Salta i links e vai al contenuto

Se si fosse comportato così con voi?

Lettere scritte dall'autore  Leslie

Ciao. Vorrei pareri su questo episodio perché da una settimana non penso ad altro.
In occasione delle recenti elezioni politiche, ero entrata a far parte di un gruppo di discussione che si riuniva sia su internet quotidianamente, che con incontri di persona saltuariamente. A capo di questo gruppo c’era un candidato che di professione fa tutt’altro e che quindi non è famoso. Ha sicuramente più notorietà di me o di altre persone comuni, ma in fin dei conti è una persona comune pure lui. Ebbene, si era creata anche una certa sintonia, soprattutto tra me e lui. Non vi nascondo che stavo illudendomi potesse nascere dell’altro, visto che flirtavamo. In ogni caso, Io ho cercato in ogni modo di aiutarlo fin dove possibile economicamente, fattivamente, virtualmente e personalmente. (Lui vive di questo, e io credevo nella causa) Mi sono messa in supporto totale della sua avventura e tutto mi aspettavo fuorché quanto accaduto al nostro terzo incontro di persona.
Lui aveva organizzato una cena per presentare un suo progetto. Noi siamo andati in pochi, eravamo appena 7, e finita la presentazione ci siamo seduti a tavola. Lui invece che sedersi con noi si è appartato ad un altro tavolo in un’altra sala assieme a sua sorella. Hanno cenato da soli loro 2 lasciando noi 7 che eravamo perfetti sconosciuti (non c’era nessuno del gruppo internet a parte me) a cenare da soli. Quel che è peggio, finita la cena (pagata profumatamente da noi) lui si è alzato e se ne è andato a fumare la sigaretta fuori restando 1 ora a chiacchierare con gente che non era lì per lui, senza degnarci della minima considerazione. Solamente alla fine, quando doveva andare via, è tornato a salutarci.
Io mi sono confrontata subito con uno dei 7 presenti e anche secondo lui è stata una mossa sbagliata non sedersi con noi a tavola. Ha trasmesso una sorta di superiorità e di disinteresse a passare tempo con noi. Oltretutto inizialmente se ne stava proprio andando, e se è rimasto è stato solo perché non potevano sul momento andarlo a prendere in auto. Ma i posti a tavola c’erano, e lui e sua sorella non avevano certo bisogno di privacy visto che lavorano ogni giorno insieme.
Ovviamente si è ridimensionato anche tutto quello che credevo fosse nato tra me e lui, visto questo evitamento che lui ha messo in atto (devo però ammettere che sto parlando di un uomo che ha famiglia quindi tutto lascia il tempo che trova e potrebbe darsi che la moglie lo ha costretto ad agire in un dato modo per evitare problemi. infatti le 2 volte precedenti che l’ho visto c’era anche lei e forse si è accorta che la prima volta lui mi fissava senza sosta). Non so più niente e non so nemmeno se lui ha chiaro quel che è successo.
Io da quella sera non mi sono più fatta viva sul gruppo internet (la mia assenza si vede e si sente, eravamo in pochi a scrivere tutti i giorni) e praticamente non gli ho più rivolto la parola.
Da parte sua ho notato tentativi di lanciare segnali di fumo, di richiamarmi a sé, di echi, e utilizzo di parole come tristezza, rabbia, piangere, sofferenza ecc, ma trattandosi di testi criptici e pubblici non so decodificare con certezza la direzione del suo pensiero.
E’ passata una settimana e sento un grande senso di tensione dovuta a questa situazione. Ho dovuto forzatamente, per amor proprio, interrompere qualcosa di bello che mi stava coinvolgendo da tempo, e mi dispiace che la stima che avevo di lui sia stata messa in discussione dal suo comportamento.
Io credo che al di là di me, lui si sia proprio comportato male con tutti i presenti alla cena. Voi che ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Se si fosse comportato così con voi?

Altre sul tema

Altre nella categoria: relazioni

3 commenti a "Se si fosse comportato così con voi?"

  1. 1
    gabriele -

    Prima di tutto, vorrei farti riflettere sul fatto che hai utilizzato una parola, “mestiere”, che ha una cezione professionale, nel caso presentato da te si tratta piuttosto di un eventuale eletto, tramite elezioni, e quindi destinatario di incarichi istituzionali, c’è una differenza sostanziale. Se poi la carriera politica, debba andare di pari passo con l’investitura istituzionale, questo bisognerebbe chiederlo ai diretti interessati, candidati o candidato in questo caso. Di certo, ti posso dire, che se vi sono progetti, che questo candidato propone e che di fatto da ciò che racconti non condivide con la propria platea, seppur limitata in un frangente a sette persone che sono un numero relativo, perchè di questi eventi o simili ne avrà in programma una decina al giorno, e dunque il pensiero è convincere più persone possibile. Tu sei fra le persone da convincere, anomalo, che non si sia seduto al tavolo con voi o che almeno non vi abbia offerto un aperitivo

  2. 2
    gabriele -

    Certo che vi ha trattato male, ed è possibile anche che ti abbia illuso, così come altre, solo per affiduciarvi al suo progetto, che può essere il più bel progetto in assoluto, ma di certo, non facendovi sentire parte del progetto, chiaro che ci si possa sentire bistrattati o snobbati, specialmente se si tratta di cariche elettive, che bel coraggio a fare gli snob proprio con chi dovrebbe eleggerti.
    Non fare l’errore di pensare che fosse interessato a te, specialmente se sposato, la stessa manovra può averla fatta, come dicevo anche con altre donne ad altri eventi. Non buttarti giù, e prova ad indirizzare le tue attenzioni verso un uomo single e di buoni principi, he fidati esistono ancora, lui ormai ha mostrato la sua anima avida, ed è giusto lasciarlo lì dove sta, negandogli anche il voto, ma questa è una scelta che devi fare tu, riflettondoci.

  3. 3
    glosstar -

    In qualsiasi lista si sia presentato, spero non l’abbiano eletto.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili