    lauren -

    Consiglio spassionato:SCAPPA A GAMBE LEVATE.Ho avuto esperienze di questo tipo e pure se lui sembra l’uomo più innamorato del mondo e la figlia un angioletto ti aspetta un futuro da seconda scelta…anche terza scelta.Tu verrai sempre dopo sua figlia,avrai sempre la competizione con la ex moglie che bisogna vedere che tipo è…se è rassegnata o meno alla separazione. Ti aspettano weekend da sola,natali,Pasque e compleanni in attesa che lui abbia terminato di fare il papà,uno stipendio (il suo) quasi totalmente assorbito dal mantenimento per figlia e moglie,non è detto che voglia avere altri figli e soprattutto..avrai sempre un uomo a metà. Scusa se sono stata così brutale,ma se qualcuno mi avesse aperto gli occhi anni fa,mi sarei risparmiata tanti bocconi amari. Le relazioni con divorziati con figli sono più spine che rose…scappa finché sei in tempo e non lasciarti abbindolare, trovati un uomo LIBERO che ti dia una famiglia e dei figli solo vostri. Tra l’altro i figli dei separati spesso hanno dei traumi e spesso non accettano i nuovi compagni e questo significa dolore per tutti

  7. 7
    alisee -

    Penso che lauren abbia ragione,
    cercati un uomo tutto per te.

  8. 8
    Yog -

    Niente da fare, lo stipendio se lo è già giocato come un babbuino. Sembra una cosa da niente, invece è tutto.
    FUGGI COME UNA LEPRE, hai al massimo 6 anni per quagliare qualcosa di serio, poi hai chiuso anche te.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili