Salta i links e vai al contenuto

26 anni depresso.. e rassegnato

Lettere scritte dall'autore  

Non è la prima volta che scrivo qui come sfogo.. da anni mi sono reso conto di ciò che è la vita, ed è davvero triste e dura. Sono una persona estremamente razionale e cinica, non riesco a illudermi sul futuro, sul fatto che le cose cambino.. Non ho mai avuto nessuno in termini amorosi, nonostante abbia avuto dentro sempre tanto affetto e tanto amore da dare non ho mai trovato nessuno, sono gay e le cose per noi si sa sono ancora più in salita. Ho cercato per anni di omettere la mia sessualità, un paio di anni fa stanco di tenermi questo peso dentro decido di dirlo ai miei che la prendono come una maledizione, reazione tipica dei genitori del sud Italia, che non hanno mai visto nulla all’infuori delle quattro mura del paese. Pianti, isterismo, mia madre che smette di mangiare per settimana, razioni esagerate, fuori dal comune… Ho capito che certe volte alcune cose è meglio tenersele per se stessi e basta, è molto meglio per il quieto vivere, comunque la frittata l’ho fatta e poi alla fine hanno anche capito e hanno avuto una reazione di apertura che non mi aspettavo, ma con senno di poi se potessi tornare indietro non lo rifarei perché ho perso troppa tranquillità in quel periodo e ho sofferto molto e probabilmente non tornerò più quello di prima. Insomma per farla breve, 26 anni, solo, non ho più amici, le amicizie che avevo si sono diramate sempre di più e io non ho fatto nulla per tenerle salde perché avevo capito che non c’era niente da fare, che avremmo preso comunque tutti strade molto diverse e ci saremmo comunque divisi crescendo.. QUELLO che mi fa più soffrire è la mancanza di amore, di sesso, di affetto.. queste sono le cose che mi mancano di più da sempre e ci sto malissimo.. ogni volta che mi invaghisco di qualcuno devo ricordarmelo e ogni volta fa sempre più male e divento sempre più apatico e depresso.. da anni non provo più entusiasmo in nulla, nulla mi sorprende, nulla mi scalfire, nulla mi lascia senza fiato.. dov’è finito quel ragazzino che si emozionata per un tramonto, per un Alba, per un sorriso? Che si svegliava la mattina e non vedeva l’ora di iniziare la giornata è invece adesso non vede l’ora che la giornata finirà perché tanto sono tutte uguali, fotocopiate.. com’è triste vivere così, vedere gli anni che passano, vedere che non riesci più a lasciare un traccia negli altri, vedere che nessuno ti vuole più bene.. mi ero innamorato follemente di un ragazzino un po’ di tempo fa.. Prendevamo lo stesso autobus tutte le mattine, era bellissimo ero estasiato e ogni volta che lo guardavo i miei occhi da spenti diventavano brillanti, luminosi e accesi.. Non mi dimenticherò mai le sensazioni che ho provato, anche se non abbiamo vissuto nulla.. lui nemmeno si è accorto della mia esistenza, di tutte le volte che a quella fermata gli sorridevo senza che lui si accorgesse di nulla.. solo una volta mi ha dato da pensare che anche lui fosse gay, perché un giorno guardandolo per caso ho notato lo stesso mio sguardo e lo stesso sorriso… magari ci avevo anche preso stavolta? Non ho avuto il coraggio di avvicinarmi e conoscerlo, avevo paura della troppa differenza di età, lui era molto piccolo per me, aveva solo 17 anni e io già 24.. Non è un enorme differenza tra uomini, però non ce l’ho fatta.. un po’ perché avrei voluto che lui mi desse le conferme giuste, avrei voluto che magari lo facesse lui quel passettino in più ma ovviamente come al solito non è successo.. è stata la mia morte interiore e da lì ho capito che nessuno mi amerà mai.. nessuno..

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook 26 anni depresso.. e rassegnato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay - Me Stesso

14 commenti

  1. 1
    Yog -

    Non so, di gay non mi intendo niente perciò non saprei che dirti o consigliarti, però non ho capito se tua madre non ha mangiato per una settimana (non è bene, si possono avere anche dei problemi), o piuttosto se si è data a “razioni esagerate”. Controlla il testo del post dove ne parli, perché a questo proposito non è chiaro.

  2. 2
    hope10 -

    Ciao LoveA, nella vita mi sono sentita anche io così e ad un’età avanzata come la tua. Se posso permettermi di dirti la mia, cioè come ne sono uscita praticamente, posso dirti che devi cominciare dal curare te stesso. Vai da uno psicologo, incomincia a ricostruire la tua vita da zero. Lavoro, passioni, hobby, uscite, conosci tanta gente, fatti tanti amici. Risveglia tutto quello che in una persona depressa è sopito. Per questo hai bisogno di un aiuto professionale e di farti seguire nel mentre che riprendi il ritmo.
    L’amore? Guarda, te lo dico per esperienza: se tu sei così incompleto, finisci per trovare qualcuno solo per sfruttarlo e riempire i tuoi vuoti. Non ti puoi innamorare quando hai delle mancanze così forti nella vita: l’amore è essere completi, e cercare un altro per donargli amore. Certo, è anche prendere, ma prendere amore non di certo una stampella per la vita. Anche perché la depressione non la curerai con l’amore credimi per esperienza te lo dico! (continua..)

  3. 3
    hope10 -

    Se tu trovassi ora qualcuno, magari questo qualcuno ti darebbe amore e attenzione di cui sei affamato, ma non ti basterebbero mai, perché tu sei INCOMPLETO! Finiresti per distruggere questa persona, per risucchiare tutte le sue energie e pretendere da lei quello che non può darti.
    Per questo, te lo dico mettendoci le mani sul fuoco, devi curare la tua depressione, il tuo essere sopito. A partire dalla tua giornata, tu devi essere sveglio, attento, appassionato, avere hobby, avere qualcosa da dare agli altri, che siano tanti questi altri, amici conoscenze flirt colleghi di lavoro. Stai in società, costruisci la tua persona, sii la persona che vorresti avere al tuo fianco, una persona che si gestisce, emotivamente autonoma, brava nel suo lavoro, appassionata, una forza della natura, una persona sana in grado di dare amore. Quando sarai tutto questo, ci sarà la fila per uscire con te credimi. Ma fin quando da qualcuno pretenderai solo, e pretenderai di curare la tua depressione, non(…

  4. 4
    hope10 -

    …andrai da nessuna parte fidati, infatti non trovi nessuno e ti senti sempre peggio. Ma in realtà, non trovi nessuno perché tu non hai imparato ad essere maturo, che significa essere una persona realizzata, che fa degli sforzi per ottenere gratificazioni e ha un certo stile di vita. Questo è quanto 🙂 Stai attento al tuo ambiente familiare, magari non essendo mai usciti dal confine del paese non capiscono che significa hobby, passioni, conoscenze, flirt, potrebbero avere pregiudizi e volerti manipolare, tu stai tranquillo, ricordati sempre che se agisci “giustamente”, se vivi e ti godi la vita com’è giusto fare, senza sfruttare nessuno e con le migliori intenzioni sempre, tu sei libero, libero di andare ovunque e fare quello che vuoi, perché arricchisci te stesso e arricchisci gli altri.
    Per fare questo ci vuole una volontà di ferro, una mente brillante e tanto allenamento: impegnati! Diventa chi vorresti accanto e troverai la tua persona perchè anche lei cerca te! Un…

  5. 5
    Berry -

    Fai come me prima del mio controverso fidanzamento. Scaricati qualche applicazione (di quelle giuste) e datti al sesso senza sentimenti 😀

  6. 6
    Viveur -

    Puoi anche fare a meno delle app.
    Tieniti attivo su Facebook e fai amicizia con le panettiere della tua città: funziona (io me ne sono fatte 4 su 7, solo nella categoria)!

    Con le cartolaie non saprei.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili