Salta i links e vai al contenuto

Sognare una persona con il mio volto

Lettere scritte dall'autore  

Ieri notte ho fatto un sogno assurdo: camminavo con il mio fidanzato per strada e in alto vedevo la sua ex su un’altalena sospesa in cielo che veniva verso di noi. Mentre l’altalena si avvicinava la sua faccia piano piano cambiava e diventava sempre di più simile alla mia. Da lontano, invece, ritornava alla sua fisionomia. Una cosa per me spaventosa e angosciante, soprattutto perché pensavo che lei, assomigliando a me potesse piacere a lui. Al tempo stesso, ero gelosissima e invidiosa del suo viso, che trovavo bello e attraente, mi riconoscevo e però non ero io. Era come se avessi voluto essere io e non potevo fare niente, come se avesse rubato qualcosa di mio per usarlo contro di me ed ingannare lui, che per di più vedevo attratto e imbambolato. Qualcuno sa darmi un’interpretazione di questo sogno strano?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Spiritualità

3 commenti

  1. 1
    serenella -

    tu, pensi che lui possa ritormare da lei! Questo pensiero, non ti dà pace. Lei, sull’altalena? Non so! Comunque, sei assillata dal pensiero, che lei, possa ritornare insieme a lui!

  2. 2
    ramsay -

    Cara serenella, grazie per la tua risposta. È strano perché questa paura non ce l’ho, per lo meno a livello conscio. Magari mi infastidisce la sua presenza ancora molto invadente, questo sì! Stiamo insieme da non molto e lui l’avrebbe lasciata per me. Cosa che non mi piace molto e non mi fa stare totalmente tranquilla. Probabilmente devo superare dei dubbi e delle paure e temo che lei possa ancora influenzarlo in qualche modo, come se lui non si fosse preso del tempo per riflettere. Si è innamorato di me, con lei era in crisi e l’ha lasciata. C’è qualcosa, in effetti, che non mi fa stare serena, come se potesse ripetersi la stessa storia con me. Chissà! Mi incuriosisce comunque il significato a livello simbolico di aver visto il mio volto su un’altra persona, a parte l’interpretazione di questo sogno in particolare, che evidentemente parla da solo 🙂

  3. 3
    Rossella -

    Forse senti di essere il suo tipo ma non la donna della sua vita. Mi spiego: hai mai avuto la sensazione di essere la meta del suo viaggio? La cosa ti avrebbe dovuto spingere a fare dei passi verso di lui per non farlo sentire uno straniero. A me è capitato proprio a seguito di un sogno. Tempo fa sognai una persona che si trovava in una zona a lui particolare familiare… scendeva dalla sua automobile, una vettura molto semplice, e dava l’idea di trovarsi nel suo quartiere e di essere tornato per restare anche se in passato ava contestato la famiglia. L’ho sognato diverse volte e tutte le volte mi ha stupito perché nel sogno svolgeva addirittura un’altra professione… ricordo del materiale da disegno tecnico. Niente di ché insomma… penso che i nostri sogni siano popolati da immagini che esprimono i nostri bisogni di realizzazione. Quest’uomo non era l’uomo della mia vita ma ho capito come ci si deve comportare ( e soprattutto cosa ci si deve aspettare) da una relazione.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili