Salta i links e vai al contenuto

Sposato e, dopo 24 anni, storia d’amore in ufficio!

Lettere scritte dall'autore  Traduam
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

54 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6

  1. 31
    Yog -

    Quindi tu, a 50 anni suonati, saresti l’anima innovativa della tua azienda. E la grande innovazione TUA è che ti porti a letto una collega 40-enne, cosa peraltro legittima, ma non proprio rivoluzionaria.
    Più che di cervelli in fuga, direi che si tratta di volatili in f**a (che, a mio modesto avviso, è più divertente).
    Caso classico, qui già risolto più volte.

  2. 32
    Traduam -

    Vi ringrazio, specie i commenti dal 27 al 29, per i spunti di riflessioni. E’ chiaro anche a me che, difficilmente, metterei in dubbio quanto costruito in 25 di matrimonio, però devo essere sincero, un turbinio di emozioni così forti da mettere in discussione anche i miei valori e la fedeltà ai miei cari, non mi era mai capito e prima giudicavo solo negativamente chi tradiva. Mi ritrovo ora “dall’altra parte”, anche se il sesso non è ancora arrivato, ma sia io che lei stiamo avendo problemi coi rispettivi partner: lei mi confida che se non pensa a me non riesce a farlo, io invece, neanche pensandoci. In più lei sta ponendo in dubbio un caposaldo che avevamo concordato e cioè che non si lasciavano i propri legami familiari. Ultimamente, più di una volta, ha rischiato di farsi beccare dal marito, lasciandogli per sbaglio il cellulare in mano e lui ha visto le chat. Questo, per me, è un segnale… Lei mi ha detto che mi ama e, inconsciamente, forse, vuole rompere col marito.

  3. 33
    rossana -

    Traduam.
    “prima giudicavo solo negativamente chi tradiva.” – infatti, come spesso confermato anche qui, c’è sempre un prima di sperimentare di persona e un dopo, anche se certe persone neppure corrono mai il rischio di sperimentare.

    benché tutto possa sembrare uguale, per me tutto è sempre diverso, come diverse sono le situazioni e i malcapitati coinvolti. anche in sede di giudizio legale si tiene conto di vari fattori e di possibili attenuanti.

    siete entrambi in un momento di particolare rischio, dove, rotto l’argine del restare in famiglia, diventa assurdo, ad esempio, immaginare che nessuno dovrà soffrire. se andrete avanti, per volontà o incidente, saranno in tanti a patire, voi compresi. tienine conto, se ti riesce.

    da uomo metti innanzitutto in chiaro con te stesso cosa intendi fare tu e fallo presente a lei. in questi casi, succede spesso che la donna è coerente con se stessa e i suoi sentimenti mentre l’uomo fa un passo in avanti e poi tre o quattro indietro…

  4. 34
    Golem -

    Traduam, mi permetti un consiglio da chi potrebbe aver “sperimentato” il tuo problema? Non ti fare seghe mentali nei quali tiri in ballo sentimenti che non esistono. Le tue sono sensazioni di natura fisica, che se dovessero teadursi in una relazione con quella donna, soddisfatte le esigenze che oggi ti straziano, nel tempo darebbero gli stessi risultati che oggi vedono tua moglie non più desiderata. Se vuoi “scambiare” il tuo regno per un piatto di lenticchie puoi farlo, la vita è tua. Solo una volta “divorato” quel piatto dalla fame che te lo fa desiderare saprai cos’hai mangiato. Ma il “regno” sarà da un altra parte.
    Non riempirti le orecchie dalle “teorie”. Portala a letto se vuoi, anche più volte, e vedrai che entro la primavera prossima il testosterone si sarà normalizzato e tutto ti apparirà diverso. Ma non è detto che succeda anche a lei. Le donne ci mettono un niente a chiamare amore una smania ormonale. L’amore si “fa” col tempo, voi state “subendo” un’altra cosa. Non illuderti, solo perchè c’è chi non può fare altro.

  5. 35
    rossana -

    Traduam,
    sì, “portala a letto se vuoi, anche più volte”, e lascia sbollire in pochi mesi il tuo picco di ormoni pre-senile. benché sembri essere lei la meno matura e la meno stabile, non ti curare troppo delle sue lacrime, delle sue inquietudini e dei guai di coppia in cui (volontariamente o involontariamente) si può andare a cacciare per aspettative che non condividi…

    si sa, i maschi possono avere buon gioco con la vulnerabilità emotiva femminile, a tutte le età: prenditi quello che t’interessa e poi lasciala ricadere nelle sue difficoltà esistenziali, che maschera così bene.

    possibile che uomini e donne, soprattutto se non più ragazzini, non siano in grado di sapere, almeno a grandi linee, cosa stanno facendo e perché? se per te si tratta di sesso, fai in modo lo sia, ben in chiaro, per tutti e due!

  6. 36
    Golem -

    Allora non portarla a letto. Vai sul divano.
    Ma io non ci capisco più niente. Una volta la donna sa quello che fa, si assume le responsabilità è ha il diritto di sbagliare. Un’altra è la più instabile, inquieta e portata alle lacrime e alla sofferenza per l’egoismo maschile. Ma come c…. ci si deve comportare allora? Qualcuno può dirmelo?

  7. 37
    Traduam -

    Qui è il punto: se vuoi che sia sesso, farlo in modo chiaro x tutti e due. Ci siamo accorti entrambi che nell’altro troviamo ciò che ci manca fai rispettivi partner e anche di più. Abbiamo paura entrambi di “sconvolgere” la rispettiva vita familiare, dove io avrei molto più da perdere, ma nessuno dei due cercava una storia di sesso. Lei, se vuole, anche se da due anni non lo fa più, ha più di un contatto, con cui ha fatto sesso, disponibile a chiamata: ma non cerca questo da me, anzi, giura di non essersi mai innamorata così di un uomo ed è disposta a stare in disparte per non mettermi in difficoltà con i miei familiari. Finora abbiamo chattato molto e ci stiamo conoscendo sempre più e lei si sta perfino dimostrando gelosa e possessiva nei miei confronti. Io invece sento la mancanza della sua presenza perché non sono molto amante dei cellulari per parlare di cose anche serie, si rischiano molte imprecisioni e fraintendimenti. Mi chiedo perché ê capitato e cosa mi insegna sta storia.

  8. 38
    lilly -

    cosa ti insegna questa storia? che ti fai manipolare dalle donne attraenti anche tu come molti uomini. tua moglie e’ una donna probabilmente buona e sincera che non usa questi trucchetti come invece fa questa donna che ti sta raccontando un sacco di balle e nemmeno te ne accorgi.
    davvero credi che questa qui, abituata a ripetute storie di sesso, non fedele nemmeno al marito, improvvisamente si ravvede e diventa la piu’ fedele delle donne innamorate? si nasce con una certa predisposizione caratteriale, non ci si diventa. le persone infedeli al livello di questa donna non possono cambiare e diventare improvvisamente angeli.
    io in genere sono dalla parte delle donne ma non in casi come questo dove ingannano il prossimo per soddisfare unicamente il loro egoismo.

  9. 39
    Golem -

    Perchè è capitata e cosa insegna questa storia? Traduam, la tua domanda dimostra una realtà di cui io ho continue prove. Quella che gli “innamorati” sentono come “unico” quell’amore (che amore non è) quando è identico a milioni di altri casi che si verificano e si verificheranno fintanto ci saranno maschi e femmine in età fertile. Tutti con la stessa trama, tutti con lo stesso svolgimento, tutti con lo stesso epilogo.
    Se potessi mostrarti le lettere di quanti negli anni hanno descritto situazioni come la tua, penseresti di aver scritto tu quelle parole. Se potessi leggere la descrizione delle reazioni delle varie lei coinvolte nella passione travolgente che fa dire “ti amo” a un perfetto sconosciuto che le sta facendo bollire il “sangue”, penseresti che le abbia scritte lei per te. Invece no.
    Sono sempre le buone vecchie sbandate dovute al desiderio sessuale, tutte uguali e sovrapponibili perfettamente le une alle altre. Ma l’amore non c’entra niente. Chi lo ha conosciuto…

  10. 40
    rossana -

    Traduam,
    perché è capitato e cosa t’insegna la storia puoi saperlo solo se indaghi a fondo in te stesso (cosa che gli uomini sanno fare poco e male) o se ti rivolgi a uno psicologo bravo e in sintonia con la tua visione della vita, soprattutto in ambito religioso, che ti aiuti a fare chiarezza.

    in ultima alternativa, lo saprai parecchio più tardi, quando non sarai più così preso, con l’entusiasmo e con le aspettative. così vanno le relazioni amorose istintive, talmente forti da fare difficoltà a controllarle.

    è pur vero che siete adulti entrambi e che ognuno ha qualcosa a rischio. nel pratico, di più tu: una moglie e una famiglia; lei: un marito con cui, se ben ricordo, non è che ci sia un grande affiatamento.

    a livello interiore, invece, tu sembri emotivamente più forte rispetto alla personalità descritta di lei, che potrebbe forse risentire di maggiori danni psichici. in ogni caso, questo tipo di cammino si porta avanti in due, con l’attenzione e la volontà che ognuno deve metterci per sè.

    evitate, se potete, le scelte affrettate!

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili