Salta i links e vai al contenuto

Situazione spinosa con un amico

di

Buongiorno a tutti, scrivo per avere consigli su come fare a uscire da questa situazione e se voi vedete la possibilità di ribaltarla. Autunno 2015, chiudo una relazione durata 7 anni e mi avvicino ad una mia conoscenza, un ragazzo che condivide con me gusti musicali, preferenze sui locali e mentalità. Iniziamo a uscire per concerti, occasioni saltuarie, ci scriviamo su facebook e ci sentiamo confidandoci l’un l’altro le nostre esperienze amorose e di vita. Lui mi confida che non riesce a dimenticare la sua ex, che pensa di non riuscire più ad amare nessuno come lei, che è un nostalgico e che non riesce ad aprirsi con chiunque.                                                                                                                                                                             Giugno 2016. Veniamo inseriti entrambi in un gruppo Whatssapp per un compleanno di una amica comune ma in breve tempo questo gruppo si trasforma in un delirio, dove lui scrive cose sue personali, scherza ed inizia a farmi delle avances a sfondo sessuale. “Sei l’unica per cui potrei provare qualcosa”, “Facciamo sesso io e te” etc etc tutto condito dalla stessa tipologia di richieste anche quando mi vede in giro, più vari strusciamenti e sguardi da ebete. Io non lo assecondo mai perché sono presa di un altro (una cotta senso unico).                                                                                                                                                                                   Novembre 2016. Inizio ad avere degli strani pensieri su di lui, capisco che mi attrae sessualmente, lui continua con il suo atteggiamento provocatorio (mi scrive anche in un messaggio “Sei perfetta, io e te ci sposeremo”) cominciando anche a prendermi pesantemente in giro per il fisico, il modo di vestire etc… poi conosce una ragazza più piccola di lui di 12 anni (lui ha 34 anni, io 30) che inizia a frequentare, io non sono più di tanto gelosa dato che non do molto peso all’attrazione che provo per lui giudicandola “fuori luogo” per il tipo di rapporto amicale che abbiamo e potenzialmente dannosa per noi. Inizia a vedersi con lei, interrompono perché lei torna con l’ex a dicembre, poi lei lo ricerca e la relazione riprende a gennaio 2017. Io gli dichiaro la mia attrazione per lui in un messaggio, lui mi dice “sei bella ma è un casino” e io non approfondisco. Lui dice che tra loro è solo sesso e che non c’è altro, che non riesce a provare amore che non scatta nulla. Durante la loro relazione mi cerca sempre per uscire come ha fatto in passato, sia da solo con me che con amici o con lei, che conosco e con cui faccio amicizia. Lui continua velatamente a farmi avances anche quando sta con lei ma io per correttezza e, soprattutto perché non credo all’autenticità di quello che mi dice, rifiuto sempre. Luglio 2017. Lui La lascia, perché dice di essere in confusione (ha rivisto la famosa ex al mare passare e questa cosa lo ha mandato in crisi), si chiariscono ma lei non vuole più continuare a vederlo e lui entra in crisi profonda. Mi ossessiona di messaggi tutti i giorni dicendomi che ha sbagliato etc etc, raccontandomi i particolari dei loro rapporti sessuali, chiedendomi di scrivere a lei per farla ricredere su di lui etc. Lei non ne vuole più sapere, lui è sempre più disperato e dice di essere innamorato, mentre quando ci stava diceva di non provare niente. Il problema è che io sento sempre più forte questa attrazione fisica per lui, che è un misto di turbamento a livello mentale e pura e semplice voglia di farci sesso. Glielo dico chiaro e tondo, anche a voce. Lui mi dice che mi vuole bene come amica, che sono molto importante per lui, che non va con “tutte” e che sono bella ma non gli tiro. Io incasso il colpo, lui vuole continuare a uscire con me come se nulla fosse e anche da soli, mi scrive ogni giorno, tutto il giorno in preda a questa ossessione per la ragazza che non lo vuole più e la cosa dura ormai da tre mesi. Mi manda anche la foto del suo pene per sapere cosa ne penso. Ho pensato che devo troncare. Lui mi dice “falla finita di dire che mi vuoi tanto faccio schifo”, “ti piacciono anche altri”, etc, non crede veramente a quello che gli dico. Quando sto con lui ho un nodo alla gola. Quando parla di lei ho un nodo alla gola. Se guarda altre ho un nodo alla gola. Ho pensato che devo troncare definitivamente per fargli sentire veramente la mia mancanza. Vorrei che si facesse chiarezza perché credo che la sua sia solo ossessione e non sentimento reale per questa ragazza, dato che non passa giorno senza scrivermi e che mi chiede di uscire quasi ogni giorno. Cosa ne pensate?

Grazie a chi mi risponderà

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Situazione spinosa con un amico

  1. 1
    Yog -

    Di solito è meglio lasciar perdere quelli che mandano in giro foto dell’attrezzo, però può darsi che fosse solo un marketing innocente. Attenta che con Photoshop si fanno dei miracoli… non credere alla prima foto che ti gira.

  2. 2
    Gabriele -

    Cioè in pratica siete come dei gatti arrapati, almeno lui. Addirittura ti ha mandato la foto del pene??????? Per chiederti cosa ne pensi?????!!
    Solo per questo meriterebbe un calcio nel c***, come ca*** fai a non avere amor proprio, ad entrare nello squallore più profondo, senza considerare l’altra persona. Senza pudore e senza rispetto. Bada bene, che non ho detto che le avventure non vanno bene, ma le disperate/i/assatanati/e lasciali lì dove stanno, magari a farsi una doccia fredda. Prima deve chiederti scusa e tornare sui suoi passi, poi si può parlare anche di altro, fino ad allora; quest’uomo ha mostrato la sua inconsistenza sia come uomo che come persona.

  3. 3
    Flyaway -

    Qui la questione non è la foto in se ma tutto il resto, comunque grazie per la risposta

  4. 4
    Mister T -

    Mi sembrate tutte e due molto confusi e incasinati nei sentimenti. Tra voi due ci starebbe bene una bella trombamicizia ma mi sembra che non siete proprio in grado di sostenerla anche volendolo.

  5. 5
    ets -

    Insomma, 30 e 34 anni sono un po troppi per comportarvi in questo modo. Cara flyaway è giunta l’ora di mandarlo a quel paese. Non gli rispondere più e chi si è visto si è visto.
    Anche perché prima ti dice che vuole fare sesso, poi gli dici ok e ti risponde picche.
    Direi che questo ragazzo ha dei problemi mentali
    ciao

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.