Salta i links e vai al contenuto

Rivoglio quella vita che non ho mai avuto

Lettere scritte dall'autore  ilaria92
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

76 commenti

Pagine: 1 2 3 4 8

  1. 11
    laura -

    ciao a tutti sono laura ho 16 anni…una frase molto famigliare “non c’è la faccio più con i miei genitori” sono troppo protettivi…vi sembrerà assurdo ma ho dovuto passare gli ultimi 15 anni a festeggiare il capodanno con i miei familiari…e vi assicuro una noia mortale e quest’aano pure…avevo la possibilità di passare il capodanno con amici per tutta la mattina ma i miei “no! non puoi fino ad un certo orario ok ma non tutta la nottata” BASTAAAAAAAAAAAAAAA! NON C’è LA FACCIO PIù…molte volte ho pensato di scappare di casa e rubare i soldi a mio padre ma non avrei il coraggio perchè non saprei dove andare…se c’è qualcuno che mi vuole dare un consiglio sono pronta ad ascoltarlo…non c’è la faccio più molte volte li minaccio che scappo di casa se continuano ad essere così protettivi…ma loro sono troppo sicuri che non riuscirei mai…ma non gliele voglio dar vinta perchè sono troppo orgogliosa…come faccio????

  2. 12
    kiky -

    cara Laura,
    io e te seppure per motivi diversi abbiamo lo stesso desiderio, anch’io ho 16 anni e stò subendo dei mutamenti che mi comportano un malessere fisico ed interiore. Alle volte mi sorprendo a pensare: “questa non è casa mia” oppure cose come:”tu non sei mia madre/padre”. Tu sei fortunata che la sera ti fanno rientrare alle ventuno, i miei già è tanto se mi lasciano andare a casa di una ragazza ke non conoscono per poi venirmi a prendere per vedere l’ambiente.
    Fino ad adesso la cosa non mi dava fastidio, ma da diversi mesi ormai sento il bisogno di ritrovare me stessa e per farlo ho bisogno di allontanarmi da questo posto. Inoltre la mia famiglia stà attraversando una crisi piuttosto pesante e a casa mia c’è una tensione ke si taglia col coltello. Oggi ho avuto una litigata pesantissima con mia madre e al termine volevo solo scendere in cortile a schiarirmi le idee ma non me lo ha permesso( erano le 20 circa). Inoltre questo mio disagio emotivo comincia a diventare un peso per la mia famiglia, sopratutto per mia madre. Ecco perchè come te sento il bisogno di andarmene per un po’, ma mi trovo di fronte al tuo medesimo problema di mancanza di coraggio anche se il mio problema principale è il non sapere dove andare.
    Chissà magari se ci organizzassimo insieme… ke battuta del cavolo, però facci un pensierino.
    Sappi che per precauzione non ho messo il mio vero nome ma nikname principalmente perkè non mi becchi mia madre

  3. 13
    federica -

    ciao a tutti sn federica e ho 13 anni. sono veramente stufa della mia città e della mia vita, odio la mia scuola e i miei genitori nn si comportano MAI come tali. basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! vorrei veramente scappare di casa, ma nn so come fare, dove andare, nn ho amici ke mi possano aiutare e coprire. chi può darmi dei consigli? help me!!!!!!!!!!!

  4. 14
    titti -

    ciao sn “titti”….ho 15anni ….e oggi è l’ennesiama volta ke discuto cn i miei(in particolare cn mio padre)….il problema alla base è la mia scuola..in poke parole sn iscritta a un liceo classico e da due anni tiro avanti a fatika là dentro e nn mi trovo affato bn…quest’anno boccierò quasi sicuramente e a mio padre questa kosa pesa e nn poko..e ogni volta ke gli girano o ke diko una parola storta in casa succede un macello!…dp tt questo,si kiarisce,si arriva alla conclusione ke farò del mio meglio e ke l’anno proximo cambierò scuola…e il gg dp siamo di nuovo punto e a capo.anke in questo momento sto pensando di scappare di casa,ma vi diko sl ke apparte il problema di dv andare..si aggraverebbe sl la situazione xk dp tutto i genitori(in genere)sn protettivi,e,messe da parte le discussioni nn xmetterebbero mai ke un loro figlio si trovi in difficoltà o cmq in situazione nella quale nn si dovrebbe trovare,e x questo motivo scatenerebbero un kasino totale in casa tra parenti amici x cercare noi e si amplificherebbe la situazione già esistente..quindi tiriamo avanti affrontiamo le situazioni di petto!!!e mandiamo a quel paese tt quelli ke ci sottovalutano!!!…e cm dice vasco in una sua canzone:”corri e fottitene dell’orgoglio…”(lo so c’entra poko ,ma in questi momenti la musica le parole o semplicemente sentire parlare altre xsone ti fa stare meglio)
    mando un bacione a tutti!…

  5. 15
    Gabriele -

    Io ho 25 anni e forse è la volta buona che scappo di casa, mi sto organizzando per trovare lavoro, affitto e automobile, per fortuna ho un budget di 5000 euro da parte per andarmene in sicurezza….anche se non trovo lavoro nei primi mesi…potrò pagarmi l’affitto e il sostentAmento!!! (questo è importantissimo).
    Quindi me ne vado…in 25 anni, a casa mia non si sono mai risolti i soliti problemi, inoltre se ne aggiungono continuamente di nuovi, tutti questi problemi dovuti, secondo me, al carattere di mio padre assolutamente schifoso…verso e verso tutti, ma io sono il più sensibile e da sempre ne ho subito più di tutti e lui mi ha preso particolarmente di mira…rendendo la mia vita molto difficile…troppo difficile!!!
    Vado via di casa e loro lo hanno saputo cono chiarezza dopo l’ultima litigata pesante!!

    Consiglio a tutte le 18enni…di andarsene prima possibile dalla propria casa…perchè le cose, poi, vanno solo a peggiorare in un nucleo familiare…e le incomprensioni aumentano con l’aumentare dell’età!!! andatevene!!! cortesemente o meno cortesemente, ma andatevene…la famiglia, secondo me …è fino ai 18 anni!
    Potessi tornare indietro nel tempo a 18 anni partirei per l’estero e ci rimarrei……….
    CIAO e BUONA FORTUNA A TUTTI/E

  6. 16
    Elvis -

    gabriele ha perfettamente ragione.io per causa dei miei sono sato eprsino alscaito dalla donna che piu amavo.tutto xcche in 27 anni non hanno mai risolto la mia vita.preferirei stare in alaska ora come ora infatti.

  7. 17
    Nickel -

    Concordo con Gabriele, appena 18enni cominciate a farvi una vostra vita, a sbagliare con le proprie gambe, anche se gli altri diranno che è meglio non farlo (non andare via di casa), solo sbagliando con le proprie gambe si cresce, buona fortuna…

  8. 18
    nello -

    hai perfettamente ragione cara…purtroppo la stessa kosa la subisko io kn i vicini…sn fidanzato da un anno e mezzo e mia mamma da konto ai vicini di kasa…la gente parla..la gente parla…mi dice sempre sta k******* uffa…vorrei andare a vivere da solo..i genitori e gli zii sn belli e kari..ma poi inkominciano a skocciare…basta a sta vita….

  9. 19
    Andry92 -

    Ciao a tutti mi chiamo Andrea ormai con i miei sta diventando propio una rottura di p###e. Me ne vorrei scappare di casa nn c’è la faccio +. Per esempio ieri mi hanno fermato i carabinieri lo so di avere torto per una cazzata che ho fatto nn la dovrebbero prendere in questo modo sn stufo xchè ormai ho l’estate segnata e tutto questo per una cazzata NN Cè LA FACCIO + CACCHIO………………… XFAVORE DATEMI UN CONSIGLIO O FACCIO UNA GRANDE MINCHIATA!!!!!!!!!! AIUTO

  10. 20
    stokks -

    ragazzi nn si scappa dai problemi… anche se avete 14 o 30 o 100 anni bisogna sempre affrontare la situazione… a tutti piacerebbe scappare e andare via lontano… anche a me… specialmente in questo periodo…ma i problemi si creano ovunque…

Pagine: 1 2 3 4 8

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili