Salta i links e vai al contenuto

Sento di scoppiare

Lettere scritte dall'autore  

Già sento di scoppiare non ce la faccio più, non una cosa che vada bene in questo schifo di vita… mi ritrovo in una paurosa scalata anche per il più piccolo gesto quotidiano che devo fare e poi non ottengo alcun risultato se non la negatività più assoluta. nessuno sembra capirmi, a nessuno sembra interessare dei miei problemi, non riesco ad arrivare a ciò che desidero e da qualche tempo ho preso la consapevolezza che il liceo classico non mi darà il futuro che mi sono resa conto di desiderare e per cui mi sono resa conto di essere adatta… la mia professoressa di latino e greco continua a rovinarmi l’esistenza senza alcuna sosta. mi trovo in mondo pieno di gente vuota… e a questo punto, a questo punto ho paura di non farcela…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Scuola

4 commenti

  1. 1
    Domenico -

    Spiace sentire parole del tipo questo schifo di vita. Mi ancora di più perchè chi ti dovrebbe stare vicino non riesce a tirarti su, a farti stare meglio e non sta a sentire i tuoi problemi. Della prof. che te ne frega. Prima o poi te la levi dalle P..le. Se le persone che ti stanno intorno sono vuote scrivi pure. Io ti prometto di risponderti il prima possibile e di darti un mio parere. Un abbraccio.

  2. 2
    fiona -

    grazie… non sai quanto dispiace anche a me di dire una cosa del genere… già le persone sono anche fin troppo vuote… lo sono per sè stesse e lo sono maggiormente per gli altri. è un gran periodaccio: il peggiore di tutti, quello in cui un giorno ti illudi che possa andare tutto a meraviglia e il giorno dopo invece ti crolla il mondo addosso! personalemente non riesco più a gioire neppure per quelle poche cose in cui riesco… dopo non trovo alcuna ricompensa o gratifica… comunque grazie

  3. 3
    ANNA -

    Fiona…hai detto tutto e niente…renditene conto.
    Perche’ la tua vita fa schifo? Perche’?Solo a causa della professoressa di latino e greco ( spero di no )?
    E ti sei chiesta eventualmente perche’ questa donna ” ti rovini ” ( secondo te )la vita?Sara’ mica una pazza?Non penso, altrimenti sarebbe gia’ stata colpita da provvedimenti disciplinari….
    Spiega meglio i tuoi problemi…anche qui se vuoi…e magari qualcuno capira’…
    Ah…non dire che il Liceo Classico non puo’ prepararti a cio’ che hai capito di voler fare un domani.
    Io l’ ho fatto e dalla mia classe sono usciti professionisti di ogni genere…dall’ astrofisico al professore di letteratura….quindi…
    Quella scuola ti forma ” dentro “, se fatta bene, al di la’ delle nozioni.
    Un bacio.
    Anna

  4. 4
    discorius -

    Quello che conta è il non arrendersi, tutti passano un periodo brutto nella vita,
    il mio dura più o meno da 20 anni ma tiro avanti ugualmente.
    In una canzonetta ho trovato una frase che penso sia stupenda :
    “…e se piango rimango anche una notte intera sveglio
    pensando domani sarà sempre meglio!”
    L’importante è che ci sia un domani e, la curiosità di viverlo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili