Salta i links e vai al contenuto

È solo passato un anno

Lettere scritte dall'autore  

Il mio nome è Mimmo, ho 25 anni e da circa un anno è finita la mia storia d’amore con una ragazza ke ora ne ha 22.
Siamo stati insieme 6 anni e dopo esserci lasciati, lei a metà Ottobre ’10 si è fatta risentire lasciandomi capire di voler riprovare, io per orgoglio e perchè ormai erano passati dei mesi avevo azzerato il “nostro passato”.
Quando la vedo non provo nessun tipo di “palpitazione”
interna, nonostante sia una ragazza bellissima.
Ora lei convive con un ragazzo orrendo che per giunta conosco da diversi anni e il prossimo anno si sposano; ogni tanto quando ripenso al tutto mi viene fuori un sorriso, ripenso a quando si faceva l’amore, si litigava, si viaggiava … e nonostante mi ha fatto del male a livello emotivo, non riesco ad odiarla perchè è stata sincera con me anche nel dirmi “non ti amo più”.
Ora frequento una ragazza dolcissima ed unica da circa 1 mese, seria. di buona famiglia, alla quale non ho mai promesso ne mari ne monti, anche se dp quella mezza delusione per la prima volta non mi sento frenato e sto vivendo delle sensazioni nuove e che mi mancavano da tanto tempo.
Vedendo le cose come vanno ora sono contento che quella parte della mia vita sia ormai chiusa e che sono stato io a deciderne la chiusura definitiva, ora mi chiedo solamente se è normale che io abbia cancellato dal sabato al martedì una storia che mi aveva fatto perdere la testa, e che al giorno d’oggi sono certo essere stata la scoperta dell’AMORE … perchè lei è stata il mio primo AMORE … come è possibile aver cancellato in pochissimi giorni 6 anni stupendi???e cosa ancor più sconvolgente tutto ciò che faccio con questa nuova persona è come se la sto facendo per la prima volta …

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    kobe -

    Ciao mimmo. Bellissima la tua storia di vita. Come vorrei esser io al tuo posto! Se posso..provo a risponderti:come si puo’ cancellar una storia di 6 anni in pochissimo tempo? Si puo’ eccome, quando si trova una persona piu’ importante dell ex che entra nella nostra vita! In poche parole,e’ una specie di rimpiazzo,ma super positivo! Son sicuro che se non avessi la ragazza con cui stai ora, forse staresti a remuginare sul passato e a pensare a lei ,a lei che si sposa etc….!si,praticament quello che sto facendo io! La mia ex ha la storia simile alla tua(parla per sentito dire e’…) ,ovvero, uscito io dalla sua vita, e’ entrato un altro uomo,che ora e’ ovviamente piu bello,piu intelligente,piu forte,piu carismatico…piu’ tutto rispetto a me e..e? Che e’ successo? E’ successo quello che e’ accaduto a te. Rest di 5 anni,in 1 mese, e ora io nn esisto piu’! E,se lo dico io,che nn vorrei ancora mai dirlo e mai che fosse vero,ma purtroppo lo e’ eccome vero;e’ un bene che sia cosi’! lo dico col cuore ancora dopo1anno a pezzi,mahh e’ un bene che sia cosi’,altriment la gente nn vivrebbe, sopravviverebbe sempr e e solo sulle ceneri del passato,come me! Speriamo che passi..che devo dire…la mia ex e’ felice che scopa l’amore..io attraggo solo tristezza e commiserazione! Spero di scriver quell che hai scritto te al piu’ presto! Ps:io l’amavo alla follia la mia ex,ma me ne son accorto After…molto Afterr ! Ciao!

  2. 2
    my1986 -

    Forse ho omesso un piccolissimo particolare, ovvero che prima di incontrare questa persona meravigliosa ho trascorso poco più d 1 anno “solo” o con relazioni saltuarie non durate più di 1 mese.
    Anche io ne ero innamoratissimo e quando mi ha lasciato ero nella fase di “disinnamoramento”, io mi chiedevo come mai non riesco a portare con me questa esperienza vissuta ed a non ricordare tutte le cose fatte assieme, che sono tantissime.
    E’ come se avessi resettato il mio passato, come se non avessi vissuto nulla, eppure restare solo 1 anno non è poco, ed è proprio in quel periodo che non avevo motivo di pensarla.
    Ora ne ho meno di motivi, proprio perchè ho accanto una persona di una dolcezza spaventosa, che mi fa sentire me stesso.
    Mi spiace per ciò che stai vivendo, ma cerca di capire che tenere qualcuno accanto solo perchè facciamo pena non ha senso.
    O per meglio dire è inutile tenere accanto una persona che non ci ama.
    Io sn tornato a vivere, ora da circa 1 mese anche ad essere felice al 110%, ed è tutto merito della mia piccolina, che ringrazierò sempre, perchè ho incotrato tante ragazze che mi hanno portato ad essere sdegnato dal sesso femminile, perchè troppo “facili” … Mimmo

  3. 3
    piero74 -

    ciao mimmo, provo a dartela io una spiegazione: secondo me il motivo di questo “resettaggio” è che non l’amavi tanto profondamente da “perdere la testa”: però dicendo il contrario, secondo me volevi illudere te stesso che eri innamorato profondamente; oppure un altro motivo può essere quello inconscio, cioè, caro fratello, dall’inconscio non si resetta niente! siamo noi che volendo illuderci diciamo così, ma dall’inconscio non si cancella nulla, credimi! la mente, come dice luca carboni, è una scatola in cui si ritrova sempre tutto. a meno che non siamo veramente dei pazzi che non ci frega nulla di vivere ed ogni giorno, come un avvenimento importante lo si resetta… ma neanche in quel caso si resetta nulla, credimi! in quel caso è il subconscio, cioè noi che vogliamo resettare; l’inconscio, almeno nel terzo caso non c’entra niente.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili