Salta i links e vai al contenuto

Siamo amici o no?

Ciao a tutti,
torno a scrivere su questo forum dopo diverso tempo che non lo facevo più. Avevo parlato molto della mia storia circa 8 mesi fa quando fui mollato dopo 3 anni senza nessun tipo di spiegazione e motivazione valida. Inutile dirvi che stetti malissimo e solo dopo diversi mesi ho ricominciato a sentirmi meglio e vivere. Per distrarmi mi sono iscritto in palestra e gioco in una squadra di pallavolo amatoriale mista. Ho conosciuto diversa gente davvero molto bella, e tra queste una ragazza in particolare che dal primo momento mi ha fatto un’ottima impressione. Una persona speciale sempre solare e sorridente. gentile con tutti e disponibile. Vengo a sapere che convive da 2 anni ed evito qualsiasi azione onde evitare impicci. Tra noi col tempo nasce una bella amicizia e cominciamo a sentirci per sms o fb sempre più spesso. Generalmente è lei che comincia a scrivere ma ovviamente mi trova disponibilissimo a rispondere. 15 gg fa le cose cominciano ad andare diversamente. I messaggi diventano costanti e pressanti ( parlo di una 20ina al di) Le chiacchierate su FB anche e pure le telefonate. Una sera usciamo insieme e passiamo una serata carinissima. Il giorno dopo siamo al telefono e dopo 3 ore di telefonata lei chiude improvvisamente perché e tornato il suo lui. Dopo poco tempo ricevo un sms dove si scusa per averlo fatto e non capisce perché si è comportata così visto che siamo solo amici (per me è evidente che non lo siamo) . La sera prima mi aveva confidato che il suo rapporto non va e che continua a dire a lui di andar via da casa (la casa e di lei) ma lui pur non amandola non lo fa. Non dormono più insieme e non ha più nessun tipo di rapporto. Ovviamente la cosa mi fa “piacere”. Nella stessa settimana usciamo insieme ad altri amici della palestra e poi rimaniamo da soli per 3 4 ore a chiacchierare in macchina durante le quali le dico di esser interessato a lei ma di stare al mio posto vista la sua situazione. Lei fa altrettanto dice di esser intrigata e da li passa all’azione nel senso che comincia ad abbracciarmi siamo sempre più vicini e stiamo sempre meglio insieme. Il giorno seguente viene a cena da me e passiamo tutta la notte abbracciati. I suoi occhi sono in estasi così come i miei. Ci baciamo e abbracciamo continuamente. Lei vuole conoscermi meglio ma mi dice di non capire come mai questi sentimenti che prova per me vanno e vengono. La tranquillizzo e le dico di non pensarci perché ha diversi problemi e voglio che prima riesca a risolvere quelli. Ogni tanto parla di NOI, chissà cosa faremo, chissà se finiremo per stare insieme etc… Dice di trovarsi benissimo con me, che mi pensa continuamente etc. Non vuole andar via da casa mia e continua a rimanermi abbracciata. Il giorno seguente stessa storia ma i baci si fanno sempre più intensi. È un po’ restia ad uscire ma poi non si fa pregare per farlo. Dopo avermi detto che ha pensato tutta la notte a me e che le piaccio, la sera ci vediamo in palestra per la prima volta non siamo amici…. Ci vediamo prima stiamo un po’ insieme e mi dice di aver discusso con lui ed avergli ribadito di andar via. Durante l’allenamento si stranisce… non è più lei. Finiamo e chiacchieriamo un po’ sotto casa mia. Mi dice di non capire perché le vengono dubbi sulla nostra non amicizia. Non sa se prova qualcosa o è solo che si e trovata in questa situazione perché bisognosa d’affetto. Credetemi i suoi occhi dicevano tutto quando stavamo insieme. Decide di non sentirmi. Il giorno seguente, quindi ieri mi scrive dicendomi di averci pensato bene ed essersi guardata dentro e crede che tra noi sia solo amicizia e che certe cose ci sono state solo per trasporto. Lei è molto sincera e siamo stati chiari da subito. Non capisco come si possa cambiare così rapidamente. Io penso sia un po’ un discorso legato ai suoi problemi principali, quelli che deve risolvere subito, prima possibile perché le creano una gran confusione. Si sente di aver tradito il suo uomo ma le ho spiegato che se è convinta come dice che tra loro è tutto finito non ha tradito nessuno e io non ho fretta di farle fare certi passi. Forse vuole stare un po’ sola ma perché non dirmi “aspetta ho un po’ di confusione frequentiamoci ma evitiamo certe cose” forse perché e sicura di non riuscire ad evitarle? Forse perché come dice vuole evitare di farmi perder tempo e poi dirmi guarda non so se voglio una relazione?? So solo una cosa ho un gran dispiacere perché è una persona fantastica. La voglio mi piace troppo e so che insieme possiamo esser felici. Voi cosa ne pensate?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    giorgio72 -

    Possibile che da un giorno al’altro sia cambiato tutto? Possibile che i suoi occhi cosi dolci quando eravamo insieme eran solo mossi dal desiderio di un amico che la capisse? Possibile che sia cosi convinta di questo e non sia solo confusione? Fracamente nn riesco a rispondere a nessuna di queste domande. So solo che ci sto male e che lei non si fa sentire quasi più. Quando abbiam parlato mi ha detto non voglio farti perder tempo perchè nn so come vanno a finir le cose, mi piaci davvero tanto ma non riesco a razionalizzare i miei sentimenti. Mi dice che nn le sarebbero veniti dubbi se avesse provato qualcosa di forte. Questo è vero ma i giorni prima continuava a dirmi che mi pensava tutte le notti… Boh com’è difficile!

  2. 2
    sensazioned2006 -

    ciao giorgio..ste storie sono tutte uguali mi sembra, ragazze fidanzate, conviventi ma non felici che trovano in noi, che siamo la novità, tutto quello che gli manca nel loro rapporto.
    Stanno benissimo con noi, sembrano pure innamorate ma poi all’improvviso, come d’incanto, si svegliano e cambiano idea.
    A me è successa la stessa cosa praticamente, sembrava che dovessi essere l’uomo della sua vita e poi d’incanto tutto è svanito.
    la realtà purtoppo è triste, non possono veramente innamorarsi in quanto non sono mentalmente libere e per natura non riusciranno a legarsi a noi come invece siamo pronti a fare noi.
    O lei imparerà a stare un po’ da sola e poi se tu sarai ancora disponibile qualcosa potrà succedere ma credo che alla fine possa accadere quello che è successo a me…ovvero lei ritorna con lui e sembra pure felice e io a guardare il cielo e a chiedermi perche’.
    Purtoppo è questione di momenti e di tempi…non significa che tu sei sbagliato per lei magari era solo il tempo sbagliato….
    Ti faccio una domanda, ti sei mai chiesto perche’ le ragazze piu’ interessanti che a noi piacciono bene o male sono quasi tutte fidanzate?????

  3. 3
    giorgio72 -

    Ti ringrazio per il commento. Sai cosa cambia un po la situazione? lei dice di nn amare piu lui e da messaggi che i ha fatto leggere gli dice chiaramente di andar via. E’ sincera lo so ed anche bene e credo che i nostri incontri siano capitati al momento sbagliato. Capisco benissimo la sua situazione di incertezza e forse la voglia di rimanere un po da sola dpo aver chiuso una storia di 6 anni. Certo io son single e son prontissimo a legarmi a lei. E’ senza dubbio la migliore persona che io abbia mai incontrato. Andiamo d’accordissimo su tutto la cosa che mi spaventa è proprio questa. Molti dei suoi pensieri sono esattamente i miei. Li condivido in pieno e non vorrei farmela scappare proprio per questo motivo. Forse è il momento di aspettare ma mi sa tanto che il nostro rapporto è ormai segnato. Non saremo piu naturali come prima e non credo che nel momento in cui lei si sentira libera verrà a cercarmi visto che ci conosciamo da poco e sopratutto adesso cominceremo ad allontanarci.

    Mi fa davvero male pensare questo ma mi sembra tanto la triste realtà dei fatti. I miei amici dicono che ha preso le distanze per risolvere i suoi problemi ma poi tornerà. Vorrei tanto crederci e sperarci ma purtroppo, forse con un po di pessimismo, credo che non andrà a finir cosi. Non mi resta che rimanere in una logorante attesa finchè non cambia qualcosa…

  4. 4
    giorgio72 -

    Poco fa mi ha scritto… molto freddamente mi scrive se stasera vado in palestra e mi saluta… Le ho risposto di si chiedendole se le sarebbe ma lei non mi ha ancora risposto, cosa che prima nonostante lavorasse faceva immediatamente… Non so cosa pensare… forse si informa se vado o meno perchè si trova in imbarazzo… boh! Vai a capire cosa ha nella testa1

  5. 5
    Deluso976 -

    Sono pienamente d’accordo con quanto scritto da sensazioned2006. Le storie sono incredibilmente simili, corsi e ricorsi storici. E la presenza di questi ex sempre più ingombranti. Ho ampiamente raccontato altrove la mia storia….anche lei negli ultimi giorni mi parlava sempre più frequentemente del suo ex, forse non l’aveva mai dimenticato. Eppure, lui, non si era mai assunto le responsabilità che mi sono assunto io dopo appena un mese di “fidanzamento” (o frequentazione come lei, squallidamente, ha definito il nostro rapporto). Ho conosciuto la sua famiglia, abbiamo progettato di acquistare casa, deciso la data delle nozze….eppoi è andata via, nel giro di qualche ora, dicendomi, anzi scrivendo che in realtà non mi aveva mai amato, si era sbagliata!triste sbagliarsi sulla pelle degli altri, scherzare con i sentimenti, cercare, magari trovare, un ripiego, solo per colmare un vuoto affettivo, fisico e mentale. Ti comprendo, ci stai male, come ci sto ancora io….come ne avverto la mancanza nelle piccole azioni quotidiane, se solo immagino di fare la spesa con lei, di guardarci un tramonto. Caro Giorgio, ti dico….passerà (come spero anche per me) quando ci accorgeremo che, forse, meritiamo chi davvero ci offra il suo cuore ed al quale possiamo donare il nostro. Non è giusto essere un rimpiazzo e pagare le colpe di qualcuno. Te lo dice uno che, per lei, ha rinunciato a tutto, alienandosi completamente ed alla fine sono stato definito anche egoista, egocentrico e vigliacco…io che sono l’antitesi di questi aggettivi. Ma, senza rancore, auguro loro di trovare il Bene ed a te, auguro il meglio….anche che lei possa tornare, se ciò servirà a renderti felice…perchè ciascuno di noi merita di stare bene e di essere amato, incondizionatamente e non in modo falso, subdolo e preconfezionato.
    Un saluto
    A presto

  6. 6
    sensazioned2006 -

    ritorno a dirti che son percorsi naturali giorgio, le domande che ora ti fai me le son fatte per giorni e settimane e tuttora a volte me le faccio, pensa che lei aveva lasciato il suo fidanzato dicendomi “gli voglio bene ma non lo amo ” dimmi tu se non dovevo credere a queste sue parole!
    Non avevo mai visto una ragazza piu’ innamorata di lei (verso di me) ed è proprio questo forse il problema, partono in quarta e alla fine non rimane nulla.
    io cmq mi definisco “un miracolato” in senso buono perche’, scusa la metafora, dopo avermi investito con l’auto è pure tornata indietro per vedere se ero ancora vivo e a quel punto mi è ripassato sopra di nuovo….per fortuna che son ancora vivo, pieno di ferite ma vivo.
    Spero ogni giorno di non incontrarla nella mia strada, non per vendetta o altro ma solo perche’ il mio cuore inizierebbe a battere all’impazzata, ne son sicuro e di star male non ne ho piu’ voglia.
    L’unico consiglio che mi sento di darti è di lasciarla stare e vedere se lei ti cerca, ma di mettere le cose in chiaro altrimenti farai la mia fine, ti illuderai e poi soffrirai di nuovo.
    fammi sapere ciaoooo

  7. 7
    giorgio72 -

    Non so cosa dirvi ieri ci siam rivisti in palestra e lei è stata cordialissima. Fa pure la gelosa in certi casi ma non apisco perchè. L’unica cosa che mi viene in mente e che sta in fase di attesa e vuol prima chiudere la storia con l’altro. Cosi si spiegherebbero tante cose “nn mi sento con la coscienza apposto” “vorrei far finta di niente e scoprirti quando son libera” etc… Il problema è ke ormai ci siam scoperti quindi e difficile tornare indietro. L’unica cosa ke posso fare è attendere e vedere come vanno le cose. Se entro breve tempo lui nn va via da casa evidentemente non c’è volonta di separarsi e allora lascio perdere del tuto. Diversamente una volta libera provo a sondare il terreno e vedo la sua reazione, sperando che se qualcosa dovesse andare in porto tra noi un giorno non se ne penta.

    Grazie mille per il supporto

  8. 8
    Feanor -

    Nn per dire, ma queste storie di solito nn funzionano, LEI ha una crisi nel rapporto, e quindi è fragilissima, qualsiasi uomo interessato a lei, viene elevato all’ennesima potenza (da lei stessa)… ecco che succedono i due casi:

    – lei ritorna sui suoi passi, ha solo avuto una crisi momentanea, xchè in un lungo rapporto è ovvio che ci siano, anche se la donna vorrebbe sempre rosa e fiori
    – lei molla il tipo, e si mette con voi. Nel giro di poco tempo, le farfalle finiscono di volarvi intorno e lei capisce che anche questa storia nn è tutta rosa e fiori…e quindi si riapre il cilo
    – lei si mette con voi e vissero felici e contenti! (molto raro)

    😉

  9. 9
    GIORGIO72 -

    A giudicare da come si comporta e dall’intesa che ci sta tra noi due non sembrebbe uno dei primi 2 casi ma ovviamente non ho la palla di vetro e non posso saperlo. Ciò che so con certezza è che la confusione impera e regna. Certi giorni non “vive” senza di me ma altri prendono il sopravvento i pensieri negativi e tutto cambia. La situazione non è facile da gestire perchè quest’alternarsi di emozioni non serve a nessuno dei due. Credetemi lei è innamorata di me. Lo sento proprio ma ha paura e tanti preconcetti. Inoltre deve ancora metabolizzare la fine della sua storia (son solo 3 gg che lui è andato via) e quindi non è lucida… per niente! Ovviamente cerco di portar pazienza per quel che posso ma alla fine non si riesce a cavare un ragno dal buco. Ha bisogno di star sola!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili