Salta i links e vai al contenuto

Rispetto e amore

Mi sono innamorata di lui a 12 anni, lui ne aveva 18. Cresciuta con i miei nonni, i miei genitori emigrati in Germania. Sentivo il bisogno di sentirmi amata. A18 mi sono sposata sono nati enzo e veronica. Amavo mio marito da impazzire, per lavoro era costretto a stare lontano, ma anche quando tornava non faceva niente per colmare quel dolore. La mia gelosia aumentava sempre più, e con essa le litigate furibonde. Poi i suoi tradimenti, botte con armi, in compenso non mi faceva mancare niente economicamente. Per 25 anni ho sperato che cambiasse. Dopo un ultima violenza l’ho lasciato, ma il mio incubo continua. Ho capito che non sarò mai felice.
Per 2 anni non ha calcolato mai i figli, il 24 marzo ci sarà la prima udienza e mi sta mettendo i figli contro. Sai perché? … non ho soldi!! guadagno troppo poco per soddisfarli.. che vivo a fare se anche i miei figli mi hanno tradita? io desideravo solo essere rispettata e amata non chiedevo tanto. AIUTATEMI VI PREGO.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    VeramenteDisperatissima -

    raccontaci meglio
    perché così è difficile consolarti…
    dài, sfogati!

  2. 2
    Karina -

    Nefertari,
    Cerca di essere decisa come hai fatto fino ad ora.
    Sei stata solo sfortunata ad incrociare un giorno gli occhi della persona sbagliata.
    Ora la cosa che conta, visto che tutti ti hanno voltato le spalle, come tu dici, è recuperare la tua dignità e il rispetto per te stessa. E’ essenziale, poi verrà tutto il resto. Compreso l’affrontare i tuoi figli e recuperare un rapporto con loro.
    Tieni la schiena dritta e guarda avanti. Tu sei forte, hai la ragione dalla tua parte e ce la farai.
    Sono con te.
    In bocca al lupo per il 24.

  3. 3
    nefertari -

    grazie karina …..veramente disperatissima……….su cosa non sono stata chiara?…..posso solo dirti che ho passato 25 anni della mia vita con la speranza che mio marito iniziasse ad amarmi e magari impazzire per me.invece di pensare che a me bastava solo che mi facesse sentire appagata dandomi soldi ..io non l’ho mai tradito,per me era inconcepibile .lo amavo troppo…ma lui non ha capito il mio grande amore.oggi ho 38 anni e ancora non sono felice perche la mia felicità era solo lui ….ma mi ha delusa..

  4. 4
    Francesco -

    Voglio dire a quella signora che si è innamorata di suo marito all’età di 12 anni, che si sarà dura ci vorrà tempo, ma deve sapere che i figli crescendo ragineranno con la propria testa e torneranno da lei.
    Questo è capitato anche a me, mai mollare

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili