Salta i links e vai al contenuto

Separarsi per il bene di entrambi, Il cuore non lo accetta

Lettere scritte dall'autore  Nuvoletta

Buongiorno a chi mi legge,
…non sto a dilungarmi,….sono stata lasciata da un gg all’altro,….avvertivo qualche segnale di distacco ma niente di piú.
Poi un giorno mi dice ‘ti lascio’.
Storia 2 anni. No convivenza.
Siamo entrambi adulti e maturi.
Lui più navigato, io con meno esperienze.
Le spiegazioni me le ha date, e successivamente scritte
Spiegazione razionale,…..per il bene di entrambi,…che peró ha deciso lui.
Ma io questo bene di entrambi non riesco ad accettarlo,…io stavo bene, gli volevo bene,….di questo bene di entrambi avrei voluto parlarne insieme,…decidere insieme.
É passato più di un mese ed ogni gg sto peggio.
Sono andata da una psicologa, a fare meditazione,…ho parlato con la gente ….ma nulla, non passa,…sono ‘dentro’ al problema, non riesco a ragionare più.
Non riesco a staccarmi dal suo pensiero.
Vorrei parlargli,xché penso che una mazzata possa aiutarmi a farmelo scadere, ma lui si rifiuta finché sono in questa situazione emotiva,…x il bene di entrambi.
Si é praticamente creato un circolo chiuso, da cui non ne esco.
Non riesco neanche a applicarmi ai miei vari interessi che avevo e che ho sempre mantenuto nella relazione.(senza mancargli di attenzione)
Non ho neanche la consolazione di dire ‘ho tempo x me’, non ho neanche la consolazione di dire ‘si é comportato male, mi é scaduto,…’
Nulla,….xché magari ha ragione lui,….ma senza il dialogo io non riesco ad accettarlo.
….consigli?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Separarsi per il bene di entrambi, Il cuore non lo accetta

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    floki_56 -

    ciao Nuvoletta
    l’abbandono è sempre traumatico perché arriva (quasi) all’improvviso, con poche spiegazioni e a volte neanche quelle. credo che una donna avverte prima che la relazione non funzioni e se non hai mai affrontato il problema forse era la paura di prendere una decisione. purtroppo oggigiorno sembra che le decisioni le prenda uno solo della coppia, ed è quello più forte che non ama oppure ama meno dell’altro. sicuramente il tuo fidanzato ne ha trovata un’altra e ti ha mollato. fattene una ragione

  2. 2
    Clandestino -

    Beata te, almeno una spiegazione te la data, immagina come sto io, dp 4anni se ne va senza lasciare tracce n pieno silenzio lasciandomi solo circondato da tutti i ricordi, dolore immenso, sono passati quasi due mesi ed ancora nessun cenno, nessun messaggio, niente… ma sai k ti dico fatti una ragione “chi ama non lascia” o almeno dialoga e si decide insieme si può fare esperimenti su tutto tranne sui sentimenti degli altri SONO PROIBITI , (nella vita impari tutto da solo tranne la crudeltà ci sarà qualcun altro ad insegnartela)

  3. 3
    Francy -

    Se ti ha dato spiegazioni(di cui non parli) e le hai comprese, devi essere matura e capire che il sentimento non può essere un capriccio. Ci sta il periodo di smarrimento, ma ama te stessa e rimettiti in riga al più presto, se lui non vuole stare con te inutile rimanere lì appesa ad un filo creato da te stessa. La vita passa, supera quanto prima la botta.

  4. 4
    shinder -

    In un rapporto c’è sempre chi ama di più e chi di meno.
    Però penso sia giusto un confronto, cioè che lui ti spieghi che cosa non ha funzionato nel vostro rapporto, cosicchè questo ti possa essere utile
    nel futuro per non fare gli stessi errori.
    Hai sottovalutato i segnali o forse non hai voluto vederli, è capitato anche a me.
    Comunque hai diritto di ricominciare a vivere,
    ma chiudere il rapporto civilmente ti sarà di aiuto, altrimenti continuerai a trascinarti come ora.
    Se ti ama o ti ha amato capirà questa necessità, purchè gliela spieghi da persona matura, non da disperata.

  5. 5
    Yog -

    Comunque non aspettarti una carta da bollo. Non temere, per ogni femmina ci sono 10.000 possibilità. Rilassati e va a farti una cena di pesce.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili