Salta i links e vai al contenuto

Arriva la sera e mi sento depresso

Ciao a tutti, sto attraversando un periodo difficile, non se avete gia letto la mia prima lettera, io so soltanto che quando arrivo alla sera, avverto un senso di depressione, tutto il male, la solitudine, il dolore che mi affligge emerge di sera e non di giorno, sono matto io o succede anche a voi??
Mi sembra di essere lunatico o qualcosa di simile, o forse ho solo bisogno di sfogarmi con qualcuno e buttar via tutto quello che trattengo dentro di me, certe cose tipo il sucidio, smettere in qualche modo di vivere, di soffrire, solo di sera penso a queste cose stupide.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

7 commenti a

Arriva la sera e mi sento depresso

  1. 1
    cassandra8 -

    Ciao “Federicos”!Tranquillo non sei l’unico che di sera viena soppraffatto dai propri pensieri…é normale perchè durante il giorno facendo mille cose occupiamo la mente e mettiamo da parte i nostri pensieri angosciosi.Anche il famoso Foscolo affermava che la sera è l’immagine della morte,del dolore,del buio.Quante volte abbiamo pronunciato la frase “dormirci su”?!Proprio perchè la sera ci mettiamo a riflettere,nel momento in cui vi è più pace,in cui tutti i suoni diventano ovattati.Perciò siamo tutti sulla stessa barca.Bisogna solo farci coraggio e non abbatterci.Dobbiamo cercare la soluzione ai nostri problemi e non pensare al suicidio come unica soluzione,oltretutto la più semplice ed egoista.Comunque ti capisco e se hai voglia di sfogarti fallo tranquillamente…

  2. 2
    Federicos -

    Grazie cassandra, ma il piu delle volte dormirci sopra e farsi coraggio non basta, certi pensieri, certe sensazioni, anche se cerco di eliminarle, nasconderle, reprimerle.. spesso la sera riemergono dal nulla, spero di superare in fretta questo momento..

  3. 3
    cassandra8 -

    Lo so.Bisognerebbe trovare la soluzione a questi problemi di giorno in modo tale da non pensarci la sera…Spero che tu riesca a superare questo momento.

  4. 4
    dady piku -

    Salve a tutti. ultimamente di notte non faccio che pensare ad una persona, anche se la conosco poco, l’ho vista poco, ma la penso da mesiiiii….. Soprattutto in questo ultimo mese. Non ce la faccio più. Tutti i giorni e tutta la giornata la penso. Non so come togliermela dalla testa! Non so se mi son innamorata o vorrei solo la sua amicizia e vederla. Aiutatemii 🙁

  5. 5
    Gianluca -

    Federico, ho letto la tua lettera e mi sono emozionato. Anch’io mi sono un po’ rispecchiato nella descrizione che hai fatto della tua vita. Sai cosa ti dico? Noi siamo vittime semplici stupide vittime, siamo deboli, ci facciamo umiliare ma sai cosa? Dobbiamo finirla smetterla. Svegliarci la mattina e dire ooooh ma dove stai? Ma che fai? Ma dove vuoi andare? Tela vuoi fare 1 scopàta? Vuoi iniziare a guadagnare si o no? E sai cosa mi rispondo io, io mi rispondo si ma sono giovane e non so cosa fare. E sai che ti dico? Ci dobbiamo buttare a capofitto. Io sono disperato come te fede, però telo giuro le mie parole escono dal cuore perchè mi sono molto emozionato. Buttiamoci a capofitto in questa vita. Basta computer basta amicizie sul computer o in rete, basta. Viviamo la vera vita, usciamo la sera con un amico che non vediamo da tanto, con chiunque anche con i nostri genitori anche da soli. Conosciamo nuova gente, gente vera con cui parlare e ridere. Andiamo in discoteca, anche da soli per conoscere gente. Basta computer. Sono piu piccolo di te fede quindi sicuramente penserai che sono infantile o sciocco ma è così. Anch’io mi sentivo solo e mi affogavo nel computer e nelle console. Ti prego federico la gente come noi non deve piu esistere. Basta. Sai cosa siamo noi? Sfortunati e vittime di questa lurida e infame società. Sai quei tuoi compagni che ti prendevano in giro? Bhe un giorno telo garantisco sarai tu a prendere in giro loro, a guardare dall’alto in basso loro, ma non sarà per uno stupido skerzo di scuola, sarà per la vita vera che tu hai saputo cogliere meglio di loro. E telo ripeto, esci ti prego esci. Anche da solo anche da solo. E trova un lavoro, un lavoretto qualcosa un hobbie, qualsiasi cosa. Ovvio un lavoro retribuito è meglio. Ma trova qualcosa per svagarti perchè se non hai la scuola sei ancora piu solo. Mi hai sconvolto mi hai aperto mi hai commosso. Smettiamo di affliggerci viviamo la nostra vita che è bellissima. La vita è piena di sorprese. Gli amici -> veri <- un giorno verranno telo garantisco. Una ragazza verrà a prenderci il cuore e a darci il suo. Non ti scoraggiare. Cambia vita. Lascia questo computer non riaccenderlo piu.

    Cambiamola insieme

    Ti voglio bene (non ti conosco ma le mie parole sono sincere)

    Grazie

  6. 6
    Concetta -

    Ciao a tutti da nove mesi svolgo un lavoro che dovrebbe darmi soddisfazione a livello umano.. purtroppo nn mi permette di socializzare e questo mi rende triste.sono in un paese dove tutti si conoscono ed evitano le forestiere. La sera solo you tube m salva ma resto sola ad aspettare il messaggio di un uomo…mi faccio pena

  7. 7
    Yog -

    Boh, mio cuggino abita in un centro che definirei medio (lui è di Vergate s.M.), ma quando arriva una forestiera fanno a gara a chi se la piglia.
    E non sono mica tutte top model, anzi, qualcuna è proprio low model. Un’utilitaria, per capirci.
    In ogni caso prova a leggere un libro, You Tube rimbambisce e basta.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili