Salta i links e vai al contenuto

O si esce col fratello al seguito o si litiga

  

Non sono un giovanissimo e dopo diverse esperienze fallimentari ho conosciuto quella che poteva rappresentare la donna della mia vita. Bella, dolce, colta, affettuosa. All’apparenza le doti le aveva tutte

Ma……esistono dei ma.

Vive una condizione familiare con un fratello psicopatico che non le consente di avere una vita propria. Cerca di controllarla h24 e si inserisce di prepotenza nelle sue amicizie. Un vero e proprio stalking al quale lei si rifiuta di reagire giustificando il bene che vuole al fratello.

Chiaramente detta situazione ha avuto ripercussione anche sulla nostra conoscenza dal momento che lei da per scontati detti comportamenti che per me non stanno ne in cielo ne in terra. O si esce col fratello al seguito o si litiga.

Ho preso le distanze con profonda amarezza e delusione.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

O si esce col fratello al seguito o si litiga

  1. 1
    Rossella -

    Ciao,
    probabilmente da parte tua non è nato un interesse così forte da consentirti di vedere le cose nella giusta prospettiva. Non è possibile fare affidamento solo sul sentimento perché questo deforma la realtà. L’amore è un’altra cosa. Quando uscite in tre sei tu che accompagni loro due e in teoria dovrebbe essere tua premura far percepire il rispetto per la sua figura, per renderla visibile anche a chi vede solo il corpo. Se lo concepisci come un corpo (e di questo non te ne faccio una colpa perché ogni persona ha i suoi valori) lo presenterai senza maschera come un’anima nuda che svela ogni suo lato, anche il più vergognoso. Questo capita anche in altri tipi di rapporti, con la scusa che si conosce la persona da tempo, ma si pretende di conservare un dominio ideologico. In buona fede. Anche in buona fede. Quando rispetti queste regole ti mantieni giovane. Ormai i miei fratelli per me sono diventati degli uomini. Il rispetto che conserviamo dipende da un’idea che diventa il filtro indispensabile attraverso cui i dati del passato giungono al presente senza pesare sulla psiche umana.

  2. 2
    Rossella -

    Il comunismo propone una ricetta che consente ad un élite di consolidarsi; il tuo interlocutore fa leva sull’educazione (la formazione è il suo vangelo) perché se ti vuoi affermare devi ricorrere alla lotta politica e questa tua impudenza gli consente di costruirsi un prestigio. Almeno questa è l’esperienza che ho avuto io. Magari sbaglio. Devi cadere per forza sull’educazione, creando improbabili parallelismi che per un istante gli possano ricordare di non avere le carte in regola. Un sistema che non solo ho sempre rifiutato, ma che mi ha fatto scegliere una vita non dico ritirata, ma raccolta. Perché so a cosa vado incontro. Il punto è questo. Ho imparato a volermi bene.

  3. 3
    Angwhy -

    E hai fatto benissimo Boggo,consolati con il solito centratissimo post,stavolta politico,di rossella visto che siamo ormai prossimi alle elezioni

  4. 4
    Yog -

    Boh, magari potevi chiedere al fratello se giocava un doppio a tennis, così vi trovavate in tre a fare il doppio e lui usciva di testa definitivamente e vi lasciava in pace.
    Oppure potevi fargli bere un litro e mezzo di narda e dimenticarlo in casa per tre giorni (che prima non si svegliava manco con i cannoni).
    Insomma, prima di mollare ‘sto gioiello di donna soluzioni da provare ce n’erano parecchie, io te ne ho date due, ma hai voglia quante se ne possono trovare.

  5. 5
    Confusa30 -

    tè scansat nu fuoss

  6. 6
    Lilly -

    Beh, anche lei non sta bene di mente se accetta questa situazione. Hai fatto bene ad allontanarti.

  7. 7
    Gabriele -

    Parlarne con la diretta interessata aiuterebbe, cioè in quella relazione si esce SEMPRE alcol fratello della mia ragazza?
    Posso capire qualche volta, anche io sto coi fratelli della miei ragazza e lei con miei, ma non sempre altrimenti che senso ha tutto? E l’intimità vogliamo parlarne? Secondo me hai avuto una vita sessuale monacale.

  8. 8
    Celeste nostalgia -

    …..Uomini e donne apparentemente perfetti e virtuosi quando non si è più giovanissimi nascondono sempre qualche magagna propria o “riflessa”.
    “Se era una mela buona non te la lasciavano a te”.
    (Cit)

  9. 9
    Xavi -

    Hahaha… il fratello psicopatico mi mancava!
    Supera di gran lunga le finte telefonate (preimpostate) che servono a levarsi dalle balle al momento giusto.
    Chiaramente, con la telefonata, se la situazione è favorevole, possiamo anche prenderci un plauso non rispondendo… mentre con il fratello al seguito la vedo dura.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili