Salta i links e vai al contenuto

Io sola a casa col pancione mentre lui si fa la settimana bianca

Lettere scritte dall'autore  

Buonasera,
sono una donna di 31 anni incinta al settimo mese…
So che questo mi porterà alla famosa depressione pre e post parto, ma non so che cosa fare.
Mio marito ha deciso di trascorrere una settimana bianca in Trentino con i suoi genitori, se andranno, o comunque solo con le famiglie dei colleghi.
Fin qui nulla di male, direte voi, se non fosse che: 1) ha “chiesto” il mio parere con la convinzione che comunque sarebbe andato; 2) che in quella settimana avrò l’ecografia in ospedale non rimandabile; 3) c’è la ricorrenza di San Valentino, in quella settimana, e sinceramente, nello stato in cui sono, ci tenevo particolarmente a passarla insieme.
Io non ho avuto il coraggio di dirgli di non andare, perché credo che sarebbe dovuto partire da lui e poi, scusate l’egoismo, ma sinceramente io non mi ci vedo sola a casa col pancione perché non posso andare, mentre lui si fa la settimana bianca…
Mi viene un senso di repulsione che non riesco neanche a guardarlo in faccia.
Scusate lo sfogo, buona serata.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    maty7 -

    La tua reazione è comprensibilissima, credo dovresti parlargliene apertamente, esponendo le tue ragioni con calma visto che da solo non ci arriva, perchè questo gesto così discutibile ti toglierebbe la serenità e la fiducia di cui hai bisogno in questo momento e potrebbe creare del risentimento, un sentimento assai distruttivo che col tempo minaccierebbe seriamente la stabilità del vostro matrimonio. Almeno provaci!

  2. 2
    IO -

    sfogo giusto direi 😉
    posso darti un consiglio? lui o è stupido o fa finta di esserlo.. vuoi un consiglio? io gli direi esattamente tutto quello che hai scritto e aspetterei le sue risposte.
    Da queste capirai che razza di persona hai di fianco.
    Ti dico di dirgli tutto perchè:
    1) io sono una persona diretta e dicendo sempre quello che penso non do la possibilità a nessuno di nascondersi dietra ad un mah, non sapevo, non credevo, ho pensato, non volevo..
    2) ti conviene dirlo perchè altrimenti tu avrai sta cosa dentro che ti rode e che esploderà all’improvviso un giorno e quel giorno sarà tardi perchè è già successo e lui può tranquillamente dirti “ma io te l’ho chiesto e tu mi hai detto che non c’erano problemi”
    e poi scusa, ma non capisco, come possa uno lasciare la propria donna incinta di 7 mesi da sola a casa per una settimana, mentre lui si diverte..

  3. 3
    luna -

    premesso che ci resterei male pure io, e non mi pare si tratti di egoismo, anch’io credo che dovresti parlargli apertamente. Anche dandogli così la possibilità di aggiustare il tiro o comunque di considerare ciò che REALMENTE senti e non ciò che dimostri, e a fatica, di sentire. E ciò varrà tanto più quando vostro figlio nascerà, perché non sempre potrete capirvi telepaticamente. Guarda che capisco perché per te sarebbe importante che ci arrivasse da solo, e anche che si fosse vissuto la cosa diversamente. Ma a volte pensando così e non palesando all’altro il nostro reale sentire possiamo anche fuorviarlo. Ti secca se vado? No. (allora non è un problema per lei). Io preferisco che le persone mi dicano ciò che sentono. Per non creare malintesi e frustrazioni se per caso non mi accorgessi di mancare in qualcosa, di ferire, non capire.

  4. 4
    Kon Kon -

    Salve, sono un uomo… così se volete potete iniziate subito a sparare… 😉
    Di tutta la storia non mi è piaciuto che lui vada a sciare proprio nel periodo in cui è stata stabilita l’ecografia. Io sarei andato (a sciare) prima o dopo, ma per l’esame avrei fatto in modo di non mancare. E’ da ingenui pensare di non ferire un pò i sentimenti dell’altra persona comportandosi diversamente. Per San Valentino, invece, non riesco proprio a condividere la delusione, è una festa commerciale che non è il caso di caricare di troppi significati, almeno dal mio punto di vista. Dovreste avere altri modi oramai per consolidare e ribadire la bellezza di quello che provate reciprocamente l’uno per l’altra. Per il fatto di chiedere il “permesso”, è una questione sempre delicata: se lui avesse semplicemente dichiarato “vado in montagna” e stop, sarebbe stato peggio, credo. Ma anche frapporre una risposta negativa, mettersi a piangere, mostrarsi offese o cose del genere, non aiutano a risolvere il problema. Infatti ora riferisci di non poterlo neppure guardare in faccia. Posto che è giusto che lui possa “sfogarsi” un pò con lo sci durante la tua gravidanza (e qui cerca di capire cosa intendo), ha sbagliato non evitando la sovrapposizione dell’esame, e magari poteva programmare solo 4 giorni invece di una settimana intera, visto che sei incinta al settimo mese.
    Quando ti ha chiesto il “permesso”, però, tu avresti dovuto gestire – posso scrivere “negoziare”? – la situazione più abilmente, chiedendogli la sua presenza per l’esame.
    Dai, mettiti alle spalle questo episodio non edificante e per il futuro cercate di raggiungere compromessi soddisfacenti per entrambi.
    Un saluto,

    K. K.

  5. 5
    k2 -

    Coran premesso che al posto tuo ci sarei rimasto male pure io. Però dai non esageriamo. Io al posto suo non l’avrei fatto. Però da qui a pensare di compromettere la stabilità di un matrimonio ce ne corre. Cerchiamo un attimo un po’ tutti di ristabilire un po’ le cose. Le cose gravi sono cose gravi le meno gravi sono meno gravi. Questa mi sembra più una mancanza di tatto da parte sua. E poi scusa ma se ciò ti dava fastidio non potevi dirglielo ? Voi donne pensate sempre che noi uomini dobbiamo capire le cose magari vedendo un movimento rotatorio degli occhi. La vita è semplice non rendiamola complicata.

  6. 6
    CORAN -

    Grazie per i vostri interventi.
    Sono felice anche che sia stata una componente maschile a interessarsi del fatto.
    Volevo precisare che per quanto riguarda San Valentino, non sono una persona che muore se non lo festeggia, ma nella situazione in cui ci troviamo sarebbe stato carino, tutto qui.
    Sono felice che conveniate tutti che mancare all’ecografia sia abbastanza da persona insensibile.
    Non ci sarei certo rimasta così male se avesse deciso di andare una domenica in montagna… ma sinceramente una settimana bianca mi sembra davvero eccessivo.
    Non gli ho detto niente perché non mi aspettavo un colpo così… mi sarei aspettata che neanche gli balenasse in testa un’idea del genere, sono spiazzata e delusa e il fatto che mi crei fastidio solo a guardarlo è una reazione a quanto accaduto, perché mi rendo conto che ho a che fare con un immaturo.
    Grazie

  7. 7
    Alfredo -

    Scusami ma bel marito ti sei presa..con l’ecografia se ne va a sciare, e poi parliamoci chiaro le donne ci tengono alle ricorrenze, anniversari, s.valentino ecc..è poi che è un sacrificio rimanere con sua moglie a casa? E’ poi non x essere ma c’è tanto di teoria vera sul diverso modo di pensare e di agire di uomini e donne, a volte basta poco x essere veramente sereni in coppia.

  8. 8
    IO -

    KON KON,
    anche io sono maschio, ma non la penso proprio come te (infatti l’ho scritto precedentemente), potevo anche io dire “ma si mandalo in vacanza, sai che stress tutti i giorni tornare a casa e vederti col pancione e 1000 paranoie” ecc ecc ahaha ma non l’ho scritto perchè ho provato a girare la questione..
    e se fossi stato io quello che stava male e mia moglie mi dicesse ” caro io me ne vado una settimana con i colleghi in montagna” beh se fosse successo a me l’avrai si mandata, ma con un biglietto di sola andata 😉

  9. 9
    patrizia -

    Konan
    anche io sono del parere che ne devi parlare con lui e non ti devi tenere tutto dentro…per me è la soluzione migliore… gli uomini non hanno la sensibilità di noi donne e perciò non capiscono le nostre esigenze soprattutto quelle di una donna incinta (tranne rare eccezioni) però a volte con il dialogo le cose si risolvono.. tu provaci almeno 🙂

  10. 10
    mauro -

    Vuoi un consiglio?Mandalo a cagare subito prima che sia troppo tardi.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili