Salta i links e vai al contenuto

Sempre peggio

Lettere scritte dall'autore  Eleo

Salve a tutti, innanzitutto volevo ringraziare gli utenti che mi hanno consigliato nelle lettere precedenti Quindi… GRAZIE davvero.

I problemi, oltre a quelli già espressi in passato, aumentano.
Circa da metà marzo avverto dolore alla schiena e dopo visita medica ed RMN il risultato è:

“lieve scoliosi destro convessa lombare con appiattimento della lordosi.
Canale vertebrale conservato, con dischi di segnale regolare.
Disco L3L4 indenne.
Bulging circonferenziale mediano del disco L4L5 con impronta sul sacco durale.
Minimo bulging para mediano sinistro del disco L5S1 con lieve impronta sul sacco durale.”

Il medico di base mi ha detto di rivolgermi ad un neurochirurgo per saperne di più e sul da farsi, ma a suo avviso non è nulla di grave.

Non nego che il tutto mi ha abbattuto. Dopo tutta la situazione venutasi a creare da inizio anno avevo riposto tutto nello sport ed ora anche quello “non può andare bene”.
Ovviamente mi sto fasciando la testa prima del dovuto, devo aspettare il parere del neurochirurgo.
Però da quel che ho letto qua e la, a causa dei bulging gli “sforzi” in palestra dovranno essere rivisti.
Tuttora non riesco a stare troppo tempo seduto, in piedi o sdraiato senza avvertire dolore dopo un po’.

(Se magari qualcuno ha qualche esperienza in merito sarei più che felice di leggerla)

Questo il punto dal lato fisico.
Dal lato mentale invece, in corrispondenza ai miei primi lamenti per il dolore alla schiena, ho litigato con mio padre e da allora non ci rivolgiamo più la parola.
Sostanzialmente mi ha fatto un monologo di N minuti per dirmi “non hai niente. Non ti lamentare più del dovuto. Non stare con il morto davanti. Etc etc…” di prima mattina ed io, senza aver proprio fiatato fino ad allora, ho sbottato male (di norma sto zitto e basta).

L’altro punto è che sento di sprecare la vita, quando guardo l’orologio mi viene da piangere (e non in senso figurato). I pensieri sono gli stessi delle lettere precedenti quindi non starò ad annoiarvi ancora.

Questo 2022 è attualmente l’anno peggiore della mia vita e non siamo neanche a maggio…

So che ci sono situazioni peggiori della mia, ma questo non significa che devo accontentarmi e non cercare un miglioramento.

Grazie in anticipo per le eventuali risposte.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sempre peggio

Altre sul tema

Altre nella categoria: me stesso - salute

2 commenti

  1. 1
    glosstar -

    Di 6 lettere da te scritte, già dal titolo di 5 si capisce che non sei un ottimista. Riguardo le protrusioni discali, muovi il culo dal divano e affidati a un buon fisioterapista che ti insegni esercizi mirati a risolvere la patologia fisica. Vedrai che quando schiena inizierà a darti meno fastidio, anche l’umore incomincerà a salire.

    In merito il senso di inutilità, finche il tuo tempo lo passi a far nulla, e’ inevitabile che l’inutilità del tuo comportamento confermi l’immagine che hai di te stesso, ovvero nulla.

    Il volontariato e’ un eccellente stimolo. Aiutare chi soffre, chi non ha, chi ha bisogno e’ un modo di prendersi cura di se stessi. Muovi il culo e vedrai che anche la mente lo seguirà.

  2. 2
    rossana -

    Eleo,
    concordo con: “Aiutare chi soffre, chi non ha, chi ha bisogno e’ un modo di prendersi cura di se stessi”. È anche un ottimo esercizio per imparare a reagire alle proprie difficoltà.

    Bisogna però innanzitutto voler cambiare, anche piano piano, un po’ alla volta… Basta cominciare!

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili