Salta i links e vai al contenuto

Schiavi dei politici potenti

Lettere scritte dall'autore  nico62

Non ci stiamo rendendo conto che siamo schiavi dei politici e per di + potenti:
qualche tempo fa chi aveva risparmi in banca percepiva un interesse che seppur minimo (ma non tanto tant’è che nel 1986 i bot davano il 10% al netto mica poco) ci permettevano di esaudire qualche piccolo desiderio o capriccio.
Ora non solo zero interessi ma tutti abbiamo un conto corrente che ci costa non poco….. siamo entrati in un imbuto.
Ci aumentano la benzina quotidianamente ma stiamo zitti, siamo consapevoli che la scuola darà poco o nulla per i nostri figli eppure continuiamo a mandarli, prospettive di lavoro manco a parlarne, non solo c’è chi perde il posto a 40 anni ( e il mutuo le rate) e cosa faranno i giovani?
Ci sono delle trasmissioni che evidenziano le manchevolezze della politica alcuni programmi da 15 anni parlano delle stesse cose ma cosa accade? Niente.
Quando pariano 3 o 4 persone siamo tutti concordi che la politica è uno schifo che nessuno fa niente che siamo nelle mani di potenti ed egoisti eppure non succede nulla siamo schiavi o meglio drogati o meglio ancora ciechi sordi.

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Schiavi dei politici potenti

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Politica

1 commento

  1. 1
    diego -

    digita “signoraggio bancario” e ti farai un’idea di come vengono manipolate le masse tenute appositamente nell’ignoranza.
    la schiavitù non è ancora stata abolita

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili