Salta i links e vai al contenuto

Sono smarrita

Lettere scritte dall'autore  Esse
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

273 commenti

Pagine: 1 20 21 22 23 24 28

  1. 211
    M. -

    MG,

    “cogliendone gli aspetti positivi ( che comunque CI SONO )…”

    Quali sono gli aspetti positivi?

  2. 212
    maria grazia -

    ciao esse
    ho letto un pò in rassegna tutti i commenti di questo thread, non mi sono limitata solo agli ultimi interventi tuoi e di rossana, e ti devo sinceramente dire che – per quanto mi riguarda – le tue reazioni ai suoi commenti sono state un pò esagerate. Forse nelle sue prime due o tre risposte in questa lettera, ammetto che rossana poteva sembrare “dura”, cosa che poi ha ammesso lei stessa addolcendo i toni. ma tu scusami davvero ci hai marciato un pò sopra, arrivando ad attaccarla amaramente e con parole acide. credimi esse il mio non vuol essere un rimprovero nei tuoi riguardi ! voglio soltanto farti capire che rossana ha fatto le sue considerazioni sulle tue vicende secondo il SUO punto di vista, cercando di darti qualche suggerimento ( secondo me sensato ), e tu le hai risposto malamente in più occasioni, probabilmente perchè già adirata per i commenti di personaggi come mrx ( e su questo ti capisco benissimo perchè certa gente non dovrebbe neanche frequentare questo forum ). detto ciò, rimango della mia idea: tu non hai del tutto torto e che la società faccia schifo, è un dato di fatto.

    M.
    quali sono gli aspetti positivi ?

    lavoro precario=possibilità di fare diverse esperienze nella vita e di conoscere svariate realtà. a differenza di una volta che si campava di posto fisso o perennemente di espedienti

    “povertà”=aguzza l’ ingegno e ci rende più svegli, più dinamici, più propensi a saperci ARRANGIARE.

    incertezza=ci obbliga ad avere una mente meno chiusa rispetto a quella che avevamo una volta, e a prendere in considerazione delle possibilità che in tempi passati non avremmo mai considerato ( ad es. trasferirirsi all’ estero, tornare a formarsi e prendere specializzazioni in età matura, ecc… )

    Volatilità nei rapporti= al positivo, si traduce nella diminuizione del moralismo e nell’ accettazione di alcuni dogmi per partito preso ( come il doversi sposare a tutti i costi )

    stravolgimento degli schemi sociali=maggiore accettazione del “diverso”

  3. 213
    trader -

    Incertezza, volatilità… Sembra che parli dei mercati finanziari. Maria Grazia, sei mica una collega?
    La volatilità in finanza si misura generalmente con la deviazione standard, ma ci sono anche altri metodi. Tu cosa usi, Maria Grazia?

    I RACCONTI DEL TRADER – PROSSIMAMENTE SU LETTEREALDIRETTORE

  4. 214
    esse -

    Mariagrazia, rispetto la tua opinione se pensi sia stata esagerata ma non la condivido. Lei è andata oltre senza limite dove piu volte le ho detto e ridetto che stava giudicando e non suggerendo. Tuttavia nel leggere il tuo parere posso non concordare ma ti rispetto perche ti esprimi per quel che senti. Se adottassi lo stile Rossana ti dovrei attaccare o considerare in un modo o in un altro..invece leggo..uso il contraddittorio ma ripeto rispettandoti e si va avanti. Per me Rossana come M e l’inesistente, non sanno interagire. Poi se per gli altri si, son contenta. Ognuno però va rispettato nei gusti e percezioni. Concetto unico che volevo fare arrivare a loro. Saluti

  5. 215
    maria grazia -

    “Incertezza, volatilità… Sembra che parli dei mercati finanziari. Maria Grazia, sei mica una collega?”

    ciao trader
    hai ragione ma non mi sono venuti in mente altri termini. comunque no, non sono una tua collega. di borsa non ne capisco una cippa 🙂

    esse
    non mi esprimo più di tanto sugli altri utenti. ma ti garantisco che rossana è tutt’ altro una persona con cui non si può interagire, anzi è l’ esatto opposto ! anch’ io inizialmente mi ero scontrata con lei, ma per dei malintesi, come probabilmente stanno avvenendo anche ora tra voi due.
    un grande saluto a entrambe.

  6. 216
    rossana -

    Maria Grazia,
    ti ringrazio per aver avuto il coraggio di esporti sulle modalità d’interazione mie e di Esse, con cui, almeno per ora, non ritengo utile comunicare. questo, però, non significa che non continuerò a dire la mia su tutti i post in cui avrò interesse a farlo, i suoi inclusi.

    noto che avrebbe potuto essere utile spingerla ad ampliare i concetti espressi in estrema sintesi ma non sono una psicologa e non intendo occuparmi a fondo di sconosciuti che si affacciano sul sito, soprattutto se non destano in me un’istintiva simpatia. mi sono limitata a commentare quello che leggevo, come altri hanno fatto. posso non aver colto suoi intenti mediatori e sue richieste, distratta dalla rabbia mal contenuta con cui tendeva ad accomunarmi ad altri, arrivando a definirmi VILE perchè evitavo di schierarmi al suo fianco per rintuzzare attacchi maschili. brutta storia al femminile, questa: donne sempre rivali fra loro e poi spesso incapaci di sentirsi sicure senza il supporto delle consorelle, oppure giudicanti in negativo, se non trovano solidarietà! attitudine che, bisogna riconoscerlo, i maschi mediamente non hanno.

    ho anche cercato di smussare TUTTI i toni, a suo beneficio, e risposto puntualmente a ogni sua richiesta pratica ma nemmeno questo è servito a dimostrarle la mia buona fede. le parole hanno un senso: se una persona si dichiara smarrita, mi sembra abbastanza logico (e gentile) suggerire (magari in modo improprio) sentieri per aiutarla a ritrovare un suo equilibrio. se, invece, cercava una mamma in incognito, ha sbagliato forum e modo di porgersi (Ferrari inclusa)!

    buona domenica!

  7. 217
    walk -

    Secondo me rossana il problema è nato quando in un post hai dato ragione a Mrx sicuramente il tuo intento era quello di condividere solo una frase ma è stato percepito da esse (anche da me perché ho fatto un salto nella sedia appena ho letto) come un legittimare la totalità dei suoi interventi che sono per lo più deliranti.
    A questo punto ti sei trovata in mezzo ad una colossale litigata con l’intento di mediare e abbassare i toni,ma il risultato è stato che ci sei finita dentro fino al collo.
    Esse,in questo caso la penso come Maria Grazia,credo che hai giudicato male gli intenti di rossana,il problema di questo forum è proprio capire i toni e le intenzioni di chi in poche lettere tenta di esporre il proprio pensiero.
    Altra cosa è la posizione e l’atteggiamento di M e Mrx che condivido pienamente la tua condanna,è secondo me abbastanza chiaro che non hanno capito niente del problema dando consigli assolutamente sbagliati ma ostinandosi a difendere le loro idee anche se i diretti interessati facevano notare il loro errore,perché anch’io ho detto in varie occasioni che il concetto di reinventarsi,rivalutare e scendere dal piedistallo era fuori strada e banale come valutazione,ma niente,anche sei io sono direttamente interessato come esse,il mio parere non è stato considerato e hanno continuato a difendere le loro idee come a voler dire “o fai come dico io o sei destinata a rimanere nel tuo smarrimento”

  8. 218
    rossana -

    Walk,
    ottima analisi: era proprio questo che avrei voluto capire in maggiori dettagli, non avendo però voglia di andarmi a rileggere tutti gli interventi (infatti, anche sull’altro thread, sul tema di rimbalzo, mi sono fermata all’esame dei primissimi post). a me sembra, onestamente, che Esse non accetti nulla da nessuno, forse ora per partito preso.

    farò più attenzione, in futuro, a precisare i contorni di mie eventuali approvazioni sui messaggi di altri utenti. avevo immaginato un qualcosa del genere ma ero incapace di “leggermi” dal di fuori. ognuno, poi, dà quello che può offrire, senza rendersi conto a priori se quel tipo di suggerimento è adatto alla persona oppure se da lei considerato banale o, peggio ancora, offensivo…

    un altro mio limite è quello di avere un’attitudine spesso troppo “didattica” ma su questa posso lavorare ben poco, essendo i miei convincimenti ormai così consolidati nei decenni da diventare quasi impossibile esprimerli in modo più “leggero”, se pur sempre abbondantemente conditi da “per me”, “secondo me”, “a mio avviso”…

    ti ringrazio MOLTO per esserti preso la briga di aiutarmi a capire meglio, anche se, nonostante tutto quanto sopra esplicitato, continuo a ritenere eccessiva e alquanto ingiusta la reazione a valanga, senza alcun ritegno, che mi è piovuta addosso, quasi come se fossi incappata in un reato di lesa maestà…

    un caro saluto.

  9. 219
    M. -

    Walk,
    non è vero che ciò che hai scritto non è stato preso in considerazione.
    È stato preso in considerazione da me, dopo che, sbagliando, mi avevi attribuito finalità di pensiero che non avevo mai scritto, e mai pensato.
    Hai detto che non capivi bene la mia posizione, e te l’ho spiegata, con precisione, in più post.
    Questa cosa di dover leggere ciò che non avevi capito, in più post, non ti è piaciuta, tant’è che mi avevi consigliato di “stringere” ciò che pensavo e scriverlo in meno righe perché, per te, quattro post filati erano troppi.
    Poi, hai considerato, legittimamente (perché è un tuo parere e nessuno può “tappare la bocca” ad un altro utente, visto che siamo su un forum pubblico) che i miei consigli valevano niente, e che non potevo capire certe cose perché, ad oggi, vivo una situazione diversa.
    Allora, a questo punto, ti avevo chiesto di scrivere TU quali fossero dei consigli concreti, visto che solo TU puoi capire certe cose.
    Questi consigli concreti ancora non ci sono.
    Condanni il mio atteggiamento?
    Amen. Chi si presenta in un certo modo, si deve fare carico di tutto, altrimenti va sul blog di Radio Maria Vaticana, e lì troverà sicuramente uno spazio per ciò che io considero pura lagnanza.
    Tu che hai capito tutto, scrivi, perché la tua esperienze, ed il tuo modo di interpretare le cose, potrebbero ritornare utili a qualcuno.
    A me non importa andare in giro su di un forum con il cappello in mano ad elemosinare ragione o comprensione o accettazione dei modi.
    Chi decide di stare su un forum pubblico ed aperto a chiunque, sa perfettamente in che tipo di “luogo” si trova, e se nonostante tutto decide di restarci, significa che piace così.
    Le parole me le sono beccate e me le beccherò ancora, so che qui funziona così e non mi lamento, ma di certo non voglio passare per il martire di turno. Il poveretto che è stato linciato SENZA RAGIONE.

  10. 220
    maria grazia -

    ciao walk
    francamente anch’ io disapprovo rossana quando da credito a personaggi come mrx. ma non tanto per le idee espresse nei commenti di costoro, quanto PER I TONI che usano verso gli altri. e comunque sono dell’ idea che gli errori comunicativi e di impostazione – almeno in questo forum – riguardano entrambi i sessi. per come la vedo io, il modo di reagire di tanti “uomini” a fronte di chi non la pensa come loro, è alquanto discutibile e anzi secondo me sono più loro che tendono a “fare comunella”. almeno, questa è la percezione che ho tratto frequentando il forum. in ogni caso rispetto il pensiero di rossana, come quello di chiunque altro si ponga in maniera rispettosa, e spero davvero che il livello generale delle discussioni di LAD possa salire, escludendo – a mano a mano che si parteciperà ai vari temi – tutti quei personaggi che altro non sono se non presenze moleste che intervengono solo per guastare la discussione e irritare i partecipanti.

    buona domenica anche a tutti voi !

Pagine: 1 20 21 22 23 24 28

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili