Salta i links e vai al contenuto

Riscatto laurea ormai inutile

Mio marito sta riscattando la laurea pagando una cifra esorbitante. Con il nuovo provvedimento viene azzerato tutto, ci siamo mensilmente impoveriti per niente. Avrebbe potuto stipulare un’assicurazione per avere una pensione più alta ma lo ha fatto solo e unicamente per avere più servizio ai fini pensionistici e non economici. Questo provvedimento ha senso se applicato a chi ancora non si è dissanguato pagando il riscatto, ricordo che lo stato ha percepito mensilmente denaro buono, moneta sonante. Invece noi è come se avessimo depositato i soldi in una banca fantasma

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Politica

4 commenti

  1. 1
    alysia -

    è uno schifo!!! una rapina legalizzata!!!! che schifo!! ingiusto! ingiusto!!! siamo tutti messi come tuo marito, anch’io mi sento derubata da questa nuova manovra

  2. 2
    andrea -

    Credo che dopo questa ultima cocente delusione nelle istituzioni Italiane non mi recherò mai più a votare per nessuno! Questa classe politica che sia di sinistra o destra non rappresenta più nessuno. (se non gli interessi di pochi) Credo che si stia avvicinando dinuovo il momento di riprendere in considerazione di lasciare questo paese come avevano fatto i nostri bisnonni ad inizio secolo per cercare fortuna in altre parti del mondo, é incredibile …. sono stufo di questo “andazzo” !!!
    Altro che bel paese “l’Italia” come si diceva una volta!!

  3. 3
    toroseduto -

    Ormai da questo governo c’è da aspettarsi di tutto!
    Mai era capitato quello che stà capitando in questa legislatura! Se si toccano anche i diritti acquisti, tipo il riscatto della laurea e anche del servizio militare in alcuni casi, siamo prossimi alla bancarotta! E si scambiano anche i complimenti, tra lega e pdl!
    Stiamo subendo ricatti da un partito forte solo in una zona ristretta della penisola. Il signor b. pur di stare a galla, subisce di tutto. Un tempo tutto questo non sarebbe stato possibile!
    Ormai siamo messi peggio dei paesi arabi, che per mandare via i dittatori hanno dovuto prendere le armi. Dimenticavo, noi in teoria viviamo ancora in un paese democratico. Anche se i governanti fanno manovre in continuazione, tagli sempre nella stessa direzione, non riusciamo a diventare “un coro” per mandare a casa questi cosiddetti rappresentanti del popolo. Non ci fanno votare, sanno benissimo che dalle urne uscirebbero sconfitti. E intanto andiamo sempre più giù.
    Quando si supererà questa, arriverà un’altra manovra, per il futuro questo governo avrà il primato di aver governato a lungo, si, ma con un dissenso crescente che non riesce a concretizzare nessuna delle cose per le quali è stato votato. Mi auguro si arrivi alle urne il più presto possibile, per evitare altri danni!
    Siamo in piena emergenza, e questi hanno il coraggio di ridere…

  4. 4
    Franco -

    scusate ma non credo proprio che sia possibile azzerare i contributi pagati per il riscatto, non possono essere incamerati e basta.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili